IMPIANTO DI CONDIZIONAMENTO CANALIZZATO, E' PREFERIBILE UNA SOLA UNITA' INTERNA O DUE UNITA' PER DUE ZONE DELLA CASA?

emilio r. g.

21/01/2019 19:53

NELLA RISTRUTTURAZIONE DELLA MIA CASA (270MQ) INTENDO REALIZZARE UN IMPIANTO DI CLIMATIZZAZIONE CANALIZZATO. VORREI SAPERE SE E' PREFERIBILE INSTALLARE UNA SOLA UNITA' INTERNA PER TUTTA LA CASA OPPURE DUE UNITA' (UNA PER LA ZONA GIORNO E UNA PER LA ZONA NOTTE), TENENDO CONTO CHE HO LA POSSIBILITA' DI INSTALLARE UNA SOLA UNITA' ESTERNA. DAL BILANCIO ENERGETICO RISULTANO NECESSARI CIRCA 40.000 BTU COMPLESSIVI.

Risposte


  • Per una abitazione privata io sconsiglio di utilizzare macchine che fanno circolare direttamente l'aria trattata per diverse ragioni.
    Le canalizzazioni dell'aria sono di difficile gestione e progettazione.
    Se non ben bilanciare (e con esigenze variabili come in una casa é impossibile pensare che vi sia sempre la stessa richiesta costante per ogni stanza) possono essere rumorose.
    Non ti permettono un utilizzo di sensori ambientali differenziati per ambiente che sia egualmente efficiente e semplice rispetto ad un normale sistema a ventilconvettore.
    Il mio suggerimento é quindi di utilizzare una pompa di calore aria /acqua e utilizzare per la distribuzione l'acqua e venti convettori in ogni stanza. Tra l'altro adesso esistono modelli che possono essere incassati nella parete e possono funzionare come un radiatore durante la notte eliminando qualsiasi rumore notturno dalla stanza. A questo sistema va sicuramente abbinato un sistema VMC per il ricambio dell' aria (ma il tutto avviene con tubazioni ridotte e velocità dell'aria bassissime).

IMPIANTO DI CONDIZIONAMENTO CANALIZZATO, E' PREFERIBILE UNA SOLA UNITA' INTERNA O DUE UNITA' PER DUE ZONE DELLA CASA?

Rispondi

Se hai delle foto o dei pdf che vuoi allegare puoi farlo tramite questo form. (max 4 file)