Quanto costa ristrutturare casa in classe A?

Preventivi Gratuiti per Ristrutturare Casa in Classe A

> È Gratis
> Risparmi tempo e denaro
> Trovi la migliore azienda ✔

Indicazioni su quanto costa ristrutturare casa in classe A

Ristrutturare casa in classe A vuol dire trasformare radicalmente la propria abitazione e regalarsi un'esperienza abitativa di alto livello. Ne parliamo in questo articolo, specificando cosa si intende veramente per ristrutturazione in classe A, descrivendo gli interventi da realizzare, elencando costi e tecniche per risparmiare.


 

Cosa significa ristrutturare in classe A?

 

Cosa vuol dire ristrutturare casa in classe A? In realtà, il significato di questa espressione è molto intuitivo.

Semplicemente, con questo termine si indica quell’insieme di interventi che consentono di assegnare a un immobile la classe di efficienza energetica A. E’ una scelta che può essere onerosa, dal momento che si parla comunque di raggiungere l’eccellenza, ma che in realtà nel lungo periodo può risultare addirittura conveniente.

Un immobile di classe A, infatti, concretizza un radicale risparmio in bolletta. E’ l’immobile stesso, infatti, a favorire il mantenimento della giusta temperatura, a prescindere da quella esterna e dalla stagionalità.

Certo, lo sforzo in termini economici, almeno all’inizio, è significativo, ma i frutti si raccolgono praticamente nell’immediato, fino a recuperare la spesa nel giro di qualche anno, al massimo un decennio. Senza considerare l’aumento del valore commerciale dell’abitazione, che può raggiungere anche il 20-30%.

 

 

Costo per una ristrutturazione casa in Classe A: prezzi medi dei principali interventi
     
  Da A
Realizzazione cappotto termico interno – costo manodopera (al mq) 20,00 € 40,00 €
Realizzazione cappotto termico interno – costo materiali (al mq) 8,00 € 50,00 €
Realizzazione cappotto termico esterno – costo manodopera (al mq) 25,00 € 50,00 €
Realizzazione cappotto termico esterno – costo materiali (al mq) 4,00 € 50,00 €
Rifacimento impianto idraulico (a punto luce) 75,00 € 150,00 €
Rifacimento impianto elettrico (a punto luce) 22,50 € 50,00 €
Realizzazione tetto ventilato (al mq) 80,00 € 150,00 €
Realizzazione di un impianto fotovoltaico da 3 Kw 1.800,00 € 3.000,00 €
Realizzazione di un impianto di riscaldamento a pavimento (al mq) 50,00 € 120,00 €
Sostituzione dei pavimenti – manodopera (al mq) 7,00 € 50,00 €
Acquisto e installazione finestre (per elemento) 185,00 € 910,00 €
Rilascio dell'Attestato di Prestazione Energetica (APE) 100,00 € 200,00 €

 

N.B.: I prezzi indicati per la ristrutturazione di una casa in Classe A sono frutto di stime. Per conoscere i costi effettivi consigliamo di richiedere alcuni preventivi.

 

 

Ristrutturazione in classe A: gli interventi da considerare

 

Quando si intende ristrutturare una casa in classe A, tutti gli interventi devono essere finalizzati all’efficientamento energetico. Un obiettivo che oggi, grazie all’evoluzione delle tecniche costruttive, è a portata di mano. Ad ogni modo, ecco una lista degli interventi più frequentemente realizzati in una prospettiva di classe A.

 

  • Coibentazione. Questa classe di interventi consiste nell’applicazione di un rivestimento murario in grado di coinvolgere l’intero edificio, e finalizzato alla riduzione drastica delle dispersioni di calore.

 

  • Rifacimento impianti. In questo caso, gli impianti vengono pensati per massimizzare l’utilizzo del combustibile e ridurre al minimo le dispersioni di energia. Il riferimento, per esempio, è all’installazione della pompa di calore.

 

  • Tinteggiatura. Anche le vernici possono contribuire all’efficientamento energetico. In tal caso, si opta per vernici che da un lato scongiurano la formazione di umidità, e dall’altra agiscono in funzione isolante.

 

  • Serramenti. In particolare le finestre in PVC o in alluminio con taglio termico, magari a triplo vetro, sono responsabili di un aumento dell’efficienza energetica di un edificio.

 

  • Tetto. In questo caso, si sostituisce il vecchio tetto con un tetto ventilato, il quale scongiura il rischio che si forma l’umidità.

 

 

Ristrutturare in classe A: perché un progetto?

 

E’ necessario un progetto quando si punta alla ristrutturazione in classe A? Ebbene sì, un progetto è necessario.

Certo, alcuni interventi potrebbero essere realizzati in assenza di progetto, come la sostituzione dei serramenti, ma in linea di massima è sempre consigliato. Anche perché, se si analizzano gli interventi da realizzare, la stragrande maggioranza di essi riguarda aspetti importanti come l’integrità strutturale (pensiamo solo alla sostituzione del tetto e al rifacimento radicale degli impianti).

In ogni caso, il progetto è una garanzia per il committente, in quanto riduce enormemente il margine di discrezione dell’impresa che realizza i lavori.

 

 

Ristrutturazione in classe A: a chi rivolgersi?

 

In linea di massima, gli interventi appena elencati sono appannaggio di tutte le imprese edili di una certa grandezza. Tuttavia, si tratta di interventi abbastanza particolari, che necessitano di competenze spiccate e che vengono realizzate per mezzo di tecniche tutto sommato recenti.

Ecco, quindi, che si rende necessaria non una impresa edile qualsiasi, bensì una impresa edile che abbia il suo core business proprio negli interventi “green”, ovvero finalizzati all’efficientamento energetico.

Ciò significa che il committente è chiamato a impegnarsi durante la fase di ricerca dell’impresa edile, a dedicarvi del tempo.

 

 

Ristrutturare in classe A: a cosa fare attenzione?

 

Il primo elemento cui porre la massima attenzione è il budget. Questi interventi, come vedremo nel prossimo paragrafo, costano abbastanza.

Certo, è possibile recuperare il denaro, attraverso il risparmio in bolletta o le agevolazioni fiscali, ma si tratta comunque di un esborso significativo. Dunque, prima di predisporre il necessario per la ristrutturazione, verificate cosa potete realmente permettervi.

Il secondo elemento cui porre la massima attenzione è la già citata fase di ricerca dell’impresa. Solo affidandovi a una impresa competente potete garantirvi un servizio duraturo e di qualità.

 

 

Ristrutturazione in classe A: quali i prezzi?

 

I costi, come già anticipato, sono abbastanza alti. Tuttavia c’è una buona notizia: a determinate condizioni è possibile recuperare gran parte di quanto speso. Il legislatore infatti mette a disposizione delle agevolazioni fiscali, ovvero detrazioni IRPEF da spalmare in dieci periodi di imposta.

Per gli interventi di riqualificazione energetica l’aliquota raggiunge persino il 65%! Dunque prima di gettare la spugna, verificate la possibilità di accedere alle agevolazioni.

 

  • Realizzazione cappotto termico interno – manodopera: da 20,00 € a 40,00 € al mq.
  • Realizzazione cappotto termico interno – materiali: da 8,00 € a 50,00 € al mq.
  • Realizzazione cappotto termico esterno – manodopera: da 25,00 € a 50,00 € al mq.
  • Realizzazione cappotto termico esterno – materiali: da 4,00 € a 50,00 € al mq.
  • Rifacimento impianto idrico: da 75,00 € a 150,00 € a punto acqua.
  • Rifacimento impianto elettrico: da 22,50 € a 50,00 € a punto luce.
  • Realizzazione tetto ventilato: da 80,00 € a 150,00 € al mq.
  • Realizzazione impianto fotovoltaico da 3 Kw: da 1.800,00 € a 3.000,00 €.
  • Realizzazione impianto di riscaldamento a pavimento: da 50,00 € a 120,00 € al mq.
  • Rifacimento pavimentazioni (manodopera): da 7,00 € a 50,00 € al mq.
  • Sostituzione infissi (acquisto e installazione): da 185,00 € a 910,00 € per elemento.
  • Attestato di Prestazione Energetica (APE): da 100,00 € a 200,00 €.

 

 

Una casa la cui ristrutturazione ha previsto l'installazione di un impianto fotovoltaico.

 

 

Ristrutturare in classe A: come risparmiare?

 

Non ci stanchiamo di ripeterlo: il risparmio fine a se stesso potrebbe non portare ai risultati desiderati. Tuttavia, se si associa la ricerca del risparmio alla ricerca della massima qualità, la prospettiva è eccellente. Come fare? Il segreto sta nell’utilizzo intelligente del preventivo.

Dunque contattate più imprese, chiedete a tutte il preventivo, confrontate i costi e infine optate per la soluzione che sembra offrire il miglior rapporto qualità prezzo.

Fate riferimento alle piattaforme di confronto preventivi. Queste oltre a offrire una buona panoramica dei prezzi rappresentano degli eccellenti punti di contatto tra domanda e offerta. Il miglior portale di confronti preventivi è Edilnet.it, che spicca per efficacia del motore di ricerca interno e per l’offerta di imprese (dal punto di vista qualitativo e quantitativo).

 

 




Come funziona il servizio per confrontare preventivi gratuiti:

Chiedi un preventivo gratuito

Descrivi di cosa hai bisogno in meno di un minuto

Ricevi subito le offerte

Riceverai a tua scelta e velocemente fino ad un massimo di 4 preventivi gratuiti, senza impegno e da aziende della tua zona. Ricordati sempre che noi di Edilnet siamo attentissimi alla protezione dei tuoi dati, infatti saranno visibili solo alle aziende interessate che decideranno di proporti la loro offerta.

Valuta l'affidabilità e confronta i preventivi

Leggi le recensioni degli altri utenti, le referenze lasciate ai professionisti iscritti al portale, una volta fatta la tua richiesta e ricevuti i preventivi, potrai anche tu valutare i preventivi e la professionalita' ricevuta.

Fai una scelta consapevole risparmiando tempo e denaro

Potrai scegliere consapevolmente a chi affidarti se lo vorrai grazie ai feedback e grazie alle recensioni

Risparmi tempo perché saranno le aziende a contattarti

Risparmi denaro perché le aziende saranno in concorrenza fra loro

Leggi le altre domande

Ecco i nostri consigli sul Come scegliere un professionista

Ultime richieste dai clienti

Ristrutturazione parziale appartamento a Malalbergo (BO). Resto in attesa disponibile al sopralluogo.

Salve, sono geometra costruttore non abilitato come geometra, giacché ho lavorato durante 30 anni all'estero, adesso rientrato in Italia. Devo fare una ristrutturazione di un appartamento nel quartiere Paradiso, 110 m2: 1- isolamento termico con cartongesso-polistirolo interiore pareti esterne e soffitto 2- ricostruzione di un tramezzo che si era tolto per ampliare il salone per riottenere la

Ristrutturazione abitazione a Cutrofiano (LE). Resto in attesa del contatto di una ditta edile.

Ristrutturazione appartamento a Lucca. Resto in attesa del contatto di una ditta edile.