Quanto costa un marmista?

Preventivi Gratuiti per un Marmista

> Chiedi preventivi ON-LINE
> Richiedi Preventivi Gratuiti
> Confronta fino a 4 preventivi on line nella tua zona

Il costo di un marmista dipende dal tipo di intervento richiesto

Il lavoro del marmista è spesso richiesto per interventi di natura edilizia che puntano a conferire un valore estetico notevole agli edifici, ai locali, agli spazi esterni e interni. In linea di massima, sì: il marmista costa caro. E’ possibile tuttavia risparmiare. Come? Basta seguire alcuni semplici consigli.


 

Chi è un marmista?

 

Il marmista è un artigiano specializzato nella lavorazione, a fini decorativi e pratici, del marmo. All’occorrenza, può intervenire anche su altre tipologie di materiale come granito, pietra naturale, ardesia, arenaria. Tra le sue attività figura la misurazione, il disegno, il taglio, la scultura, la molatura, la pianificazione del lavoro finalizzata a ridurre al minimo gli scarti di produzione.

Nella stragrande maggioranza dei casi, il marmista è impiegato nel contesto di lavori edilizi, dove il suo lavoro è molto apprezzato in quanto capace di conferire agli spazi esterni e interni un certo valore estetico. Spesso viene impiegato anche per la creazione di lapidi.

La professione del marmista è pesantemente disciplinata dal legislatore, soprattutto a causa dei rischi che le sue attività comportano. Rigidissime sono, in particolare, le normative in campo antinfortunistico e sanitario poiché è alta la probabilità di contrarre la silicosi, una malattia polmonare causata dalla respirazione di polveri.

Il marmista può lavorare come dipendente, come libero professionista o come capo d’impresa. In quest’ultimo caso, deve essere iscritto all’albo delle imprese artigiane e al Registro delle Imprese della Camera di Commercio.

 

Costo orario marmista: prezzi indicativi
     
  Da A
Tariffa oraria marmista 30,00 e 40,00 €
Costo orario marmista Milano 40,00 € 60,00 €
Costo orario marmista Roma 40,00 € 50,00 €
Costo orario marmista Torino 30,00 € 40,00 €
Costo orario marmista Genova 28,00 € 35,00 €
Costo orario marmista Venezia 35,00 € 45,00 €

 

Costo marmista: prezzi principali interventi

     
  Da A
Realizzazione lapide (ad elemento) 1.500,00 € 3.500,00 €
Facciata in marmo (a mq) 200,00 € 300,00 €
Pavimento in marmo (a mq) 30,00 € 100,00 €
Rivestimenti scale in marmo (a mq) 85,00 € 150,00 €
Balaustra in marmo (a mq) 70,00 € 120,00 €
Piano cucina in marmo (a mq) 85,00 € 150,00 €

 

 

Cosa fa un marmista?

 

Abbiamo già anticipato che, lapidi a parte, il marmista è impiegato nei contesti edilizi. Dunque, il suo intervento è richiesto per tutta una serie di lavori. Ecco i più importanti.

Facciate. I rivestimenti in marmo sono molto apprezzati non solo per la resa estetica ma anche per la loro resistenza e duttilità.

Pavimenti. Il marmo si utilizza soprattutto per i pavimenti di bagno e cucina, in quanto ha una bassissima percentuale di porosità e costituisce una protezione per la base sottostante.

Scale. Il marmo è in grado di impreziosire le scale, sebbene una scala in marmo costi molto di più delle varianti in legno o in piastrelle.

Piano di lavoro della cucina. Anche in questo caso, siamo nella sfera del lusso. L’effetto di un piano in marmo, tuttavia, è difficilmente raggiungibile da altri materiali.

Balaustre. Il marmo, in questa fattispecie, ricopre una doppia funzione: da un lato estetica, dall’altro pratica. Le balaustre in marmo, infatti sono molto più resistenti di quelle in pietra e, soprattutto, in legno. Inoltre, è in grado di resistere egregiamente agli agenti atmosferici.

Il marmista, ovviamente, oltre a preparare la “materia prima” per gli interventi appena descritti, realizza manutenzioni e riparazioni. Molto spesso, infatti, il marmo risulta danneggiato dall’utilizzo improprio dei detergenti chimici. Alcuni prodotti non sono compatibili con il marmo.

 

 

Come scegliere un marmista

 

Scegliere un marmista non è affatto semplice, anche perché, in genere – essendo il materiale legato a elementi di lusso – non è una professione con cui si ha spesso a che fare. Ad ogni modo, ci sono alcuni elementi che possono essere facilmente analizzati durante il processo di scelta.

Esperienza. Per imparare il mestiere sono necessari almeno dieci anni. Dunque, l’esperienza è una delle discriminanti fondamentali. Se il marmista è particolarmente giovane, è probabile che non sia all’altezza della situazione. Ad ogni modo, informarsi sulla sua esperienza è sicuramente un accorgimento da prendere.

Precedenti lavorazioni. Il miglior modo per capire se un marmista sa il fatto suo, è analizzare i suoi lavori. In genere, tutti i marmisti offrono alla vista dei clienti alcune delle loro produzioni, quasi come se fossero un portfolio. Nel caso tutto ciò non risulti visibile, è possibile chiedere esplicitamente informazioni a riguardo.

Senso artistico. Il marmo può essere considerato un materiale da costruzione, ma è un materiale sui generis in quanto dotato di una fortissima valenza estetica. Per questo motivo, le produzioni in marmo hanno, per definizione, un qualcosa di artistico. Se riconoscete nei lavori del marmista una certa capacità artistica, è da prendere in considerazione.

Costo. La questione non ruota attorno al concetto di convenienza. Non basta scegliere il marmista dal tariffario più basso per godere della soluzione più conveniente possibile. E’ necessario, infatti, ragionare su quali voci attribuire al marmista e quali, di contro, riservare ad altri professionisti o aziende. Quando si contatta un marmista, infatti, è necessario tenere conto del materiale (marmo, pietra o granito), il trasporto, l’installazione.

 

 

Marmista: quale il costo orario?

 

Il costo orario di un marmista può ricadere in una fascia di prezzo compresa fra i 30,00 € e i 40,00 €, tuttavia possono esserci scostamenti – anche significativi – in base alla località. Ad esempio:

Costo orario marmista Milano: da 40,00 € a 60,00 €.

Costo orario marmista Roma: da 40,00 € a 50,00 €.

Costo orario marmista Torino: da 30,00 € a 40,00 €.

Costo orario marmista Genova: da 28,00 € a 35,00 €.

Costo orario marmista Venezia: da 35,00 € a 45,00 €.

 


Per quanto riguarda, invece, alcune delle lavorazioni più frequenti per cui è richiesto l'intervento di un marmista, si può fare riferimento ai seguenti prezzi:

  • Realizzazione lapide: da 1.500,00 € a 3.500,00 €.
  • Facciata in marmo (comprensivi di materiale e messa in posa): da 200,00 € a 300,00 € per metro quadro.
  • Pavimenti in marmo (comprensivi di messa in posa): da 30,00 € a 100,00 € per metro quadrato.
  • Rivestimento scale in marmo: da 85,00 € a 150,00 € per metro quadro.
  • Balaustra in marmo: da 70,00 € a 120,00 € ad elemento.
  • Piano cucina in marmo: da 85,00 € a 150,00 € per metro quadro.

 

 

Costo marmista: come poter risparmiare?

 

Il marmista è una professione che si pone a metà strada tra l’artigianato e l’arte. A seconda della carica artistica profusa nei lavori, nonché dell’esperienza e dal tipo di marmo, un marmista può essere più o meno caro. L’intervallo dei prezzi è, in questo caso, estremamente ampio. Ciò significa che le opportunità per risparmiare sono elevate.

Come fare per risparmiare? I consigli sono due. In primo luogo, aver ben chiaro in mente il lavoro da richiedere, in modo da non commissionare interventi o accessori superflui. Secondariamente, confrontare più preventivi possibile. In genere, però, ne bastano tre o quattro per rintracciare una soluzione soddisfacente in termini di rapporto qualità-prezzo.

 

 


Come funziona il servizio per confrontare preventivi gratuiti:

Chiedi un preventivo gratuito

Descrivi di cosa hai bisogno in meno di un minuto

Ricevi subito le offerte

Riceverai a tua scelta e velocemente fino ad un massimo di 4 preventivi gratuiti, senza impegno e da aziende della tua zona. Ricordati sempre che noi di Edilnet siamo attentissimi alla protezione dei tuoi dati, infatti saranno visibili solo alle aziende interessate che decideranno di proporti la loro offerta.

Valuta l'affidabilità e confronta i preventivi

Leggi le recensioni degli altri utenti, le referenze lasciate ai professionisti iscritti al portale, una volta fatta la tua richiesta e ricevuti i preventivi, potrai anche tu valutare i preventivi e la professionalita' ricevuta.

Fai una scelta consapevole risparmiando tempo e denaro

Potrai scegliere consapevolmente a chi affidarti se lo vorrai grazie ai feedback e grazie alle recensioni

Risparmi tempo perché saranno le aziende a contattarti

Risparmi denaro perché le aziende saranno in concorrenza fra loro

Leggi le altre domande

Ecco i nostri consigli su come scegliere un professionista

Ultime richieste dai clienti

Avrei bisogno di un termocamino a legna esclusivamente per riscaldamento, comprensivo di installazione e materiali ( chiavi in mano) su un camino già esistente e adiacente alle tubazioni dei termosifoni.

Fornitura di un pavimento galleggiate. Sono 32 pezzi 60 x 60 x 3 uso ufficio. 25 Giugno - Attendo ancora il vostro contatto.

Ristrutturazione totale alloggio anni 1970 di 50 mq circa con ingresso, cucina/soggiorno, camera letto e bagno. 1) rifacimento impianto elettrico 2) spostamento e sostituzione caldaia su balcone: solo per acqua calda e collegamento a cucina e bagno 3) rifacimento impianto riscaldamento a pavimento 4) posa totale del pavimento 5) ristrutturazione completa parete cucina 6) ristrutturazione co

Vorrei posare del laminato sul mio pavimento di legno a doghe, 120 mq.