Quanto costa un soffitto con travi a vista?

Preventivi Gratuiti per un Soffitto con Travi a Vista

> Chiedi preventivi ON-LINE
> Richiedi preventivi gratuitamente
> Confronta fino a 4 preventivi on line nella tua zona

Per sapere quanto costa un soffitto con travi a vista sarà bene confrontare più preventivi

Casa in corso di ristrutturazione e ti stai chiedendo quanto costa un soffitto con travi a vista? Un trave può costare dai 9,00 € ai 16,00 € per metro lineare (in base alla qualità dei materiali scelti), mentre per la sua realizzazione bisognerà preventivare circa 20,00 € - 25,00 € all'ora per la manodopera.


 

Cosa è un soffitto con travi a vista

 

Le travi a vista sono una scelta stilistica d'arredo che, da sempre, è considerata una delle più belle ed in linea con un'idea di casa calda, accogliente e confortevole. Col passare del tempo e l'avvicendarsi delle mode, il sistema delle travi a vista ha subito innovazioni, modifiche e leggere variazioni sul tema, rimanendo però fedele allo stile originario.

Si tratta di soffitti rivestiti di legno, completamente o intonacati e decorati con le travi di legno disposte in maniera artistico-funzionale, come decoro contenitivo.

Il legno utilizzato per le travi da soffitto può essere massello, per una scelta più purista e rustica o lamellare, per un effetto più leggero e moderno. Una volta era un sistema molto usato per le mansarde o per le case con tetto basso: ad oggi, invece, è sempre più usato per qualsiasi tipologia di casa, laddove si voglia creare un'atmosfera raccolta, intima e dal sapore tradizionale e classico.

Proprio per questo motivo, la realizzazione di un soffitto con travi a vista, è una soluzione che ti consigliamo di considerare se stai pensando di ristrutturare casa.

La realizzazione di un soffitto in legno può essere effettuata con diverse tecniche: una delle opzioni possibili è quella di ricoprire completamente la superficie, con liste di legno poste una di fianco all'altra, in modo ordinato o leggermente sconnesso per dare un'idea di movimento e rusticità. Un metodo più classico, invece, consiste nel posizionare grosse travi a distanza l'una dall'altra, per valorizzare al massimo il disegno del tetto, soprattutto in quelli spioventi, senza risultare troppo invasivo.

La tecnica delle travi distanziate dà un effetto più luminoso ed arioso mentre la copertura totale in legno gioca sui riflessi del colore del materiale e sulla sensazione di caldo.

I vantaggi della copertura in legno, oltre che estetici, sono anche funzionali: il legno è un materiale molto isolante, sia dal punto di vista acustico che termico. Anche per questo motivo è considerato in linea con il pensiero dell'ecosostenibilità: aiuta ad utilizzare meno il riscaldamento e il climatizzatore, con netti risparmi in termini ecologici ed economici.

Lo svantaggio delle travi a vista è solo quello che il legno, in quanto materia prima "viva" può leggermente modificarsi nell'arco del tempo, tendendo a scurirsi o a perdere omogeneità di colore. A questo proposito è necessario fare dei trattamenti periodici, ogni 2 - 3 anni, per mantenerne al massimo la bellezza ed eseguire trattamenti antitarlo con una certa costanza.

 

 Costi indicativi per un soffitto con travi a vista

    Prezzo
Travi in legno massello (per metro lineare) 16,00 €
Travi in legno lamellare (per metro lineare) 9,00 €
Travi in legno sbiancato (per metro lineare) 15,00 €
Travi in finto legno (per metro lineare) 9,00 €
   
Costo orario manodopera per la realizzazione di un soffitto con travi a vista 20,00 € - 25,00 €
   
I costi evidenziati sono da considerarsi puramente indicativi

 

I prezzi dei soffitti con travi a vista

 

Un soffitto a travi, tendenzialmente, non è una scelta economica anche se, vista la resa estetica e la qualità dei materiali utilizzati, sicuramente giustificano la spesa.

Al netto della manodopera, che ha un costo molto variabile in base al falegname o all'impresa a cui ci si è rivolti, i prezzi maggiori interessano le travi in legno massello. Sono anche le più robuste e naturali e il loro prezzo si aggira attorno ai 16,00 € al metro per trave.

Nel caso di travi lamellari, invece, si ottiene un costo più basso, che può arrivare anche ad un accessibile 9,00 € al metro per trave. Se si scelgono le travi sbiancate, invece, ultimamente molto di moda grazie alla popolarità dello stile conosciuto come shabby chic, si deve mettere in preventivo una spesa media di circa 15,00 € per metro di trave.

Le travi più economiche restano quelle in finto legno che, appunto, sono di materiale meno pregiato che simula il legname senza esserlo e in quel caso i prezzi sono molto variabili e dipendono dalla materia prima utilizzata e dai metodi di lavorazione: in generale, comunque, ogni trave di questo tipo costa intorno ai 9,00 € al metro.

 

 

Come si mette in posa un soffitto a travi e quanto costa il lavoro

 

Realizzare un soffitto con travi in legno non è semplice ed è un lavoro che si consiglia caldamente di commissionare ad una persona esperta e competente o, comunque, a personale qualificato. Innanzitutto bisognerà predisporre e adattare le travi di legno, quindi occorreranno misure precise ed un buon progetto, per capire quante e dove dovranno essere posizionate.

A questo punto si realizzeranno le singole travi, solitamente servendosi di seghe circolari che permettono di ricavare modelli precisi, lisci e di bell'aspetto. Le travi verranno poi inchiodate intere al soffitto, secondo il disegno richiesto dal cliente, tenendo conto delle specifiche esigenze funzionali: tutti i soffitti sono adatti ad ospitare delle travi in legno, ma non tutti gli ambienti stanno bene con la stessa disposizione delle travi.

Sarà importante vedere un progetto ben disegnato prima di scegliere. Per questo si raccomanda di ingaggiare dei professionisti a tal scopo. Il prezzo della manodopera è molto variabile e dipende dalla difficoltà del lavoro e dal singolo artigiano: in generale, comunque, si parla di 20,00 € - 25,00 € per ora di lavoro.

 

 

Illuminazione

 

Ricoprire totalmente o parzialmente un soffitto di legno, specie se si sceglie un materiale scuro tipo l'ebano, il noce o i legni africani può togliere un po' di luminosità naturale all'ambiente.

È molto importate, quindi, abbinare ai soffitti con travi a vista un buon impianto d'illuminazione: una delle scelte più consigliate sono i faretti, meglio se al LED, posizionati a grappolo, o singoli e più potenti, in più punti del soffitto.

Un unico lampadario non riuscirebbe a fornire il giusto grado di illuminazione, per questo si consiglia l'idea di moltiplicare i punti luce. I faretti sono spesso molto piccoli e con design molto curati, in modo da poterli usare anche come complementi d'arredo andando ad impreziosire maggiormente la bellezza del nuovo soffitto.

 

 

Manutenzione delle travi in legno

 

Le travi in legno da interno non sono particolarmente inclini a forti degradi perché il maggior nemico del legno è l'umidità, cosa che in una casa difficilmente è così grave da poter essere considerata un pericolo per le travi.

Tuttavia, a cadenza ciclica di qualche anno, può rendersi necessario effettuare un trattamento di pulizia con cere o prodotti lucidanti e nutrienti, volti a valorizzare la bellezza naturale del legno e fungere da protettivo contro luce, polvere, usura.

In alcuni casi è necessario anche utilizzare dei prodotti antitarlo, ma questa è un'operazione che si può fare da soli acquistando i prodotti in negozi specializzati e seguendo le indicazioni sulle confezioni.

Esistono anche alcuni trattamenti spray, molto semplici da usare e ripetibili anche a distanza di sei mesi l'uno dall'altro.

 

 

Risparmiare nella realizzazione di soffitti con travi in legno a vista?

 

Quando si decide realizzare un soffitto in legno con travi a vista, prima di scegliere di affidare il lavoro a un artigiano o a una impresa, è consigliabile richiedere e valutare più preventivi. In questo modo si potranno individuare quei professionisti in grado di assicurare il miglior rapporto fra qualità e prezzo.

Inoltre, si ricorda che la Legge di Stabilità 2017 offre sgravi fiscali per chiunque metta in atto opere di ristrutturazione nel corso di quest'anno, soprattutto se abbinate a messa in posa di impianti elettrici, idraulici, di riscaldamento o raffrescamento funzionanti ad energie ecologiche ed alternative.

Questi sgravi dal reddito irpef possono essere del 50% (per una ristrutturazione edilizia tradizionale) o del 65% (nel caso si effettuino anche interventi di miglioramento delle prestazioni energetiche del proprio immobile).

 

 

Come funziona il servizio per confrontare prventivi gratuiti:

Chiedi un preventivo gratuito

Descrivi di cosa hai bisogno in meno di un minuto

Ricevi subito le offerte

Riceverai a tua scelta e velocemente fino ad un massimo di 4 preventivi gratuiti, senza impegno e da aziende della tua zona. Ricordati sempre che noi di Edilnet siamo attentissimi alla protezione dei tuoi dati, infatti saranno visibili solo alle aziende interessate che decideranno di proporti la loro offerta.

Valuta l'affidabilità e confronta i preventivi

Leggi le recensioni degli altri utenti, le referenze lasciate ai professionisti iscritti al portale, una volta fatta la tua richiesta e ricevuti i preventivi, potrai anche tu valutare i preventivi e la professionalita' ricevuta.

Fai una scelta consapevole risparmiando tempo e denaro

Potrai scegliere consapevolmente a chi affidarti se lo vorrai grazie ai feedback e grazie alle recensioni

Risparmi tempo perché saranno le aziende a contattarti

Risparmi denaro perché le aziende saranno in concorrenza fra loro

Leggi le altre domande

Ecco i nostri consigli su come scegliere un professionista

Ultime richieste dai clienti

Salve, devo installare water bidè lavabo grifo doccia. I sanitari sono già stati tolti. Inoltre devo spostare il bidet di 10/15 cm

Ho bisogno di una porta finestra ad arco a 2 ante altezza massima 218 cm altezza Fino alla base dell arco 198 cm larghezza 198cm più inferriata davanti sempre ad arco

Preventivo per fare l'allacciamento alla rete fognaria. Grazie.

Salve, io ho bisogno di ristrutturare casa, avrei bisogno di un preventivo per materiali e manodopera, in sostanza si tratta di: - cappotto 200 mq - costruzione due tettoie in legno, una 5mt x 3mt e una 1,50mt per 3mt - rivestimento con mattoncini in listello per 60 mq - muro in vetrocemento per 3 mq - posa piastrelle a mosaico per 5 mq - posa pavimento per 10 mq