Quanto costa un architetto?

Preventivi Gratuiti per un Architetto

> Chiedi preventivi ON-LINE
> Richiedi Preventivi Gratuiti
> Confronta fino a 4 preventivi on line nella tua zona

per sapere quanto costa un architetto è opportuno richiedere e confrantare vari preventivi.

Se dovete costruire una nuova casa, ristrutturare o ampliare un appartamento e non sapete da dove cominciare è il caso di affidarsi a un architetto. Un tecnico esperto che è in grado di seguire tutte le fasi di un intervento, dalla progettazione alla realizzazione e di gestire tutto l’iter e il coordinamento dei lavori, al fine di garantire un buon risultato. Scopriamo insieme quanto costa un architetto.


 

Chi é un architetto?

 

L’architetto rappresenta una figura professionale completa, che grazie alla sua formazione multidisciplinare è capace di seguire i vari aspetti di un processo di trasformazione. Costruire una casa da zero, presuppone, infatti una serie di conoscenze in vari ambiti, non solo quello costruttivo, legato alla progettazione e all’edilizia, ma anche l’iter legislativo, la fase dei permessi, la progettazione urbanistica, l’analisi del contesto, il verde e il paesaggio e l’arredamento. Un esperto a 360°, a cui affidarsi completamente per sviluppare un progetto che rispecchi le vostre idee e produca risultati a lungo termine.

Spesso visto come una figura eccentrica ed estrosa, l’architetto deve avere necessariamente una formazione completa e pratica e la capacità di far immaginare al proprio cliente gli spazi prima che siano costruiti, quindi si deve intendere anche di grafica e di comunicazione per poter comunicare bene l’idea progettuale e gli sviluppi futuri, sia al potenziale cliente, sia alle figure istituzionali con le quali deve necessariamente confrontarsi per l’approvazione dei permessi.

 

Costi indicativi di un architetto

     
  Da A
Progetto e direzione lavori per nuova costruzione 2% 6%
Progetto e direzione lavori casa di 100 mq (a forfait) 6.000,00 € 15.000,00 €
Progetto di ristruttazione interni abitazione privata 1.800,00 € 2.500,00 €
Consulenza arredamento casa 3.000,00 € 6.000,00 €
Consulenza architetto di fama 40.000,00 € 50.000,00 €

 

 

Cosa fa un architetto?

 

Questo aspetto multidisciplinare, consente all’architetto di svolgere diversi tipi di lavori: si ricorre all’architetto non solo quando bisogna costruire una casa ex novo, o quando si deve ristrutturare un appartamento, ma anche per altre tipologie di lavori, come l’arredamento interno, la progettazione di un negozio, il rifacimento di un giardino, una perizia o anche per la progettazione urbana.

L’urbanistica, la progettazione della città, delle strade o la stesura di un piano regolatore sono spesso affidate a un architetto anche se è comunque richiesta l’interazione con altre figure professionali simili, come l'ingegnere, il geometra o altri tecnici specializzati con i quali dialogare e confrontarsi per raggiungere un obiettivo.

 

 

Come scegliere un architetto?

 

Se non ne conoscete uno direttamente, potete cercarlo con il passaparola o effettuando una ricerca su internet. Oggi sono tantissimi i siti che offrono una moltitudine di offerte per effettuare un lavoro di architettura. In pochi clic è facile confrontare recensioni, offerte, visualizzare curriculum e lavori, sfogliare progetti, immagini di progetti realizzati o render e foto di opere realizzate, ma la cosa più importante è scegliere un architetto a cui dare massima fiducia, un elemento imprescindibile per creare subito la giusta empatia per la gestione del progetto e l’esecuzione dei lavori. Sarà importante creare subito un buon dialogo e stabilire un confronto per una collaborazione basata sul reciproco rispetto.

Se si decide di affidarsi a un architetto bisogna essere convinti delle sue idee e della sua creatività, rispettandone il punto di vista e i consigli forniti. L’errore che spesso si commette è quello di affidarsi a un architetto e di imporre subito le proprie idee e convinzioni, rischiando di compromettere e influenzare il suo lavoro.

Dopo la conoscenza è importante effettuare subito un sopralluogo e definire insieme a lui le linee guida del progetto tramite la stesura di un "briefing", un documento che sintetizza le idee e le esigenze del committente. L’architetto dovrà capire subito quali sono gli obiettivi e le aspettative del progetto, cosa si vuole realizzare, in quale modo e stabilire il budget a disposizione e i tempi di esecuzione.

Questa è la base per definire un buon accordo tra committenza e tecnico per consentire all’architetto di stilare un preventivo dettagliato, che una volta controfirmato consentirà di dare il via ai lavori.

Il risultato finale sarà una sintesi delle idee, delle esigenze e dei gusti del committente con la capacità dell’architetto di fondere l’aspetto estetico e funzionale per un progetto che deve rispondere a tutti i requisiti richiesti.

 

 

Architetto: quali i prezzi?

 

Nel preventivo, oltre al costo dei lavori sarà presente la voce relativa alla parcella professionale. E’, infatti, importante conoscere subito l’importo di spesa dei lavori e il costo dell’architetto.

Proprio questo rappresenta una dei dubbi e delle incognite da capire quando si decide di avvalersi della consulenza di un architetto. Quanto mi costa?

Il compenso di un architetto è relazionato al grado di prestazione, all’impegno profuso e al livello di complessità dell’intervento e deve tener conto anche della responsabilità che gli si chiede di assumere. Molto spesso, il costo di un architetto, viene stimato sulla base dell’importo dei lavori. Mediamente varia tra il 2% e il 6% dell’importo complessivo dei lavori. In alternativa, può essere stabilito in maniera forfettaria oppure si può prevedere una quotazione oraria o giornaliera in considerazione del tempo impiegato per svolgere la prestazione: adottando questi parametri si può dire che il costo medio di un architetto per la ristrutturazione di una casa di 100 mq può essere di 6.000,00 € - 15.000,00 €.

La cosa fondamentale è stabilire subito il compenso e fissare termini e modalità di pagamento che saranno inseriti nel preventivo che sarà sottoscritto da tecnico e committente. Le modalità di pagamento vengono stabilite sulla base di 2-3 step, considerando la fase preliminare di progetto e la richiesta degli eventuali permessi, fino all’esecuzione dei lavori con la direzione e supervisione delle fasi lavorative.

E’ difficile trovare un prezzo unitario, le parcelle variano in base a una serie di aspetti: in base alle competenze dei tecnici, in base alla tipologia del lavoro, alla sua durata e anche in base alle zone. Ci sono fasce di prezzo diverse in base alle varie città e regioni.

Farsi fare un progetto da un architetto di fama internazionale, di certo avrà un costo di gran lunga superiore rispetto a quello redatto da un giovane architetto, ma questo non vuol dire che non possa essere comunque ritenuto valido ed efficiente.

Architetti famosi, per la ristrutturazione di una casa, possono richiedere una parcella che si aggira intorno ai 40.000,00 € - 50.000,00 €, importo che è commisurato anche all’immobile oggetto dei lavori.

Un altro aspetto che incide è la definizione del progetto. Alcuni clienti si accontentano di una progettazione semplice con la stesura di una planimetria che sintetizza il progetto, altri, invece, richiedono ulteriori allegati, spingendosi ad una progettazione esecutiva per la realizzazione dei singoli elementi tecnici di progetto e della disposizione dell’arredo. Inoltre, possono essere richieste viste tridimensionali e render, che consentono di poter visualizzare immediatamente il risultato finale visualizzando anche i materiali e le finiture che voi avete scelto, riportando il progetto finale come se fosse già realizzato e se non bastasse richiedono dei video 3d che consentono di percorrere la nuova casa, come una realtà virtuale.

In questi casi il prezzo finale può lievitare in maniera vertiginosa. Questi servizi vengono realizzati con l'ausilio di software moderni che sono capaci di restituire immagini ad altissima definizione e necessitano di giornate di lavoro per l'elaborazione.

Nella valutazione dei costi bisogna considerare anche il tipo di impegno che si intende richiedere. In alcuni casi l’architetto si occupa solo dell’aspetto burocratico relativo ai permessi, alla stesura dei grafici per la Cila o la Scia e della relazione asseverata obbligatoria per il rilascio di permessi da parte del Comune. In questi la spesa è sicuramente inferiore e si aggira intorno a poche centinaia di euro.

 

 

Architetto: come poter risparmiare?

 

Ma come fare per scegliere un buon compromesso tra qualità e prezzo e risparmiare qualcosa?

A meno che non si vada sul sicuro scegliendo un architetto fidato o già collaudato, è bene effettuare un confronto tra almeno due o tre preventivi forniti da diversi studi di architettura. Effettuate le dovute valutazioni, scegliete in base alla competenza ma anche in base alla disponibilità e alla capacità di confronto. Assicuratevi che sia iscritto all’Albo professionale e che risulti abilitato per poter firmare il progetto e i documenti da presentare agli enti predisposti al rilascio dei permessi.

Stabilire un budget a disposizione è importante per evitare di incorrere in cattive sorprese alla fine, quindi è bene valutare tutti i costi insieme all’architetto, compresi gli imprevisti che possono sempre subentrare in fase di lavori. Definito un giusto prezzo, evitate di richiedere ulteriori sconti o di sottopagare le prestazioni dell’architetto, rischiate di sminuire il suo lavoro e generare mal contento e poca disponibilità.

 

 

Come funziona il servizio per confrontare prventivi gratuiti:

Chiedi un preventivo gratuito

Descrivi di cosa hai bisogno in meno di un minuto

Ricevi subito le offerte

Riceverai a tua scelta e velocemente fino ad un massimo di 4 preventivi gratuiti, senza impegno e da aziende della tua zona. Ricordati sempre che noi di Edilnet siamo attentissimi alla protezione dei tuoi dati, infatti saranno visibili solo alle aziende interessate che decideranno di proporti la loro offerta.

Valuta l'affidabilità e confronta i preventivi

Leggi le recensioni degli altri utenti, le referenze lasciate ai professionisti iscritti al portale, una volta fatta la tua richiesta e ricevuti i preventivi, potrai anche tu valutare i preventivi e la professionalita' ricevuta.

Fai una scelta consapevole risparmiando tempo e denaro

Potrai scegliere consapevolmente a chi affidarti se lo vorrai grazie ai feedback e grazie alle recensioni

Risparmi tempo perché saranno le aziende a contattarti

Risparmi denaro perché le aziende saranno in concorrenza fra loro

Leggi le altre domande

Ecco i nostri consigli su come scegliere un professionista

Ultime richieste dai clienti

Preventivo per seminterrare una piscina tonda con struttura rigida 3 metri di diametro in giardino, la piscina è alta 1,4 vorrei interrarne almeno 1 metro. Necessito di scavo e basamento in cemento.

Realizzazione di un forno pizza con barbecue, già presente il battuto in cemento.

Noleggio di un trabattello ponteggio di 3 metri lineari lunghezza e 2 altezza, per 2 giorni: motivo dipintura facciata esterna casa.

Fissare un sopralluogo per un lavoro di isolamento termico del mio appartamento. Ho le mie 2 stanze da letto che d'inverno sono molto più fredde rispetto al soggiorno di parecchi gradi a causa di diversi ponti termici. Vorrei trovare un modo per isolare nel migliore dei modi, abito in un appartamento di un piccolo condominio di 2 piani, il mio appartamento è al primo.