Armadi in cartongesso: costi e suggerimenti

Preventivi Gratuiti per Armadi in Cartongesso

> È Gratis
> Risparmi tempo e denaro
> Trovi la migliore azienda ✔

Gli armadi in cartongesso hanno costi alla portata di tutte le tasche.

Realizzare armadi in cartongesso per valorizzare e recuperare spazi "morti" della propria casa è una delle ultime tendenze dell'interior design. Costi di 35,00 € - 80,00 € al mq, in linea di massima, sono sufficienti a coprire le spese di manodopera e materiali.


 

Il cartongesso è un materiale molto usato nell'edilizia leggera. Si acquista in pannelli, di vario spessore in base all'utilizzo che se ne vuole fare. È composto da uno strato di gesso, trattato con resine speciali, incastonato tra due fogli di cartone.

 

Armadi in cartongesso: prezzi manodopera e materiali (a mq)

     
  Da A
Armadi in cartongesso - costi di riferimento 35,00 € 80,00 €
Armadi in cartongesso Roma 50,00 € 80,00 €
Armadi in cartongesso Milano 45,00 € 80,00 €
Armadi in cartongesso Genova 35,00 € 70,00 €
Armadi in cartongesso Torino 40,00 € 75,00 €
Armadi in cartongesso Napoli 35,00 € 65,00 €
Armadi in cartongesso Bologna 45,00 € 70,00 €
Armadi in cartongesso Firenze 40,00 € 70,00 €
Armadi in cartongesso Brescia 40,00 € 75,00 €

 

 

Perché realizzare un armadio in cartongesso: pro e contro

 

La necessità di ricavare quanto più spazio possibile nelle abitazioni moderne pone, spesso, di fronte a scelte logistiche non semplici. Ci si può trovare ad avere in casa spazi inutilizzati che non potrebbero essere valorizzati acquistando mobili commerciali o modelli arredativi standard. Il cartongesso risolve questa problematica, in quanto può essere modellato e strutturato su misura, soddisfando le esigenze ed adattandosi alla singola situazione. Un esempio è la creazione di armadi in cartongesso per rendere fruibili spazi “morti” come sottoscala o angoli fra pareti.

I principali vantaggi del cartongesso sono:

  • La resa estetica, in quanto è un materiale che risulta piacevole all'occhio già in toni neutri, come il bianco, ma può essere rifinito e decorato - assecondando ogni tipo di gusto personale - con qualsiasi tecnica pittorica.
  • La salubrità, in quanto i trattamenti moderni a cui viene sottoposto utilizzano processi e materiali migliorati rispetto al passato.
  • L'igiene, perché resiste bene all'umidità ed è meno soggetto alla proliferazione di muffe dannose per la salute degli abitanti e per la bellezza della casa.
  • La durata nel tempo, essendo un materiale resistente.
  • La facilità di installazione, perché i lavori in cartongesso non necessitano di grandi opere murarie. I pannelli si tagliano e modellano semplicemente e, per questo, la realizzazione di un armadio non costringerà a sopportare tutti i disagi che possono provocare altri tipi di soluzioni dal momento che, generalmente, sono lavori puliti e veloci.
  • L'adattabilità, in quanto col cartongesso si possono realizzare diverse soluzioni arredative, anche partendo da un'idea del tutto originale.
  • La removibilità, dato che il cartongesso è un materiale leggero. Se, negli anni, si volesse tornare sui propri passi, un armadio in cartongesso si può eliminare con facilità, ripristinando le condizioni originarie.
  • I prezzi, molto accessibili rispetto ad altre tecniche edilizie.

Il cartongesso, tendenzialmente, non ha svantaggi se non quelli correlati al gusto personale. L'alternativa più gettonata, per quanto riguarda gli armadi, resta il legno. Il legno è, sicuramente, un materiale estremamente pregiato che, in tutte le sue sfumature e colori, garantisce un forte impatto estetico ed una sensazione di stabilità, resistenza e consistenza.

Tuttavia, rispetto al cartongesso, il legno presenta alcuni svantaggi, almeno per quanto riguarda la realizzazione di armadi su misura:

  • Il legno è meno adattabile e, quindi, non applicabile a tutte le situazioni, soprattutto se si parla di sfruttare ed ottimizzare spazi ubicati in zone particolari della casa, poco comode ed accessibili.
  • Il legno necessita di più manutenzione per mantenere nel tempo tutte le sue qualità.
  • Ha prezzi nettamente superiori.

 

Armadi in cartongesso: costi indicativi materiali

     
  Da A
Pannelli in cartongesso (a mq) 2,00 € 5,00 €
Profili,montanti e guide in alluminio (al metro) 1,00 € 3,00 €

 

 

Come si realizza un armadio in cartongesso

 

Gli armadi in cartongesso sono un'ottima soluzione d'arredamento e, se si è esperti, possono essere realizzati anche con le proprie mani. I materiali necessari per la costruzione di un armadio in cartongesso sono:

  • pannelli di cartongesso delle dimensioni appropriate per realizzare il vano e le ante;
  • guide metalliche per creare l'anima di supporto;
  • viti e cerniere per l'assemblaggio e per l'installazione delle ante;
  • trapano ed avvitatore.

La realizzazione della struttura prevede diverse fasi:

  • Il progetto: bisogna decidere dove posizionare l'armadio, tenendo conto anche dell'ingombro in fase di apertura delle ante. Quindi, si devono prendere bene le misure, in modo da poter tagliare i pannelli a regola d'arte.
  • Il disegno della sagoma sul muro, per avere un punto di riferimento sul quale operare.
  • L'installazione delle guide metalliche, che andranno a creare la struttura portante dell'armadio in cartongesso. Questa fase è la più delicata e complessa. Lo scheletro di metallo servirà a garantire la sicurezza e la stabilità dell'armadio e, pertanto, quest'operazione deve essere eseguita da una persona competente ed esperta, perché un lavoro effettuato con leggerezza potrebbe comportare conseguenze spiacevoli. Un armadio non ben fissato potrebbe cadere o rovesciarsi, arrecando danni a persone o cose.
  • Il rivestimento: una volta creata l'anima questa sarà rivestita su tre lati dai pannelli di cartongesso. Nei due laterali verranno montate le cerniere per consentire la corretta installazione delle ante frontali, con apertura a battente o a scorrimento, che saranno montate per ultime.
  • La decorazione: si potrà scegliere la tinta e il design che meglio si abbina al resto dell'arredamento o ai propri gusti personali.
  • L'allestimento interno dell'armadio: si potrà scegliere di organizzarlo con mensole interne e cassettiere, con il semplice bastone orizzontale in alto oppure si potrà pensare di lasciarlo libero, per utilizzarlo come piccolo deposito o ripostiglio.

 

 

Armadi in cartongesso: idee e suggerimenti

 

Come abbiamo già detto, la lavorazione del cartongesso è estremamente versatile e può essere applicata a diverse tipologie progettuali. In questo caso la fantasia, l'intuito e la propensione all'arte dell'arredamento possono trovare terreno fertile e dare soddisfazioni. Il suggerimento di base, quando si decide di volere un armadio in più in casa, è quello di cercare di ottimizzare spazi che, altrimenti, resterebbero inutilmente disimpegnati e non sfruttati. Per esempio:

Armadio a parete in cartongesso

Se si dispone di un muro totalmente o parzialmente vuoto, si può scegliere di riempirlo con un armadio. Se si contestualizza armoniosamente col resto dell'arredamento, può essere una buona idea sfruttare tutto lo spazio in altezza e ricavare, tramite l'applicazione di divisori interni, un normale armadio con una nicchia sovrapposta, molto utile per riporre biancheria o utensili di uso non comune o da sfruttare per i cambi di stagione.

Cabina armadio in cartongesso

Se ci si accorge di possedere una camera da letto molto ampia e si ritiene sia un po' sprecata, è possibile adibirne una parte a cabina armadio, costruendo una parete divisoria che diventi anche una delle basi della cabina stessa. Questa è una soluzione arredativa particolarmente amata, in quanto l'armadio risulterà simile ad una piccola stanza. La grande comodità consiste nel poter sfruttare tre intere pareti sia in larghezza che in altezza in modo da poter stipare tantissime cose, organizzandole a piacimento.

Armadio sottoscala in cartongesso

Lo spazio inutilizzato sotto alcune tipologie di scale è spesso visto come uno spreco. Col cartongesso è possibile ricavarne un armadio oppure una credenza, che potrebbe tornare utile per contenere tutto l'occorrente per la pulizia domestica, le scorte di cibo o bevande, i detersivi, i contenitori per la raccolta differenziata o qualsiasi cosa abbia bisogno di un posto asciutto e pulito per essere conservata al meglio.

Armadio angolare in cartongesso

Se si ha un angolino che non si è mai riusciti ad arredare in modo bello e funzionale, può essere un'idea riempirlo creando un armadio ad angolo. Il cartongesso si presta anche a questo tipo di realizzazione che è molto utile, perché permette di avere una buona profondità e, quindi, capienza, con un ingombro minimo.

 

 

Armadi in cartongesso: quali i costi?

 

Il cartongesso, sia per costo della materia prima che per prezzo della manodopera, è un materiale che si può definire accessibile a tutti, pur essendo di buona qualità. I prezzi dei pannelli differiscono tra loro in base alle dimensioni ed allo spessore ma – tendenzialmente – hanno un costo di 2,00 € - 5,00 € per mq, mentre un profili, guide e montanti in alluminio 1,00 € - 3,00 € al m.

Tuttavia, se si vuole essere sicuri di avere un armadio in cartongesso perfetto in ogni dettaglio, sarà opportuno rivolgersi ad un professionista. In questo caso, al costo dei materiali, si dovrà aggiungere anche quello per la manodopera. Se questo fosse il caso, in linea di massima, si può dire che una spesa di 35,00 € - 80,00 € per mq dovrebbe essere sufficiente per coprire i costi dell'artigiano e dei materiali.

 

 

Armadi di cartongesso: come poter risparmiare?

 

La volontà o la necessità di spendere meno soldi possibile può far balenare l'idea di cimentarsi nel fai-da-te. A meno che non si abbia esperienza in campo edilizio o un'eccellente manualità è sconsigliato affrontare la sfida di un armadio in cartongesso. Se si parla di piccoli lavori come le mensole, può anche essere divertente e soddisfacente impiegarsi nel bricolage ma gli armadi sono strutture complesse, che necessitano di essere messe in sicurezza e di essere installate correttamente perché, in caso contrario, potrebbero diventare pericolose.

È molto meglio, quindi, affidarsi ad un esperto. Per aggiudicarsi un prezzo più conveniente è sempre possibile richiedere più preventivi a diverse ditte che si occupano di costruzioni in cartongesso: questo consentirà di risparmiare e di avvalersi della professionalità e della competenza di veri professionisti del settore.


Come funziona il servizio per confrontare preventivi gratuiti:

Chiedi un preventivo gratuito

Descrivi di cosa hai bisogno in meno di un minuto

Ricevi subito le offerte

Riceverai a tua scelta e velocemente fino ad un massimo di 4 preventivi gratuiti, senza impegno e da aziende della tua zona. Ricordati sempre che noi di Edilnet siamo attentissimi alla protezione dei tuoi dati, infatti saranno visibili solo alle aziende interessate che decideranno di proporti la loro offerta.

Valuta l'affidabilità e confronta i preventivi

Leggi le recensioni degli altri utenti, le referenze lasciate ai professionisti iscritti al portale, una volta fatta la tua richiesta e ricevuti i preventivi, potrai anche tu valutare i preventivi e la professionalita' ricevuta.

Fai una scelta consapevole risparmiando tempo e denaro

Potrai scegliere consapevolmente a chi affidarti se lo vorrai grazie ai feedback e grazie alle recensioni

Risparmi tempo perché saranno le aziende a contattarti

Risparmi denaro perché le aziende saranno in concorrenza fra loro

Leggi le altre domande

Ecco i nostri consigli su come scegliere un professionista

Ultime richieste dai clienti

Installare in cucina uno scaldabagno a gas metano a camera stagna. Devo collegarmi alla canna fumaria e intubare la stessa. Abito al primo piano di un condominio di 3 piani. 20 luglio - aspetto di ricevere il preventivo richiesto.

RISTRUTTURAZIONE COMPLETA BAGNO DI 6 MQ, DA DEMOLIZIONE A PULIZIA FINALE. RIFACIMENTO PAVIMENTO, PIASTRELLE MURI, IMBIANCATURA SUPERIORE/SOFFITTO, IMPIANTO IDRAULICO. SOSTITUZIONE SANITARI E CAMBIO DA VASCA A BOX DOCCIA. NUOVA DISPOSIZIONE BAGNO EVENTUALMENTE DA DISCUTERE, COME EVENTUALE MOBILE LAVABO. SOLO SE EFFETTUATO CON DETRAZIONI 2018.

Noleggio di un ponteggio per lavori di copertura e facciata comprensivo di montaggio, smontaggio nonché di tutti gli adempimenti normativi p.i.m.u.s. etc. L'edificio si affaccia su un lato su strada pubblica, gli altri due su resede privato. Dimensioni lineari dei tre lati 60 ml, altezza in gronda 10,60 ml.

Calcolo statico strutturale di una casa in legno di circa 100 mq con progetto approvato.