Ristrutturazione cucina Como: quale il costo?

Preventivi Gratuiti per una Ristrutturazione Cucina a Como

> È Gratis
> Risparmi tempo e denaro
> Trovi la migliore azienda ✔

Il costo di una ristrutturazione cucina a Como dipende da vari fattori.

Ristrutturazione cucina a Como: costi, preventivi e permessi da richiedere. Tutto quello che dovete sapere prima di iniziare i lavori di ristrutturazione e i procedimenti burocratici da seguire per essere in regola con le autorizzazioni. L’elenco degli adempimenti amministrativi necessari, completo di prezzi e informazioni utili per il loro disbrigo. Cosa fare e gli uffici ai quali rivolgersi.


 

Ristrutturazione cucina Como: quando e quali permessi richiedere

 

Per capire se e quali permessi dovete richiedere per iniziare e portare a termine i vostri lavori di ristrutturazione a Como bisogna, prima di tutto, cercare di definire anticipatamente la natura dell’intervento che avete intenzione di eseguire.

In edilizia, infatti, è possibile distinguere interventi di manutenzione ordinaria e interventi di manutenzione straordinaria. Se le opere che avete intenzione di realizzare nella vostra cucina rientrano nel primo gruppo, di fatto, non sarete tenuti a chiedere alcun tipo di titolo autorizzativo al Comune di Como.

Discorso diverso, invece, vale per le attività rientranti nel secondo gruppo per le quali, di conseguenza, bisognerà presentare apposita documentazione all’amministrazione comunale. Tra gli interventi di manutenzione straordinaria, nello specifico, rientrano tutti quei lavori che comportano modifiche, trasformazioni o opere che riguardano le parti strutturali dell’edificio.

Per questi, dunque, al contrario delle attività di manutenzione ordinaria, bisognerà presentare agli uffici preposti del Comune di Como la SCIA (ovvero la Segnalazione Certificata di Inizio Attività). Un altro tipo di autorizzazione, e cioè il Permesso di Costruire, dovrete invece chiedere per tutti i lavori di manutenzione straordinaria che, al contrario di quelli per cui è necessaria la SCIA, andranno ad alterare o modificare l’assetto urbanistico ed edilizio del territorio. Tra questi, per esempio, rientrano gli interventi di nuova costruzione o quelli che portino ad un organismo edilizio in tutto o in parte diverso dal precedente.

Per qualsiasi delucidazione o informazione potrete comunque sempre recarvi presso gli appositi uffici comunali di Como, dove il personale presente sul posto sarà in grado di chiarirvi meglio le idee sui tempi e costi di ogni pratica. In linea di massima però, soprattutto per quanto riguarda i costi, dovete sapere che i prezzi (medi) per la presentazione della SCIA variano dagli 800,00 € ai 1.000,00 €, mentre maggiori sono quelli relativi al Permesso di Costruire che, solitamente, vanno dai 1.200,00 € ai 1.500,00 € a pratica.

 

Costo ristrutturazione cucina Como: prezzi di riferimento
     
  Da A
Interventi di demolizione (a mq) 6,00 € 12,00 €
Rifacimento impianto idraulico (a corpo) 900,00 € 1.400,00 €
Rifacimento impianto elettrico (a mq) 6,00 € 12,00 €
Posa in opera rivestimenti (a mq) 10,00 € 40,00 €
Ristrutturazione cucina “chiavi in mano” Como 1.800,00 € 4.000,00 €

 

 

Ristrutturare una cucina a Como: quali i prezzi

 

Gli interventi di ristrutturazione e di miglioria realizzabili in una cucina sono davvero numerosi e differenti. Esigenze personali, necessità familiari e risorse economiche, però, sono di fatto i tre fattori principali che influenzeranno (positivamente o negativamente) la decisione finale. Dopo aver determinato anticipatamente il budget a propria disposizione e i risultati che si vorrebbero ottenere, dunque, è possibile capire se sia il caso o meno di iniziare i lavori di ristrutturazione facendo semplicemente una rapida analisi costi – benefici.

Se siete ancora bloccati in questa fase decisionale e se state quindi cercando di far quadrare prima i conti, ecco i prezzi medi degli interventi di ristrutturazione cucina più comuni da tenere in considerazione:

 

  • Interventi di demolizione (a mq): da 6,00 € a 12,00 €.
  • Rifacimento impianto idraulico (a corpo): da 900,00 € a 1.400,00 €.
  • Rifacimento impianto elettrico (a mq): da 6,00 € a 12,00 €.
  • Posa in opera rivestimenti (a mq): da 10,00 € a 40,00 €.

 

Se volete, inoltre, c’è sempre la possibilità di scegliere una ristrutturazione “chiavi in mano” dove, ad un costo prestabilito, vi saranno garantiti dall’impresa edile scelta tutta una serie di servizi e di lavori di ristrutturazione.

La spesa media per questo tipo di interventi, in linea di massima, a Como varia dai 1.800,00 € ai 4.000,00 €. In ogni caso, comunque, le ditte specializzate in queste prestazioni puntano a assicurare l’ultimazione dei lavori in tempi brevi e, soprattutto, a prezzi sempre più competitivi rispetto alla concorrenza.

Niente calcoli dunque ma solo un programma prestabilito che, senza perder tempo, vi assicurerà i servizi promessi al prezzo stabilito (non un euro in più o un euro meno).

 

 

Ristrutturazione cucina Como: come poter risparmiare

 

I prezzi sopra esposti sono delle cifre che, di fatto, comportano un’uscita non indifferente di denaro dalle proprie tasche. Una volta individuate le risorse a vostra disposizione, tuttavia, per evitare di spendere più di quanto potete e per assicurarvi il miglior prezzo sul mercato vi basterà chiedere e confrontare i preventivi di spesa di più ditte.

Avere un quadro generale e chiaro anticipatamente vi indirizzerà, quasi automaticamente, verso la soluzione che di fatto risulterà essere la migliore in termini di rapporto qualità – prezzo.

Grazie a Edilnet.it inoltre tutto questo sarà ancora più semplice perché, con pochi click, potrete ricevere i preventivi delle migliori imprese specializzate nelle ristrutturazioni di cucine presenti a Como, tra cui per esempio:

 

FE-MI costruzioni edili srl

Como - Via Varsina - Como

 

Immobiltre srl

Como - Via T. Grossi - Como

 

Europa General Service

Como - Via Canturina – Como

 

KONI

Como - Via Napoleona - Como

 

Sul costo totale dell’intervento, infine, sarà possibile risparmiare ulteriormente avvalendosi delle agevolazioni fiscali previste dalla Legge di Stabilità per le ristrutturazioni edilizie e il risparmio energetico. Grazie ad uno sconto sulle imposte, infatti, potrete recuperare gran parte della spesa sostenuta per portare a termine i lavori.

Una ricerca attenta e scrupolosa, una rapida analisi costi benefici e la possibilità di usufruire di questi sgravi economici, di fatto, saranno tutti elementi che vi permetteranno di ammortizzare completamente i costi totali della ristrutturazione. Piccoli accorgimenti che, quindi, saranno in grado di fare la differenza e che, alla fine, vi faranno risparmiare senza mai costringervi a rinunciare a qualità ed efficienza dei prodotti e dei servizi.

 

 

 



Come funziona il servizio per confrontare preventivi gratuiti:

Chiedi un preventivo gratuito

Descrivi di cosa hai bisogno in meno di un minuto

Ricevi subito le offerte

Riceverai a tua scelta e velocemente fino ad un massimo di 4 preventivi gratuiti, senza impegno e da aziende della tua zona. Ricordati sempre che noi di Edilnet siamo attentissimi alla protezione dei tuoi dati, infatti saranno visibili solo alle aziende interessate che decideranno di proporti la loro offerta.

Valuta l'affidabilità e confronta i preventivi

Leggi le recensioni degli altri utenti, le referenze lasciate ai professionisti iscritti al portale, una volta fatta la tua richiesta e ricevuti i preventivi, potrai anche tu valutare i preventivi e la professionalita' ricevuta.

Fai una scelta consapevole risparmiando tempo e denaro

Potrai scegliere consapevolmente a chi affidarti se lo vorrai grazie ai feedback e grazie alle recensioni

Risparmi tempo perché saranno le aziende a contattarti

Risparmi denaro perché le aziende saranno in concorrenza fra loro

Leggi le altre domande

Ecco i nostri consigli su come scegliere un professionista

Ultime richieste dai clienti

Realizzazione tettoia adibita a fienile 6 x 20 altezza 4 m alla gronda. Rimango a disposizione per ulteriori indicazioni.

Sono proprietaria di una casa nel Comune di Valle di Cadore. Nel giardino ci sono due alberi molto alti. Stiamo valutando l'opportunità di tagliarli o ridurli visto il rischio e danni connessi a eventuali cadute. Vorremmo sapere quali soluzioni sono possibili e i preventivi conseguenti. Gli alberi sono ai lati del cancello di ingresso, vicino alla strada e a due abitazioni. Grazie e saluti. Ch

Ho bisogno di un terreno di circa 3000 mq in piano e con 117 piante di ulivo. All'interno del terreno c'è anche un rudere. Grazie.

Devo sostituire la mia vasca da bagno/doccia con doccia da circa cm 80 x 120. Pareti in cristallo, piatto doccia basso, completa di colonna ed eventualmente seggiolino. La vasca attuale è una Jacuzzi, senza idromassaggio, appoggiata sul pavimento piastrellato.