Ristrutturazione giardino: quanto costa

Preventivi Gratuiti per una Ristrutturazione Giardino

> Chiedi preventivi ON-LINE
> Richiedi Preventivi Gratuiti
> Confronta fino a 4 preventivi on line nella tua zona

Per sapere quanto costa la ristrutturazione di un giardino è utile richiedere e confrontare vari preventivi grazie ad Edilnet

Prima di intraprendere la ristrutturazione del proprio giardino, è bene farsi farsi un'idea di quanto possa costare. I prezzi possono variare considerevolmente in base al tipo di interventi richiesti tuttavia, per dare un'indicazione di massima, basti pensare che la ristrutturazione di un giardino di circa 100 mq a Milano costa fra i 350,00 € e i 1.990,00 €.


 

Perché ristrutturare un giardino?

 

La ristrutturazione del giardino è una scelta che può recare molti benefici. Sono molti, infatti, i motivi che spingono a rifare le aree verdi private intorno alla propria abitazione. Eccone alcuni.

  • Necessità. Può accadere, per tutta una serie di ragioni, tra cui il mancato utilizzo dell’abitazione per molto tempo, che il giardino versi in uno stato di rovina. In questo caso, soprattutto quando le erbacce hanno preso il sopravvento, l’area verde risulta inutilizzabile e quindi sprecata. La ristrutturazione, o come minimo una manutenzione, appare necessaria.
  • Estetica. Magari il giardino è comunque tenuto bene, ma non soddisfa il proprietario dal punto di vista estetico. Qualche intervento potrebbe risultare, se non proprio necessario, almeno auspicabile. Un bel giardino, costruito o ristrutturato secondo una precisa idea di design, accresce il valore dell’abitazione.
  • Benessere. Un’area verde ben curata, che segua precisi canoni estetici, aumenta lo stato di benessere di chi la frequenta. Gli studi scientifici a riguardo sono numerosi. Una ricerca giapponese, per esempio, asserisce che passeggiare in mezzo al verde riduce significativamente il livello di stress. Una famosa ricerca americana, guidata dal dr. Atchley, afferma addirittura che questa attività aumenta il livello di creatività del 50%. Soggiornare in un giardino fa bene, è indubbio. E tanto più è bello, quanto maggiori sono i benefici che se ne traggono. Questa è quindi una ragione più che sufficiente per procedere con la ristrutturazione del giardino.

 

Ristrutturazione giardino: prezzi per i principali interventi

     
  Da A
Ripristino prato (per mq) 5,00 € 10,00 €
Potatura alberi d'alto fusto (ad albero) 400,00 € 800,00 €
Realizzazione impianto d'irrigazione (per mq) 10,00 € 14,00 €

 

Ristrutturazione giardino: prezzi al mq nelle principali città

     
  Da A
Ristrutturazione giardino Torino (a mq) 250,00 € 816,00 €
Ristrutturazione giardino Milano (a mq) 350,00 € 1.990,00 €
Ristrutturazione giardino Roma (a mq) 300,00 € 1.000,00 €
Ristrutturazione giardino Napoli (a mq) 270,00 € 862,00 €

 

 

Ristrutturazione del giardino: a chi rivolgersi per i permessi

 

La questione dei permessi è apparentemente complessa in quanto costringe chi vuole ristrutturare il giardino a muoversi tra le maglie della burocrazia. La prima domanda che sorge spontanea è: sono necessari i permessi? La risposta è: non sempre.

Il consiglio migliore è chiedere informazioni specifiche all’Ufficio Tecnico del Comune: in primo luogo perché le amministrazioni locali hanno un margine di discrezione importante in termini di regolamentazione (la politica di permessi può variare da città a città), in secondo luogo perché alcuni interventi richiedono dei permessi e altri no.

In linea di massima, si può affermare che qualsiasi intervento consistente l’installazione di una struttura esterna, per quanto non permanente, impone la presentazione di una SCIA (Segnalazione Certificata di Inizio Attività). Ciò vale, per esempio, per le casette di legno che si installano in giardino, ai bungalow in legno, alle casette prefabbricate etc.

Un altro consiglio è quello di operare, laddove sia presente, di concerto con il condominio. L’idea è che qualsiasi intervento possa potenzialmente abbruttire il fabbricato, dunque necessita di una autorizzazione scritta.

 

 

Ristrutturazione giardino: quali interventi

 

Si fa presto a dire “ristrutturazione giardino”. Le modifiche che potenzialmente si possono apportare sono infatti numerose. Sta ovviamente al proprietario decidere quali fare, nonché il grado degli interventi. In linea teorica, la scelta più importante è sintetizzabile con questa domanda: ristrutturare solamente le aree verdi o, in aggiunta, arredare lo spazio con strutture più o meno permanenti come casette, gazebo, bungalow, ecc.?

Nel primo caso, ecco gli interventi che è possibile realizzare:

  • Riqualificazione prati.
  • Grandi potature.
  • Fornitura piante e arbusti.
  • Installazione o rifacimento di impianti di irrigazione.

 

Se lo scopo è invece arricchire il giardino con costruzioni, a mo’ di arredamento, si potrebbe procedere con la realizzazione di:

  • Pergolati e gazebo.
  • Porticati.
  • Cucine outdoor.
  • Tende da sole o a vela.

 

 

Ristrutturazione giardino: quali costi?

 

Di seguito, una panoramica esaustiva dei costi per ristrutturare un giardino (arredamento escluso).

Per tipologia dei lavori:

  • Riqualifica prato: da 5,00 € a 10,00 € al metro quadro.
  • Grande potatura: da 400,00 € a 800,00 € per singolo albero.
  • Impianto di irrigazione: da 10,00 € a 14,00 € a metro quadro.
  • Fornitura piante e arbusti: molto variabile, dipende dalla specie di piante e arbusti.

 

Per città (valori medi e valori più bassi su un giardino di circa 100 mq):

  • Torino: 816,00 € mediamente, 250,00 € prezzo più basso.
  • Milano: 1.990,00 € mediamente, 350,00 € prezzo più basso.
  • Roma: 1.000,00 € mediamente, 300,00 € prezzo più basso.
  • Napoli: 862,00 € mediamente, 270,00 € prezzo più basso.

 

 

Ristrutturazione giardino a cosa fare attenzione

 

Per chi non è pratico di ristrutturazioni e manutenzioni, può rappresentare un problema trovare l’azienda che fa al caso proprio. Inoltre, può apparire difficoltoso capire, in corso d’opera, se gli interventi stanno procedendo per il verso giusto. Di seguito, qualche elemento da tenere d’occhio per chi vuole realizzare una ristrutturazione del giardino perfetta.

  • Trasparenza. Cosa distingue una buona azienda da una cattiva azienda? Essenzialmente, la trasparenza. Se l’azienda è in grado – magari attraverso il sito internet – di mostrare i lavori che ha già realizzato e in giro per il web si trovano recensioni e feedback dei clienti, allora è probabile che vi si possa fare affidamento.
  • Sopralluogo e preventivo. Una buona azienda prima di stilare un preventivo, e quindi parlare nel dettaglio di cifre, realizza un sopralluogo. E’ bene diffidare da chi stila preventivi accurati (ovviamente una idea generale dei costi può essere fornita anche subito) senza aver visionato direttamente l’area verde da ristrutturare.
  • Richiesta di informazioni. Una buona azienda rilascia in corso d’opera informazioni specifiche sullo stato dei lavori, se richieste. Questo è sicuramente indice di affidabilità.
    Rispetto dei tempi. Un’azienda affidabile e un’azienda puntuale. Lo è anche se non rispetta i tempi, purché motivi in maniera precisa il motivo dei ritardo.

 

 

Ristrutturazione giardino: detrazioni e come risparmiare

 

Risparmiare è possibile, anzi doveroso. Il consiglio è quello di non fermarsi al primo preventivo, alla prima azienda contattata. Paragonare i vari preventivi, o anche solo le ipotesi di costo che vengono fornite dopo un colloquio telefonico, è il modo più efficace per trovare la migliore offerta. L’obiettivo, in realtà, non dovrebbe essere spendere il meno possibile, bensì individuare l’offerta che presenti il miglior rapporto qualità-prezzo.

Un’occasione di risparmio, poi, è data dalle politiche di detrazioni attualmente in regime. Stando alla Legge di Stabilità, chi effettua la ristrutturazione del giardino (come anche del terrazzo) può usufruire di un bonus fiscale. Questo si compone di un credito di imposta pari al 35% delle spese, che viene erogato in dieci “rate annuali”. Il credito di imposta massima, ciò va detto, ha un tetto pari a 5.000,00 €.

 

 


Come funziona il servizio per confrontare preventivi gratuiti:

Chiedi un preventivo gratuito

Descrivi di cosa hai bisogno in meno di un minuto

Ricevi subito le offerte

Riceverai a tua scelta e velocemente fino ad un massimo di 4 preventivi gratuiti, senza impegno e da aziende della tua zona. Ricordati sempre che noi di Edilnet siamo attentissimi alla protezione dei tuoi dati, infatti saranno visibili solo alle aziende interessate che decideranno di proporti la loro offerta.

Valuta l'affidabilità e confronta i preventivi

Leggi le recensioni degli altri utenti, le referenze lasciate ai professionisti iscritti al portale, una volta fatta la tua richiesta e ricevuti i preventivi, potrai anche tu valutare i preventivi e la professionalita' ricevuta.

Fai una scelta consapevole risparmiando tempo e denaro

Potrai scegliere consapevolmente a chi affidarti se lo vorrai grazie ai feedback e grazie alle recensioni

Risparmi tempo perché saranno le aziende a contattarti

Risparmi denaro perché le aziende saranno in concorrenza fra loro

Leggi le altre domande

Ecco i nostri consigli su come scegliere un professionista

Ultime richieste dai clienti

Devo fare l'incapuslamento di una tettoria di cemento amianto di 12 mq. Resto in attesa. Grazie

Devo ristrutturare un divano in pelle da due posti .Vorrei conoscere un preventivo. Grazie.

Ho una stanza gia con finestre in due pareti con muretto di circa un metro vorrei sostituire le due finestre.

Chiedo un contatto per la rimozione di una siepe