Pittura spatolato: i prezzi

Preventivi Gratuiti per una Pittura Spatolato

> È Gratis
> Risparmi tempo e denaro
> Trovi la migliore azienda ✔

Per conoscere i prezzi di una pittura spatolato è bene richiedere più preventivi a professionisti della propria città.

La pittura a spatolato o stucco veneziano è una tecnica decorativa, per interni ed esterni, in grado di creare effetti veramenti belli ed eleganti. I prezzi della manodopera per decorazioni realizzate con la pittura spatolato si aggirano intorno ai 18,00 € - 30,00 € per mq.


 

Pittura spatolato: cosa è?

 

La leggenda vuole che questa tecnica decorativa (lo spatolato) nacque in tempi molto antichi a Venezia, dove fu sviluppata e utilizzata per le sua bellezza e per la sua particolare resistenza ad acqua e umidità. E' proprio a questa antica e nobile origine che la tecnica dello spatolato deve il nome volgare di "stucco veneziano", con il quale è anche conosciuta.
Nonostante il suo carattere tradizionale, si tratta di una decorazione molto amata da architetti e designer, poichè adatta tanto ad uno stile formale che a ad ambienti moderni e minimal.

 

Pittura Spatolato: costo indicativo di realizzazione a mq

     
  Da A
Costo manodopera per una pittura a spatolato 18,00 € 30,00 €
Pittura spatolato Roma - manodopera 24,00 € 30,00 €
Pittura spatolato Milano - manodopera 20,00 € 30,00 €
Pittura spatolato Genova - manodopera 19,00 € 27,00 €
Pittura spatolato Torino - manodopera 20,00 € 25,00 €
Pittura spatolato Napoli - manodopera 18,00 € 23,00 €
Pittura spatolato Bologna - manodopera 20,00 € 25,00 €
Pittura spatolato Firenze - manodopera 23,00 € 28,00 €
Pittura spatolato Brescia - manodopera 20,00 € 25,00 €

 

L'effetto estetico che si ottiene con questa pittura è del tutto unico ed accattivante e unisce l'elemento visivo (impreziosito dalla presenza di diverse tonalità e luminosità) a quello tattile derivante dalla consistenza e dalla grana del materiale. Le spatolate, inoltre, donano alla parete un aspetto irregolare e raffinato che fa scorrere la luce in sfumature vibranti e sempre nuove.
Inoltre, questa tecnica si presta praticamente ad infinite varianti di consistenza, colore, luminosità.
Possono infatti essere utilizzate vernici cementate, minerali, lucide, metallizzate e colorazioni diversificate dal tono sul tono fino al contrasto deciso.

La particolare resistenza all'acqua dei materiali e lo spessore che si viene a creare, rendono la pittura a spatolato una soluzione indicata tanto per gli interni quanto per gli esterni. In quest'ultimo caso, si applicherà in genere uno strato ruvido, di notevole spessore, resistente all'aggressione degli agenti atmosferici e dotato di elevata traspirabilità. Si tratta di un prodotto raffinato e d'elite, che – anche in ragione dei costi di manodopera - risulta particolarmente adatto sia per gli interventi di restauro di edifici di particolare interesse storico artistico che per la finitura delle più moderne architetture delle nostre città.

 

Pittura Spatolato: costi indicativi stucchi al Kg

     
  Da A
Stucchi per lavorazioni a spatola semplice 3,50 € 4,00 €
Stucchi per spatolato veneziano 8,00 € 10,00 €
Stucchi per spatolati esterni 4,00 € 5,00 €

 

Pittura Spatolato: costi attrezzature per "fai da te"

     
  Da A
Rullo, spatola, adesivi, teli, ecc. 40,00 € 50,00 €

 

La cosiddetta “pittura spatolato”, tuttavia, è sempre più diffusa e amata anche per l'interior design, grazie al suo effetto particolare e sofisticato e le sue infinite combinazioni di linee, segni, colori, consistenze. Viene spesso utilizzata in contrasto con l'arredamento, per la decorazione di intere stanze (in particolare salotti e camere da letto) o di singole pareti. E' pertanto particolarmente amata da architetti e interior designer, poichè in grado di cambiare del tutto l'aspetto di un ambiente, senza tuttavia necessitare di interventi consistenti in grado di stravolgerne gli equilibri.

Il primo passo verso l'applicazione dello stucco veneziano e senz'altro rappresentata dalla scelta dei colori, ovvero dall’abbinamento del fondo con la sovrapposizione decorativa. L’obiettivo finale è di evitare conflitti cromatici ed ottenere una superficie leggermente sfumata, con minime e delicate variazioni di colore. Sebbene sia possibile scegliere tinte contrastanti ed effetti particolari (come il metalizzato o il lucido) è preferibile un raffinato tono su tono satinato, oppure nuance molto simili: saranno i segni della spatola a conferire alla parete quell'aspetto vivo e vibrante che contraddistingue questa tecnica antica eppur di grande attualità.

Se poi proprio non riuscite a decidervi, sul mercato si trovano set di colori già accostati, proprio per facilitarne la scelta, ma sappiate che è sempre possibile acquistare i prodotti singolarmente abbinando le tinte in modo del tutto personale.

La pittura per il fondo è in genere una semplice tempera ad acqua mentre le vernici decorative sono simili più dense e compatte, in modo da valorizzare le increspature e le sfumature di colore.

 

 

Pittura spatolato: come si fa?

 

Spatole ad hoc, di diverse forme e materiali, possono essere acquistate in tutti i negozi di ferramenta o bricolage. Per lavori di precisione ed alta manualità si consiglia di utilizzare spatole rigide in acciaio, mentre per i neofiti o per superfici particolarmente ampie sono preferibili quelle in plastica o pvc. Servirà poi un semplice rullo o un pennello per applicare la tempera di base e la solita attrezzatura di protezione per le imbiancature (teli protettivi, nastro di carta, strofinacci e carta di giornale).

La tecnica di base per una pittura a spatolato, come si è detto, è abbastanza complessa e laboriosa (i tempi per la spatolatura, infatti, sono decisamente maggiori rispetto ad una imbiancatura a rullo o a pennello), anche se è possibile cimentarsi anche con il fai da te, specie su superfici di piccole dimensioni. Per decorare una parete con lo spatolato, è opportuno preparare e levigare accuratamente il muro con una leggera carteggiatura, in modo da eliminare imperfezioni e residui per permettere una migliore penetrazione della tinta.

Una volta spolverata la superficie, si potrà procedere con una o due mani di tinteggiatura a tempera.

Una volta che la parete è asciutta (cosa fondamentale per la buona riuscita del decoro), si potrà applicare lo stucco veneziano, utilizzando una spatola o anche un comune frattazzo da intonaco: prelevato il prodotto (abbastanza consistente e denso) lo si spalma sul muro orientando le spatolate in senso verticale, orizzontale o curvilineo a seconda dell'effetto desiderato, sino a riempire l'intera parete. Si possono dare una o più mani, mantenendo o variando la tecnica e anche il colore.

 

 

Pittura spatolato: quali i prezzi?

 

Come si è detto, per la particolare manualità e il tempo necessario alla posa di questa tecnica, il costo del decoratore sarà leggermente più alto rispetto a quello di una normale imbiancatura.

Tendenzialmente, trattandosi di una tecnica decorativa artigianale, i costi (pittura esclusa) si aggirano tra i 18,00 € e i 30,00 € a mq, a seconda del costo della manodopera nelle diverse zone d’Italia e delle tecniche utilizzate.

Per la lavorazione a spatola semplice (per cui si usa in genere il grassello di calce, usato anche per stucchi decorativi e per le ristrutturazioni storiche) il costo dello stucco è di circa 3,50 - 4,00 € al Kg.

Per stucchi in grado di rendere il vero e proprio spatolato veneziano, dall'effetto più materico, si possono spendere tra gli 8,00 € e i 10,00 € Kg, oltre naturalmente alla tempera di base (preferibilmente con trattamento antimuffa).

E gli spatolati per esterni, che necessitano di speciali pitture al quarzo di resistenti alla corrosione, traspiranti e idrorepellenti, possono determinare una spesa di circa 4,00 € - 5,00 € al kg.

 

 

Pittura spatolato: come poter risparmiare?

 

Come detto, trattandosi di una tecnica decorativa abbastanza complessa e laboriosa, il costo principale è rappresentato dalla manodopera.

Se si decide di avvalersi dell'esperienza e della manualità di un professionista (cosa che garantisce senz'altro un risultato preciso e d'effetto) è buona regola richiedere diversi preventivi e chiedere sempre di effettuare un sopralluogo prima che venga effettuata l'offerta, in modo da non trovarsi sorprese e sovraprezzi al momento del conto finale.

In ogni caso, sia che scegliate di commissionare il lavoro ad un'impresa sia vogliate cimentarvi con il fai da te, è importante non lesinare sul budget per i materiali. È importante, infatti, orientarsi verso prodotti di qualità e di alta gamma, in modo da garantire non soltanto un risultato eccellente, ma anche la massima durata nel tempo evitando la comparsa di muffe, bolle e distacchi.

Di sicuro, per chi ha una certa esperienza e una buona manualità, il fai da te è una scelta di certo risparmio. Se si vuole fare da soli, va naturalmente aggiunto il costo dell'attrezzatura di base da imbiancatura, ovvero rullo, spatola, teli e nastro adesivo in carta, per i quali la spesa complessiva non supera i 40,00 € - 50,00 €.

Se le condizioni del muro da trattare lo permettono, è possibile evitare la carteggiatura della superficie (che, in mancanza di particolari imperfezioni, può essere sostituita da semplice passata con uno straccio umido) e risparmiare ulteriormente applicando una sola mano di pittura di fondo. Quest'ultima soluzione in genere, oltre a ridurre i tempi, non intacca la qualità del risultato finale, poiché il sovrastante strato di spatolato garantisce comunque un buon risultato.

 

 



Come funziona il servizio per confrontare preventivi gratuiti:

Chiedi un preventivo gratuito

Descrivi di cosa hai bisogno in meno di un minuto

Ricevi subito le offerte

Riceverai a tua scelta e velocemente fino ad un massimo di 4 preventivi gratuiti, senza impegno e da aziende della tua zona. Ricordati sempre che noi di Edilnet siamo attentissimi alla protezione dei tuoi dati, infatti saranno visibili solo alle aziende interessate che decideranno di proporti la loro offerta.

Valuta l'affidabilità e confronta i preventivi

Leggi le recensioni degli altri utenti, le referenze lasciate ai professionisti iscritti al portale, una volta fatta la tua richiesta e ricevuti i preventivi, potrai anche tu valutare i preventivi e la professionalita' ricevuta.

Fai una scelta consapevole risparmiando tempo e denaro

Potrai scegliere consapevolmente a chi affidarti se lo vorrai grazie ai feedback e grazie alle recensioni

Risparmi tempo perché saranno le aziende a contattarti

Risparmi denaro perché le aziende saranno in concorrenza fra loro

Leggi le altre domande

Ecco i nostri consigli su come scegliere un professionista

Ultime richieste dai clienti

Devo sostituire una vasca con una doccia a Candiana.

Cerco uno spazzacamino per la pulizia di un camino a Bagni di Lucca.

Ho necessità di smaltire dei calcinacci La Spezia zona nord ovest (4/5 carriole).

Ristrutturazione di un appartamento di circa 95 metri quadri calpestabili (bagno circa 5 metri quadri; tre camere da letto circa 15 metri quadri ognuna; cucinotto circa 9 metri quadri; sala circa 15 metri quadri; ampio corridoio di circa 15 metri quadri). L'appartamento si trova in condominio, al terzo piano con ascensore. Vi sono due balconi. Ecco i lavori che ritengo necessari: - sostituzione