Posa carta da parati: quale il prezzo?

Preventivi Gratuiti per la Posa della Carta da Parati

> È Gratis
> Risparmi tempo e denaro
> Trovi la migliore azienda ✔

Il prezzo per la posa della carta da parati, generalmente, si calcola per mq.

La posa della carta da parati è costosa? Nell’articolo che segue risponderemo esattamente a questa domanda. Offriremo, inoltre, una panoramica sulla carta da parati, con un focus sulle tipologie, sulle tecniche di applicazione, sui prezzi, sui modi per risparmiare e sulle eventuali agevolazioni fiscali.


 

Perché mettere la carta da parati?

 

La carta da parati è una valida alternativa, a volte persino preferibile, alla classica tinteggiatura. I motivi per cui preferire la carta da parati alla tinteggiatura sono i seguenti.

 

Alto potere decorativo. La carta da parati decora, e lo fa in un modo semplicemente non replicabile dalla tinteggiatura (a esclusione delle pitture decorative, che tra l’altro costano molto). Non vi sono limiti alla fantasia della carta da parati, c’è solo l’imbarazzo della scelta.

Capacità coprente. La carta da parati copre più della tinteggiatura. A patto, ovviamente, che sia dotata di una certa struttura. I risultati, comunque, sono visibili. Se il muro presenta graffi, lesioni, persino buchi (poco profondi) la carta da parati rappresenta un’ottima soluzione.

Durabilità. La carta da parati dura molto. Una tinteggiatura, anche se ben fatta, dopo tre o quattro anni perde il suo smalto e, se si intende recuperare l’impatto estetico originario, è necessario mettere di nuovo mano al pennello. Una carta da parati, anche dopo sei anni, appare come il primo giorno.

Lavabilità. Molto banalmente, anche grazie alla struttura liscia, un muro con carta da parati si lava più facilmente di un muro tinteggiato.

 

Costo posa carta da parati: prezzi medi
     
  Da A
Costo carta da parati in cellulosa (al mq) 0,60 € 6,00 €
Costo carta da parati in TNT (al mq) 0,65 € 7,00 €
Costo carta da parati sintetica (al mq) 0,70 € 7,50 €
Costo carta da parati satinata (al mq) 0,90 € 8,00 €
Costo colla per carta da parati (per 30 mq) 2,50 € 10,00 €
Costo manodopera posa carta da parati (al mq) 2,50 € 15,00 €

 

 

 

Carte da parati: le tipologie

 

Si fa presto a dire carta da parati. In commercio, infatti, ne esistono numerose tipologie. Ecco una lista esaustiva.

Carta da parati in cellulosa. E’ la tipologia classica, quella più diffusa. Si caratterizza per un impatto estetico mediamente gradevole e per il basso costo. Di contro, non è adatta agli ambienti umidi.

Carta da parati TNT. L’acronimo sta per “Tessuto Non Tessuto”. Questo genere di carta da parati è realizzato con un mix di cellulosa e tessuto. Si caratterizza per una resistenza notevole e per un elevato grado di permeabilità. Essendo abbastanza rigida, poi, è piuttosto facile da montare.

Carta da parati sintetica. Generalmente realizzata in vinile, gode di una resistenza e di una impermeabilità media. Il suo pregio è la capacità di riprodurre un effetto tridimensionale.

Carta da parati satinata. Questo tipo di carta da parati si caratterizza per un impatto estetico ineguagliabile. Genera infatti un effetto brillante, in grado di esprimere un elevato livello di eleganza. E’ inoltre robusta e quasi ignifuga.

 

 

Posa carta da parati: come avviene

 

La posa della carta da parati non rappresenta un’attività molto complicata. E’ necessario, però, percorrere alcuni passaggi precisi.

 

Preparazione dei muri. Le pareti vanno lisciate e trattate con un fissativo, in modo da rinsaldare la superficie.

Preparazione dell’adesivo. La scelta dell’adesivo è essenziale, e cambia in base alla tipologia della carta da parati. Per esempio, la carta standard richiede un adesivo a base di cellulosa.

Taglio della carta da parati. Il procedimento non è molto difficile. Tuttavia, è necessaria un’accortezza: mantenersi larghi, in genere di cinque o sei centimetri, in modo da evitare mancanze. Il taglio può essere effettuato con un semplice cutter.

Applicazione della colla. La carta va stesa su una tavola e cosparsa con la sostanza adesiva, la quale deve essere fluida, regolare e senza grumi. L’applicazione della colla sulla carta viene effettuata con un pennello largo.

Posa effettiva della carta da parati. Questo passaggio non impone difficoltà di sorta. L’importante è che i teli siano posizionati in modo perfettamente verticale.

Applicazione della spazzola. Lo scopo è far aderire perfettamente la carta alla parete. La spazzola va passata dall’alto verso il basso, da una estremità all’altra della parete.

Rimozione del rifilo. L’ultimo passaggio è il taglio della carta in eccesso, se c’è. Anche in questo caso va utilizzato il cutter.

 

 

Posa carta da parati

 

Ovviamente, il prezzo della carta da parati dipende dalla sua qualità, dal grado di elaborazione estetica e, in particolare, dalla tipologia. Si parla, comunque, di prezzi nell’ordine di pochi euro al metro quadro.

A tutto ciò, ovviamente, va aggiunto il costo della colla e della manodopera (se non si opta per il fai da te). Di seguito, il costo di una carta da parati di media qualità, tipologia per tipologia, della colla e della manodopera.

 

  • Carta da parati in cellulosa: da 0,60 € a 6,00 € al mq.
  • Carta da parati in TNT: da 0,65 € a 7,00 € al mq.
  • Carta da parati sintetica: da 0,70 € a 7,50 € al mq.
  • Carta da parati satinata: da 0,90 € a 8,00 € al mq.
  • Costo della colla: da 2,50 € a 10,00 € (per 30 mq).
  • Manodopera per la posa: da 2,50 € a 15,00 € al mq.

 


Posa carta da parati: a chi rivolgersi

 

Certo, il fai da te è una opzione che si può prendere in considerazione. Un po’ pericolosa a dire il vero: se non si posseggono le competenze necessarie, vi è il rischio di un cattivo allineamento dei teli, il ché avrebbe evidenti conseguenze dal punto di vista estetico.

Il consiglio, quindi, è rivolgersi a personale qualificato. Potete rivolgervi a un imbianchino o direttamente a una ditta. E’ preferibile quest’ultima alternativa se la carta da parati è “complessa”, quindi satinata, sintetica o in TNT.

 

 

Posa carta da parati: come risparmiare

 

Il miglior modo per risparmiare è agire di preventivo. Chiedete il preventivo a più soggetti (almeno quattro), confrontate le ipotesi di costo e infine individuate una soluzione soddisfacente in termini di rapporto qualità prezzo.

Potreste, contestualmente, accedere alle agevolazioni fiscali. Stando alla Legge di Stabilità, la posa della carta da parati di per sé, non dà diritto alle agevolazioni. Tuttavia, è possibile goderne se si inserisce questo intervento all’interno di un programma di ristrutturazioni più corpose. Per inciso, l’agevolazione consiste in una detrazione IRPEF al 50%, da spalmare in dieci periodi di imposta.

 

 



Come funziona il servizio per confrontare preventivi gratuiti:

Chiedi un preventivo gratuito

Descrivi di cosa hai bisogno in meno di un minuto

Ricevi subito le offerte

Riceverai a tua scelta e velocemente fino ad un massimo di 4 preventivi gratuiti, senza impegno e da aziende della tua zona. Ricordati sempre che noi di Edilnet siamo attentissimi alla protezione dei tuoi dati, infatti saranno visibili solo alle aziende interessate che decideranno di proporti la loro offerta.

Valuta l'affidabilità e confronta i preventivi

Leggi le recensioni degli altri utenti, le referenze lasciate ai professionisti iscritti al portale, una volta fatta la tua richiesta e ricevuti i preventivi, potrai anche tu valutare i preventivi e la professionalita' ricevuta.

Fai una scelta consapevole risparmiando tempo e denaro

Potrai scegliere consapevolmente a chi affidarti se lo vorrai grazie ai feedback e grazie alle recensioni

Risparmi tempo perché saranno le aziende a contattarti

Risparmi denaro perché le aziende saranno in concorrenza fra loro

Leggi le altre domande

Ecco i nostri consigli su come scegliere un professionista

Ultime richieste dai clienti

Mi serve ristrutturare una casa sui 100 mq, togliere pavimento vecchio e mette uno nuovo, idem per le piastrelle della parete attrezzata della cucina e in tutto il bagno. Demolire due pareti per creare zona Living. Mettere 80 mq di cartongesso ai soffitti, sovrapponendolo al vecchio, con faretti. Pittura completa, montaggio nuovi sanitari e impianto elettrico, idrico e fognario. Creare due telai p

Ho bisogno di una perizia per un conteggio danni nella casa dove attualmente sono in affitto. Casa coibentata ristrutturata ma piena di muffa.

Chiedo preventivo per realizzare un campo di bocce regolamentare outdoor grazie. Nel minor tempo possibile.

Costruzione muro esterno per giardino in cemento armato per contenere terra, zona Roma.