Cappotto termico interno: quali prezzi?

Preventivi Gratuiti per un Cappotto Termico Interno

> Chiedi preventivi ON-LINE
> Richiedi preventivi gratuitamente
> Confronta fino a 4 preventivi on line nella tua zona

Per conoscere i prezzi relativi alla realizzazione di un cappotto termico interno è opportuno richiedere e confrontare più preventivi.

La realizzazione di un cappotto termico interno aiuta a migliorare la coibentazione di un'abitazione. I prezzi dei materiali si aggirano intorno agli 8,00 € - 50,00 € per mq, mentre quelli della manodopera fra i 10,00 € e i 30,00 € a mq.


 

Cosa è un cappotto termico interno?

 

Il cappotto termico è un tipo di coibentazione ed isolamento che viene applicato sulla superficie delle pareti. Questo tipo di isolamento ha diverse funzioni: infatti può essere utilizzato anche per l'isolamento acustico.

Dunque la funzione principale del cappotto termico è quello di creare una barriera di isolamento che sia in grado di evitare una dispersione di calore. Esistono due tipi di cappotto termico: quello interno, che viene applicato sulla parete e poi ricoperto, e quello esterno, applicato direttamente sull'involucro esterno. Quello esterno ha una migliore tenuta della temperatura, anche perché lo spessore che si viene a creare permette di avere un ambiente più confortevole.

Il cappotto termico interno viene invece utilizzato quando l'applicazione isolante esterna non può essere istallata: in alcuni casi ci potrebbero essere dei vincoli, soprattutto condominiali, che costringono l'utente ad utilizzarne uno interno. I cappotti termici vengono prodotti con diversi materiali, i quali vengono scelti in base alle esigenze.

 

Costi indicativi per la realizzazione di un cappotto termico interno (a mq)

     
  Da A
Pannelli in materiali sintetici 8,00 € 25,00 €
Pannelli in poliuretano e polistirene 8,00 € 25,00 €
Pannelli in materiali minerali  10,00 € 30,00 €
Pannelli in materiali vegetali 20,00 € 50,00 €
Pannelli in sughero 30,00 € 50,00 €
Costo manodopera 20,00 € 40,00 €

 


Cappotto termico interno: vantaggi e svantaggi

 

Dopo aver visto la differenza tra cappotto termico interno ed esterno, vediamo quali sono i vantaggi e gli svantaggi di quello interno. Se si decide di realizzare l'isolamento con il cappotto interno, bisogna tener conto di alcuni pro e alcuni contro.

Una parete che presenta un isolamento di questo tipo, rischia di dover far fronte ad alcuni problemi. Uno su tutti quello della muffa: proprio durante la stagione fredda si rischia una condensazione di acqua all'interno della parete, terreno fertile per le varie muffe.

Inoltre, rispetto a quella esterno, questo tipo di applicazione prevede la creazione di una barriera di vapore: per poter risolvere il problema della condensa bisogna utilizzare un materiale che sia traspirante e che vada dunque ad eliminare la muffa. L'istallazione di un isolamento simile aiuta dunque ad avere un risultato che sia in grado di eliminare i ponti termici creati dagli spigoli, almeno nella maggior parte dei casi. Infine si rischia di ridurre notevolmente il volume interno della parete per poter far passare le varie tubature.

 


Cappotto termico interno: quali materiali?

 

L'isolante interno può essere realizzato con diversi materiali. I materiali che si utilizzano sono lana minerale, fibra di legno, sughero, schiume minerali, polistirene espanso sinterizzato (EPS), polistirene estruso (XPS) e poliuretano.

Spesso viene utilizzato anche il cartongesso, con l'aggiunta di un isolante che sia in grado di aumentarne l'impermeabilità. I materiali sintetici hanno sicuramente una maggiore diffusione anche per via della semplicità di istallazione, ma anche per il basso costo: il poliuretano e il polistirene hanno infatti un costo che si aggira intorno agli 8,00 € - 25,00 € per metro quadrato.

Un altro materiale che spesso viene utilizzato per l'isolamento è il sughero, che crea uno strato più resistente agli agenti e permette di avere la massima efficienza in entrambe le stagioni. Una massima resa e un isolamento termico maggiore: il prezzo si aggira introno ai 30,00 € - 50,00 € per mq e questo materiale risulta essere particolarmente affidabile.

Spesso viene utilizzato anche un altro materiale, ovvero la lana minerale, che permette di avere anche un buonissimo isolamento acustico. I pannelli di questo tipo hanno di conseguenza una maggiore applicazione, ma il materiale è sicuramente più costoso rispetto a quelli più comuni. Meno utilizzate le schiume minerali, per via della loro posa più complessa.

Il cappotto termico interno ha comunque un'istallazione sicuramente più semplice rispetto a quello esterno ed in alcuni casi è l'unica soluzione per poter isolare la propria abitazione.

 


Cappotto termico interno: quale scegliere?

 

Ci sono diversi tipi di cappotti termici interni che possono essere scelti in base alle proprie esigenze. Tutti gli isolanti naturali, ovvero prodotti vegetali o animali, hanno un basso impatto ambientale, ma hanno un costo sicuramente alto e, dunque, una soluzione di questo genere potrebbe essere molto costosa se si deve isolare tutta la propria abitazione.

Un buon compromesso tra qualità e prezzo è sicuramente quello che si trova negli isolanti sintetici: conducibilità termica molto bassa e prodotti economici che permettono di avere un ottimo isolamento. Questi derivano dalla sintesi di resine fenoliche o dal petrolio, dunque l'impatto ambientale è piuttosto consistente. Inoltre richiedono una maggiore manutenzione nel lungo periodo, ma consentono comunque un risparmio non indifferente.

Il terzo gruppo di materiali che vanno a formare i pannelli isolanti sono quelli minerali, che hanno un basso impatto ambientale: argilla espansa o lana di roccia sono i prodotti più comuni e creano un'ottima barriera per poter isolare al meglio l'abitazione. Anche in questo caso il rapporto qualità-prezzo è ottimale, anche se la posa risulta essere leggermente più difficile.

 


Cappotto termico interno: quali i prezzi?

 

Per la realizzazione di un cappotto termico interno, oltre ai costi dei materiali, si deve aggiungere anche la manodopera, che generalmente si aggira intorno ai 20,00 € - 40,00 € per mq, anche se vi possono differenze significative in base ai materiali e al tipo di posa.

Bisogna dunque cercare di capire quali materiali utilizzare, sempre con il consiglio di un esperto. La scelta del materiale sintetico aiuta sicuramente ad avere una resa maggiore nell'immediato, con un costo relativamente basso che può andare dagli 8,00 € ai 25,00 €.

Per quanto riguarda gli isolanti minerali ci sono costi maggiori da considerare, ma sicuramente il rapporto qualità-prezzo è ottimale: in questo caso tra manodopera e pannelli ci si aggira su un prezzo di 10,00 € - 30,00 € al metro quadro.

Più costosi i materiali naturali di origine vegetale, in cui si arriva ad un prezzo che può attestarsi intorno ai 20,00 € - 50,00 € per metro quadro: in questo caso l'impatto ambientale sarà comunque minore, anche se il prezzo potrebbe non rientrare nel budget.

I costi vengono comunque calcolati singolarmente, in base al lavoro e al materiale utilizzato: infatti ogni pannello varia in base al materiale e alla grandezza, ma anche al tempo di posa. Ogni preventivo è dunque variabile e dipende da molti fattori.

 


Cappotto termico interno: come poter risparmiare?

 

Per ottenere un cappotto termico per la propria casa e risparmiare bisogna fare delle valutazioni importanti prima di fare qualsiasi installazione. La richiesta di un cappotto termico interno adatto alla propria abitazione, infatti, va fatta solo dopo aver confrontato i prezzi di varie aziende e i diversi preventivi messi a disposizione dagli esperti.

Confrontare i preventivi, infatti, permette non solo di risparmiare, ma anche di trovare il cappotto termico interno che fa al caso proprio. Lo Stato, per altro, aiuta il cittadino che voglia installare il cappotto termico a casa propria con incentivi ed agevolazioni fiscali. La Legge di Stabilità 2017, per esempio, fa rientrare il cappotto termico interno nell’Ecobonus, cioè lo sgravio fiscale del 65% per chi rinnova la propria abitazione in prospettiva di un miglioramento delle sue prestazioni energetiche.

Se l’intervento consente di migliorare la classe energetica dell’edificio sia per quanto riguarda la climatizzazione invernale che per quella estiva, tra l’altro, l’Ecobonus permette di avere ulteriori detrazioni fiscali. Gli incentivi sono applicabili anche all’installazione di infissi in PVC o in altro materiale che impedisce la fuga di aria e limita al massimo lo spreco di calore. Maggiori informazioni sull'Ecobonus possono essere reperite sui siti dell'Agenzia delle Entrate e dell'ENEA.

 

 

Come funziona il servizio per confrontare prventivi gratuiti:

Chiedi un preventivo gratuito

Descrivi di cosa hai bisogno in meno di un minuto

Ricevi subito le offerte

Riceverai a tua scelta e velocemente fino ad un massimo di 4 preventivi gratuiti, senza impegno e da aziende della tua zona. Ricordati sempre che noi di Edilnet siamo attentissimi alla protezione dei tuoi dati, infatti saranno visibili solo alle aziende interessate che decideranno di proporti la loro offerta.

Valuta l'affidabilità e confronta i preventivi

Leggi le recensioni degli altri utenti, le referenze lasciate ai professionisti iscritti al portale, una volta fatta la tua richiesta e ricevuti i preventivi, potrai anche tu valutare i preventivi e la professionalita' ricevuta.

Fai una scelta consapevole risparmiando tempo e denaro

Potrai scegliere consapevolmente a chi affidarti se lo vorrai grazie ai feedback e grazie alle recensioni

Risparmi tempo perché saranno le aziende a contattarti

Risparmi denaro perché le aziende saranno in concorrenza fra loro

Leggi le altre domande

Ecco i nostri consigli su come scegliere un professionista

Ultime richieste dai clienti

Pavimentazione di casa con eliminazione mattonelle e posa in opera parquet per circa 85 mq

Salve richiedo il preventivo per la fornitura e l'istallazione di un termocamino.

Aprire una porta in un muro di spessore c.a cm. 25 h 2,20 x 1,00

A casa ho una vecchia scala interna in pietra, i gradini sono anneriti e macchiati, Ho fatto sia il trattamento con l'acido che con la candeggina. Chiedo un preventivo per un trattamento efficace. Grazie.