Quanto costa fare un campo da Beach Volley?

Preventivi Gratuiti per Fare un Campo da Beach Volley

> È Gratis
> Risparmi tempo e denaro
> Trovi la migliore azienda ✔

Quanto costa fare un campo da beach volley? In generale poche migliaia di euro.

Fare un campo da beach volley è possibile? Sì, anche se non avete a disposizione una spiaggia. Esistono versioni "da giardino", e persino al chiuso. Ecco cosa c'è da sapere, con un focus sui prezzi, sul modo corretto per risparmiare, sulle caratteristiche e sui permessi necessari.


 

Perché costruire un campo da beach volley?

 

Quali sono i motivi che possono spingere a fare un campo da beach volley? Limitare questa bellissima attività sportiva ai soli tre mesi estivi è davvero un peccato: praticare beach volley 12 mesi l’anno è possibile grazie ai moderni campi sportivi indoor, che rendono il gioco possibile anche d’inverno.

È altresì possibile realizzare un campo da beach volley anche nel vostro giardino di casa, in modo semplice ed economico. Per praticare il vostro sport preferito non ci sarà neppure bisogno di uscire di casa, figuriamoci se sarà più necessario spostarsi, magari di chilometri, per raggiungere una spiaggia.

Ecco i motivi per la realizzazione di un campo da beach volley:

 

  • Si tratta di un buon investimento, specie nelle zone lontane dal mare. Ma, in generale, nemmeno sulle coste è possibile praticare l’attività all’aperto, se non che nei mesi estivi. La costruzione di un campo da beach volley indoor renderà indipendente il gioco da qualsivoglia condizione meteo.

 

  • Si tratta di un’attività remunerativa, tramite l’affitto.

 

Costo realizzazione campo da beach volley: prezzi medi

     
  Da A
Realizzazione campo da beach volley 2.000,00 € 8.000,00 €

 

 

 

Campo da beach volley: caratteristiche e tipologie

 

Quali sono le caratteristiche di un campo da beach volley? Innanzitutto le dimensioni, che prevedono una lunghezza di 16 metri e una larghezza di 8 metri, accompagnate da una zona libera perimetrale di almeno 3 metri e con uno spazio utile in altezza in riferimento al piano di gioco di almeno 7 metri.

Il perimetro del campo deve essere delineato da due linee laterali alle quali si sommano due linee di gioco, chiaramente rientranti nelle dimensioni totali del campo. Le linee devono avere una larghezza compresa tra i 5 e gli 8 centimetri, mentre la presenza della linea centrale non è prevista. Le linee, formate da nastri resistenti, naturalmente devono avere un colore che contrasti con quello della sabbia.

Tutte le strutture d’ancoraggio devono essere avvolte da materiale morbido, per evitare traumi agli atleti. La rete della beach volley ha la stessa altezza di quella della pallavolo tradizionale, ovvero 2,24 metri. Il pavimento dev’essere costituito da uno spesso strato di sabbia livellata, di almeno 40 centimetri.

La sabbia chiaramente dev’essere omogenea e piana e dev’essere priva di qualsiasi corpo esterno, anche il più piccolo: sassi e conchiglie potrebbero ferire gli atleti, ecco perché è sempre consigliabile rastrellare i campi all’aperto prima di iniziare.

Ricapitolando, ecco dunque le caratteristiche di un campo da beach volley:

 

  • Larghezza campo: 8 metri.
  • Lunghezza campo: 16 metri.
  • Perimetro al campo: 3 metri.
  • Larghezza linee: 5-8 centimetri.
  • Altezza rete: 2.24 metri.
  • Profondità sabbia: 40 centimetri.

 

 

Fare campo da beach volley: quali i prezzi?

 

I prezzi sono molto variabili, anche perché la realizzazione del campo si compone di numerosi passaggi, la cui esosità cambia da azienda ad azienda (riporto della sabbia, sbancamento, realizzazone del drenaggio etc.). Si parla, comunque, di poche migliaia di euro.

 

  • Realizzazione campo da beach volley: da 2.000,00 € a 8.000,00 €.

 

 

Costruire un campo da beach volley: permessi e autorizzazioni

 

La questione dei permessi, in riferimento alla realizzazione di un campo da beach volley, è piuttosto complessa. Dipende, infatti, dalla tipologia di lavori.

In ogni caso, il consiglio è di rivolgersi allo Sportello Unico dell'Edilizia del proprio Comune. In linea di massima, però, si può affermare che nel caso fossero assenti opere edilizie non sarebbe necessario alcun permesso. Viceversa, sarebbe necessaria come minimo la SCIA (Segnalazione Certificata di Inizio Attività).

 

 

Realizzazione campo da beach volley: a chi rivolgersi

 

Vista la grande popolarità del beach volley sono in costante aumento le aziende ormai da anni specializzate nella costruzione di moderni campi sportivi indoor.

La più gettonata è l’opzione chiavi in mano: l’azienda si occupa di ogni aspetto nella costruzione del campo sportivo, senza tralasciare assolutamente nulla. Dalle luci alla sabbia (quest’ultima disponibile in una vastissima gamma di opzioni); dal drenaggio alla rete; dalla posizione delle linee di demarcazione agli ancoraggi, accessori compresi.

Il tutto a un prezzo contenuto e soprattutto in tempi molto ristretti.

Tranne ovviamente il trovarsi al chiuso, questi campi non hanno nulla da invidiare a quelli “amatoriali”, che accompagnano i vostri pomeriggi d’estate. Anzi, la sicurezza di questi campi indoor è garantita da lavori scrupolosi e attenti alla salute degli atleti.

 

 

Campo da beach volley: come risparmiare?

 

Pur essendo i prezzi abbastanza omogenei, rimane comunque consigliabile interpellare più aziende per un preventivo. Solo così le possibilità di scegliere il competitor più vantaggioso e maggiormente adatto alle vostre esigenze aumenteranno esponenzialmente.

Un’altra via da prendere in seria considerazione è quella delle agevolazioni fiscali: in conseguenza alla Legge di Stabilità, la costruzione di un campo sportivo, come appunto quello da beach volley, viene classificata nella categoria degli interventi soggetti all’agevolazione per le ristrutturazioni edilizie: ne consegue una detrazione IRPEF delle spese con aliquota al 50%, distribuita in dieci anni.

 

 



Come funziona il servizio per confrontare preventivi gratuiti:

Chiedi un preventivo gratuito

Descrivi di cosa hai bisogno in meno di un minuto

Ricevi subito le offerte

Riceverai a tua scelta e velocemente fino ad un massimo di 4 preventivi gratuiti, senza impegno e da aziende della tua zona. Ricordati sempre che noi di Edilnet siamo attentissimi alla protezione dei tuoi dati, infatti saranno visibili solo alle aziende interessate che decideranno di proporti la loro offerta.

Valuta l'affidabilità e confronta i preventivi

Leggi le recensioni degli altri utenti, le referenze lasciate ai professionisti iscritti al portale, una volta fatta la tua richiesta e ricevuti i preventivi, potrai anche tu valutare i preventivi e la professionalita' ricevuta.

Fai una scelta consapevole risparmiando tempo e denaro

Potrai scegliere consapevolmente a chi affidarti se lo vorrai grazie ai feedback e grazie alle recensioni

Risparmi tempo perché saranno le aziende a contattarti

Risparmi denaro perché le aziende saranno in concorrenza fra loro

Leggi le altre domande

Ecco i nostri consigli su come scegliere un professionista

Ultime richieste dai clienti

Rifacimento dell'impianto idraulico di bagno e cucina a Genova. Lavoro da fare entro fine anno.

Devo realizzare un parapetto in vetro su un terrazzo a sbalzo di un fabbricato di nuova costruzione. La lunghezza totale del parapetto è di m.10 divisi su sue tratti laterali di m.1,00 ed un tratto frontale di m.8,00.

Abitiamo in un appartamento di 3 locali attualmente gestiti da riscaldamento centralizzato. Installare una stufa a pellets e scaldare la casa lasciando spenti i termosifoni viste le alte spese condomoniali. Grazie. Munoz.

Ristrutturazione completa tetto circa 90mq con rimozione di pannelli eternit (circa 25 mq). Rifacimento canna fumaria (circa 8 mt).