Ristrutturazione casa

Speranza R.

07/05/2019 18:34

Buonasera sono disperata ho fatto fare una ristrutturazione ma non ho scritto i termini dei lavori e al 20% alla chiusura da 1 anno hanno fermato i lavori..
Lo so la legge non ammette ignoranza ma l'ingegnere era un amico di famiglia e non mi sono preoccupata a far scrivere una data di fine lavori sul contratto, ma solo chiusura lavori con chiavi in mano.
Vi prego sapete qualche escamotage? È stato pagato già tutto.... Sono disperata
Grazie a chi mi risponderà.

Risposte


  • Salve Speranza disperata e confusa,
    Veramente non si capisce quale sia il tuo problema. Cerca di calmarti e spiegare un po meglio cosa ti accade.
    Chi è il soggetto di "hanno fermato i lavori"? 20% alla chiusura significa che hanno fatto l'80 per cento dei lavori e poi si sono fermati? Cosa centra l'ingegnere ? è lui che ha fatto fermare i lavori? E' la ditta che ha fermato i lavori ed è inadempiente? Hai un contratto con la ditta che ha eseguito i lavori? Hai un contratto con il tecnico che ha redatto il progetto e fatto la direzione lavori? Se non spieghi non è possibile dare alcuna risposta. Attendiamo tue nuove!


  • Speranza R.

    09/05/2019 12:21

    Scusa hai ragione... Ricapitolando La ditta dopo aver preso l'ultimo bonifico non ha completato i lavori e Mancava solo il 20%per finire. Con il tecnico della ditta ho un contratto regolare. Scusate di nuovo e vi ringrazio per la vostra professionalità


  • Gentile Speranza,
    la prima cosa da fare è un sollecito alla ditta, prima verbale (immagino che tu l'abbia già fatto) e poi scritto. Il sollecito scritto puoi firmarlo tu, richiamando i lavori iseriti nel contratto che ancora restano da ultimare e l'elenco dei bonifici effettuati specificando che hai già anticipato il pagamento anche dei lavori non ancora eseguiti.
    Capisco la tua disperazione, è sempre meglio affidarsi ad un Direttore Lavori (che è esterno alla ditta che gli esegue) per aver qualcuno dalla tua parte per tenere i rapporti con la ditta e mai al tecnico della ditta stessa che invece è solo un capo cantiere e curerà prima di tutto l'interesse della ditta.
    La buona notizia è che nella maggiornaza dei casi si raggiunge poi un accordo con la ditta e si risolve, ti consilgio però di rivolgerti ad un professionista serio che ti aiuti.


  • Sara ha già risposto e ti ha dato un suggerimento sensato!
    Quando si ristruttura una casa, si fa un investimento e si deve sapere cosa si sta facendo. La prima cosa da fare è avere un consulente dalla propria parte. I tecnici dell'impresa ( sono appunto dell'impresa) e serve un contraddittorio e una persona competente con conoscenze adeguate, pagata da te, che appunto possa fare valere i tuoi diritti. L'architetto Libero professionista svolge questo compito fondamentale, è per questo che servono gli architetti ( che ti fanno anche il disegnino) ma sono e fanno molto di più. Nostro problema non saperlo comunicare in modo corretto ai clienti!

Ristrutturazione casa

Rispondi

Se hai delle foto o dei pdf che vuoi allegare puoi farlo tramite questo form. (max 4 file)