Controparete in eps+fibrogesso appoggiata su laminato flottante

Alex L.

04/07/2018 13:07

Per realizzare una controparete su una parete esposta a nord-est per isolarla dal freddo.
Ho intenzione di incollare 6-8 cm di eps con grafite e poi ricoprire con controparete.
Tra i montanti da 50 mm della controparete, per sfruttare l'intercapedine, poserò lana di roccia per 5 cm di spessore e poi avviterò pannelli di fibrogesso ai montanti.
Vorrei alcuni consigli:

1) la guida a U a pavimento potrà essere appoggiata direttamente al pavimento flottante in laminato spesso 6,5 mm o devo rimuovere gli 11 cm di laminato per poter posare le guide direttamente sul pavimento originario sottostante?

2) poiché i pannelli di fibrogesso da 1200x3000 mm sono decisamente scomodi e pesanti da trasportare su per le scale (2 piani), avevo pensato di utilizzare quelli da 1200x2000 mm, con bordo assotigliato soltanto sul lato lungo. A questo proposito ho dei dubbi sul risultato della stuccatura dei giunti sui bordi dritti: riuscirò ad ottenere un risultato di buona qualità o è meglio fare un sacrificio e utilizzare i pannelli da 3000 mm?

Grazie.
Ciao.

Risposte


  • Io ti consiglio di usare i pannelli lunghi, farai più lavoro prima per il trasporto ma eviti sia di stuccare che di vederti nel tempo le filature delle giunture stuccate. Buon lavoro

Controparete in eps+fibrogesso appoggiata su laminato flottante

Rispondi

Se hai delle foto o dei pdf che vuoi allegare puoi farlo tramite questo form. (max 4 file)