Infissi in PVC: prezzi e suggerimenti

Preventivi Gratuiti per Infissi in PVC

> Chiedi preventivi ON-LINE
> Richiedi preventivi gratuitamente
> Confronta fino a 4 preventivi on line nella tua zona

Gli infissi in PVC assicurano un'ottima coibentazione della casa. Per conoscerne i prezzi è opportuno richiedere più preventivi.

Gli infissi in PVC sono un'ottima soluzione dai prezzi ragionevoli e contenuti. In linea di massima hanno dei costi compresi fra i 130,00 € e i 170,00 € per mq, a cui aggiungere 50,00 € - 80,00 € per l'installazione di ogni singolo elemento.


 

Cosa sono e che caratteristiche hanno gli infissi in PVC?

 

Negli ultimi anni gli infissi in PVC hanno riscontrato un grande successo nel mercato dei serramenti. Dall'estetica raffinata, questo materiale permette un buon isolamento acustico e termico tra l'ambiente esterno e quello interno della propria abitazione, insomma una soluzione ideale quando si pensa di ristrutturare casa.

La principale forza è la qualità del prodotto che è ben bilanciata con il prezzo. Il PVC è una plastica costituita da polivinile di cloruro. E' un materiale isolante caratterizzato da una elevata resistenza agli agenti atmosferici nel tempo.

In particolare, il PVC è composto per il 57% dal cloruro di sodio (sale da cucina) e per il 43% dall'etilene ricavato dal petrolio. Quando il cloruro di sodio viene unito all'etilene, si formano molecole di cloruro di vinile che vengono polimerizzate a formare polivinile di cloruro, ovvero il PVC, al quale verranno aggiunti lubrificanti e stabilizzanti per aumentarne la performance.

Tra i diversi componenti utilizzati nella miscela vi sono anche il titanio e il gesso.

La durabilità degli infissi in PVC è, inoltre, aumentata dall'anima in acciaio che è chiusa all'interno del profilo in maniera del tutto ermetica.

 

Costi indicativi per degli infissi in PVC

   
  Fascia di prezzo
Infissi in PVC monocolore (a mq) 130,00 € - 160,00 € 
Infissi in PVC bicolore (a mq) 140,00 € - 170,00 €
   
Costo installazione Infissi in PVC (ad elemento) 50,00 € - 80,00 €
   
Finestra in PVC monocolore 800×1200 125,00 € - 153,00 €
Finestra in PVC bicolore 800×1200 134,00 € - 163,00 €
   
Porta in PVC monocolore 800×2000 cm 208,00 € - 256,00 €
Porta in PVC bicolore 800×2000 cm 224,00 € - 272,00 €
   
Porta in PVC monocolore 1500× 2000 cm 390,00 € - 480,00 €
Porta in PVC bicolore 1500× 2000 cm 420,00 € - 510,00 €

 

  Prezzi indicativi al mq per degli infissi in PVC nelle principali città italiane   

       
 Città  Fascia di prezzo  Città  Fascia di prezzo
 L'Aquila  140,00 €  Campobasso  140,00 €
 Potenza  130,00 €  Torino  165,00 €
 Catanzaro  135,00 €  Bari  140,00 €
 Napoli  150,00 €  Cagliari  160,00 €
 Bologna  160,00 €  Palermo  140,00 €
 Trieste  170,00 €  Firenze  165,00 €
 Roma  170,00 €  Trento  168,00 €
 Genova  165,00 €  Perugia  147,00 €
 Milano  170,00 €  Aosta  155,00 €
 Ancona  140,00 €  Venezia  165,00 €

 

 

Infissi in PVC, alluminio o legno: pro e contro

 

Nonostante il mercato offra alternative altrettanto vantaggiose agli infissi in PVC, il polivinile di cloruro presenta notevoli punti di forza, tra cui caratteristiche termiche ed acustiche.
Vediamo quali sono i principali “pro e contro” degli infissi in PVC.

Questo materiale facilita l'isolamento termico, e ciò consente agli elementi realizzati in PVC (come finestre, porte finestre o altri serramenti) di funzionare come un "diaframma", riducendo gli scambi di calore tra l'interno e l'esterno dell'abitazione.

Si tratta di un fattore estremamente vantaggioso, poiché permette di risparmiare notevolmente sui consumi energetici, abbattendo i costi della bolletta e salvaguardando l'ambiente.

Tuttavia, l'isolamento termico non è dato solo dalle caratteristiche chimiche e fisiche del polivinile di cloruro ma anche da come sono stati realizzati i vari componenti, come il telaio, le camere plurime, le guarnizioni posizionate in punti specifici in modo da fungere da barriera tra l'interno e l'esterno.

Gli infissi in PVC hanno, inoltre, un altro aspetto vantaggioso: riducono l'inquinamento acustico. Infatti, le guarnizioni sulle finestre assorbono tutte le vibrazioni e le camere plurime bloccano le onde sonore. Inoltre, la presenza di vetri di ottima qualità, aumenta l'effetto isolante.

Un altro vantaggio da prendere in considerazione sono le dimensioni ridotte dei telai, che vanno ad occupare uno spazio minimo.

Da non sottovalutare sono anche molti altri aspetti, quali la qualità delle pellicole che simulano l'effetto del legno, la scarsa manutenzione, la resistenza alle intemperie, anche quando le condizioni meteo sono avverse.

Infatti, gli angoli delle finestre PCV sono termosaldati e ciò conferisce compattezza all'elemento stesso, il quale, inoltre, viene inclinato rispetto alle pareti per consentire lo scivolamento dell'acqua.

Infine, i serramenti in PVC possono essere installati facilmente, senza necessariamente l'ausilio di muratori. Questo è senz'altro un grande vantaggio per chi non vuole trasformare la propria casa in un vero e proprio cantiere.

Dopo aver elencato i vantaggi degli infissi in PVC, ecco una breve panoramica su altri materiali utilizzati per i serramenti.

Differentemente da quelli in polivinile di cloruro, gli infissi in alluminio sono costruiti a partire da un metallo: l'alluminio, il quale è un materiale duttile e di facile lavorazione, specialmente quando gli infissi sono di grandi dimensioni. Rispetto al PVC, è un buon conduttore e questo è un elemento svantaggioso per isolare termicamente l'abitazione.

I serramenti possono anche essere fabbricati con il legno, un materiale di elevato pregio che è in grado di fungere da barriera acustica e termica. Gli infissi in legno sono un'ottima alternativa a quelli in PCV, poiché sono duraturi ed eleganti, in quanto questo materiale viene lavorato con tecniche particolari, vernici resistenti e trattamenti chimici che lo rendono di elevato pregio.

Tuttavia, presenta degli svantaggi che non possono essere sottovalutati: necessita di manutenzione e il costo è maggiore rispetto al polivinile di cloruro.

Differentemente dagli altri materiali, il PVC non comporta dei "contro" in quanto è "eterno", grazie alla miscela di gesso e titanio e non è tossico.

Occorre sapere che qualche anno fa la vendita degli infissi in PVC aveva subito un calo a causa delle particelle tossiche che si potevano sprigionare in caso d'incendio, per liberazione di acido cloridrico che può comportare morte per asfissia.

Con il miglioramento delle tecnologie, alcuni elementi come il cadmio e il piombo, non sono stati più usati come stabilizzatori del PVC, producendo un materiale innocuo tanto da essere utilizzato anche per le cannule per le trasfusioni, le sacche per il sangue, le bottiglie per l'acqua e le condutture idriche.

Nonostante il PVC sia caratterizzato da notevoli aspetti vantaggiosi, è bene acquistarlo da aziende serie, in modo di essere certi sulla qualità e sicurezza del prodotto.

 

 

Infissi in PVC: quali prezzi

 

Un altro vantaggio degli infissi in PVC è senza dubbio il fattore economico, il quale è ben bilanciato con la qualità del prodotto.

Quando si acquistano i serramenti è consigliabile spendere un pò di più per avere una qualità maggiore, poiché elementi di scarso valore vanificano il risparmio, in quanto sono maggiormente soggetti al deterioramento e non sono in grado di isolare l'ambiente interno da quello esterno.

In particolare, il costo degli infissi in PVC può oscillare attorno ai 130,00 € - 160,00 € per metro quadrato. A questo costo deve essere aggiunto quello relativo alla messa in opera, per un totale di circa 50,00 € - 80,00 € ad elemento. Deve essere aggiunta, infine, l'IVA del 4% o del 10%, a seconda se l'impianto viene effettuato su nuove costruzioni o meno.

Tuttavia, questi prezzi fanno riferimento al polivinile di cloruro monocolore; in caso in cui si voglia acquistare quello bicolore, i costi per l'acquisto degli infissi si attesterà sui 140,00 € - 170,00 €.

Per quanto riguarda il prezzo della messa in opera, di solito è incluso il costo del montaggio dell'elemento nuovo, lo smontaggio e lo smaltimento di quello vecchio.

Vediamo con degli esempi il costo per tipologia d'infisso:

- Nel caso in cui si voglia acquistare una semplice finestra in PVC bianco monocolore 800×1200 cm, il prezzo oscilla attorno ai 125,00 € - 153,00 €. Qualora si desiderasse la stessa finestra in PVC bicolore i costi potrebbero attestarsi sui 134,00 € - 163,00 €.

- Per l'acquisto di una porta in PVC monocolore ad una sola anta 800×2000 cm, il prezzo è di circa 208,00 € - 256,00 €, mentre se la si volesse in PVC bicolore si potranno spendere cifre intorno ai 224,00 € - 272,00 €.

- Una porta in PVC monocolore a due ante con dimensioni 1500× 2000 cm, avrà un costo intorno ai 390,00 € - 480,00 €, se bicolore la spesa potrà essere di 420,00 € - 510,00 €.

A questi prezzi, ovviamente, si dovrà aggiungere quello relativo alla messa in opera.

 

 

Come pulire gli infissi in PVC e mantenerli in ottime condizioni

 

Nonostante gli infissi in PVC non necessitino di una manutenzione accurata, come per gli infissi in alluminio o per quelli in legno, una pulizia regolare può aumentarne la performance e la durata del prodotto stesso.

Nel caso in cui l'abitazione sia particolarmente vicina a luoghi inquinati come strade ad alto scorrimento, fabbriche, stabilimenti o cantieri, sarà opportuno effettuare pulizie ogni due mesi.

Si devono utilizzare panni in microfibra imbevuti di acqua e di detergente neutro. Si sconsiglia di utilizzare spugne abrasive, alcool ed ammoniaca, poiché sono troppo aggressivi per la superficie degli infissi.

Da non dimenticare la lubrificazione delle parti meccaniche per agevolare l'apertura e la chiusura. Si consiglia, inoltre, di controllare periodicamente lo stato delle guarnizioni per avere un buon effetto isolante.

 

 

Infissi in PVC: come poter risparmiare?

 

Quando si acquistano prodotti in PVC, è bene, ai fini del risparmio, valutare alcuni aspetti.
E' sempre consigliato scegliere serramenti in PVC nuovi e di ultima generazione, e di evitare di acquistare infissi in PVC usati e quindi vecchi. Infatti, questi ultimi possono essere tossici, in quanto precedentemente venivano utilizzati metalli, come cadmio e piombo, per stabilizzare il polivinile di cloruro.

Inoltre, sono da preferire i serramenti dotati di camere d'aria, poiché migliorano l'isolamento termico ed acustico. Infatti, quante più camere d'aria saranno presenti, tanto migliore sarà la performance. Si consigliano infissi in PVC dotati di 5 o 6 camere d'aria.

Per una scelta ancora più accurata, occorre prediligere una ferramenta a nastro per permettere una funzione anti-effrazione. I vetri utilizzati devono essere di ottima qualità per la filtrazione dei raggi UV e per aumentare le caratteristiche isolanti.

Grazie a questi accorgimenti, è possibile ridurre drasticamente i costi energetici della bolletta e ad evitare consumi eccessivi preservando l'ambiente.

Oltre ad un'attenta scelta degli infissi, è fondamentale richiedere più preventivi per poter confrontare i prezzi di diverse imprese.

Da non dimenticare la possibilità di beneficiare di agevolazioni fiscali: infatti, fino al 31 Dicembre 2017 è possibile richiedere detrazioni fino al 65% per l'installazione dei nuovi serramenti in PVC previste per gli interventi di riqualificazione energetica di edifici esistenti.

 

 

Come funziona il servizio per confrontare prventivi gratuiti:

Chiedi un preventivo gratuito

Descrivi di cosa hai bisogno in meno di un minuto

Ricevi subito le offerte

Riceverai a tua scelta e velocemente fino ad un massimo di 4 preventivi gratuiti, senza impegno e da aziende della tua zona. Ricordati sempre che noi di Edilnet siamo attentissimi alla protezione dei tuoi dati, infatti saranno visibili solo alle aziende interessate che decideranno di proporti la loro offerta.

Valuta l'affidabilità e confronta i preventivi

Leggi le recensioni degli altri utenti, le referenze lasciate ai professionisti iscritti al portale, una volta fatta la tua richiesta e ricevuti i preventivi, potrai anche tu valutare i preventivi e la professionalita' ricevuta.

Fai una scelta consapevole risparmiando tempo e denaro

Potrai scegliere consapevolmente a chi affidarti se lo vorrai grazie ai feedback e grazie alle recensioni

Risparmi tempo perché saranno le aziende a contattarti

Risparmi denaro perché le aziende saranno in concorrenza fra loro

Leggi le altre domande

Ecco i nostri consigli su come scegliere un professionista

Ultime richieste dai clienti

Richiedo il preventivo per la realizzazione di un locale agricolo di circa 60 mq. (10*6) in struttura prefabbricata.

Salve, devo rifoderare un divano in ecopelle bianco, usurato dal tempo. 21 Novembre - Ho ricontattato Edilnet per ricevere ancora il preventivo per questo lavoro. Attendo vostro contatto. Grazie.

Chiedo il preventivo di una fossa biologica per una palazzina con 14 utenti: Solo il costo della fossa + cloratore ed eventuale trasporto poichè la messa in opera la farebbe un inquilino.

Preventivo per fare una recinzione con muretto e rete e misura il perimetro circa di 72 mt. Preventivo compreso di materiali. Grazie aspetto notizie.