Cappelle cimiteriali: quali i costi?

Preventivi Gratuiti per Cappelle Cimiteriali

> È Gratis
> Risparmi tempo e denaro
> Trovi la migliore azienda ✔

Per conoscere i costi di realizzazioni per delle cappelle cimiteriali è opportuno rivolgersi ad imprese specializzate e richiedere un preventivo.

Una cappella cimiteriale, o edicola funeraria, è un piccolo edificio di culto che si realizza all'interno di un cimitero per poter ospitare i defunti di un'intera famiglia. È una tradizione molto antica ed una soluzione che permette di tenere uniti i defunti di un nucleo familiare. Cappelle cimiteriali di piccole dimensioni possono avere costi compresi fra i 35.000,00 € e i 40.000,00 €.


 

Cappelle cimiteriali: costi medi di realizzazione

     
  Da A
Terreno: concessione per 99 anni 18.000,00 € 20.000,00 €
Costi di realizzazione (a mq) 500,00 € 700,00 €
Cappella cimiteriale "chiavi in mano" di piccole dimensioni  35.000,00 € 40.000,00 €

 

 

Cappelle cimiteriali: cosa sono?

 

Le cappelle cimiteriali, chiamate anche cappelle gentilizie, sono piccole strutture adibite ad ospitare loculi, cinerari ed ossari per un'intera famiglia. Solitamente, sono uno o più componenti della famiglia stessa che già in vita esprimono il desiderio di poter avere un luogo privato al cimitero dove poter riunire, a tempo debito, tutti i propri cari in un'unica struttura sobria ed elegante.

Qualsiasi cappella cimiteriale è una vera e propria opera edilizia, in quanto si costruisce su un terreno di cui si dovrà richiedere e ottenere la concessione, partendo dagli scavi e dalle fondamenta. La struttura, di grandezza variabile a seconda delle richieste del committente, viene generalmente realizzata in cemento armato o muratura. Successivamente si passerà alla realizzazione degli elementi decorativi come vetrate, stucchi e rifiniture.

Il tetto può essere fatto in tegole, cemento o lamiera, mentre la copertura dei muri esterni potrebbe contemplare rivestimenti in marmo o granito. Il marmo è il materiale che, di solito, viene scelto anche per i rivestimenti interni come per i pavimenti e delle pareti che ospiteranno i loculi.

Nella cappelle cimiteriali ogni loculo può essere personalizzato con la fotografia e i dati del defunto, oltre che con una frase commemorativa. Trattandosi di una cappella privata non sarà necessario dover uniformare la forma e le rifiniture dei loculi alle norme del cimitero. Lo stesso discorso vale per la possibilità di valorizzare l'interno della cappella con vasi di fiori o lumini: la famiglia che ne ha la proprietà può comportarsi come meglio crede.

La motivazione che, più comunemente, spinge a scegliere di far costruire una cappella cimiteriale familiare è quella di avere, all'interno del cimitero, un piccolo edificio privato in cui poter accogliere i propri cari e raccogliersi in preghiera con discrezione per tutto il tempo che si desidera.

 

 

Costruire una cappella gentilizia: formalità e normative

 

La normativa alla quale attenersi per procedere alla costruzione di una cappella gentilizia è definita da norme comunali. La normativa di base prevede che vengano classificate come cappelle gentilizie tutte le costruzioni rialzate di almeno 40 cm rispetto al terreno del cimitero e che siano organizzate con ossari e cinerari sovrapposti, in numero variabile, sviluppandosi maggiormente in altezza che in ampiezza.

In generale, sono anche concessi due posti per loculi interrati da porsi ai due lati opposti della cappella. Per poter realizzare queste tombe esterne è necessario che la cappella sia provvista di ipogeo, ossia di una camera sotterranea. Altrimenti non sarà possibile predisporre loculi nello spazio circostante l'edicola cimiteriale.

In linea di massima è sempre concesso addobbare con fiori, vasi o targhe il terreno circostante la cappella ed è possibile recintare lo spazio con un cancello o delimitarlo con siepi e piante. Per poter costruire una cappella gentilizia bisogna ottenere una concessione rilasciata dall'ufficio cimiteriale del Comune in cui si trova in cimitero. La concessione viene data al committente della cappella e, alla sua morte, passerà in eredità agli altri membri della famiglia che potranno disporne per se stessi e per i parenti, fino al completamento dei posti disponibili.

La concessione cimiteriale dura, in genere, novantanove anni e concede il diritto di superficie del terreno, lasciando integro il diritto alla nuda proprietà per il Comune di appartenza del cimitero. In altri casi, invece, la scadenza novantanovennale è stata sostituita da un termine trentennale. Per ottenere la concessione per realizzare una cappella gentilizia, occorre presentare una regolare domanda presso gli uffici amministrativi comunali che si occupano di edilizia cimiteriale.

Molti comuni hanno reso scaricabili da internet tutti i moduli per presentare la domanda di concessione, altrimenti sarà sempre possibile reperire tutta la documentazione direttamente negli uffici preposti. Alla domanda andrà allegato un documento di identità e un'autocertificazione in cui si dichiara di non essere titolari di altri monumenti cimiteriali privati.

I tempi di rilascio di una concessione dipendono dalle liste di attesa. La concessione, quindi, può essere richiesta o ereditata, in caso di cappella familiare già esistente. Nel primo caso bisognerà mettere in conto un investimento, perché necessario a pagare il terreno, ad ottenere tutte le autorizzazioni e a far costruire la cappella. Si deve tener presente che, allo scadere del termine della concessione, si dovrà provvedere al suo rinnovo.

 

 

Cappelle funerarie: tipologie e modelli

 

Le cappelle funerarie sono vere e proprie opere di edilizia ed architettura e si distinguono per la loro bellezza, eleganza, sobrietà e raffinatezza. Sono comunemente valorizzate da materiali pregiati, come il marmo o il granito. Una cappella funeraria, essendo direttamente commissionata ad un'impresa edile, può essere costruita secondo i propri gusti ed esigenze.

Le classiche cappelle funerarie sono realizzate con il tetto a spiovente, vengono rivestite in marmo bianco e sono valorizzate con vetrate, profilati in metallo dorato e porta di ingresso ad arco. Questa tipologia di cappella privata è quella che si rifà, esteticamente, alle linee degli edifici di culto più classici. Tuttavia, oggi è possibile scegliere modelli più semplici e moderni, dalle linee meno appariscenti e dalle forme più sobrie. Anche i materiali sono personalizzabili: le cappelle moderne possono essere costruite in mattoni a vista o cemento e con un design personalizzato.

In funzione dei materiali e delle tecniche di costruzione, si possono individuare tre tipi di cappelle funerarie:

Cappella funeraria in cemento e marmo: con una struttura in cemento e rivestitimenti in marmo o pietra, è la tipologia comunemente ritenuta più raffinata ed è anche quella che richiede un investimento maggiore.

Cappella funeraria in muratura: realizzata in mattoni a vista e, di solito, con tetto a spiovente coperto da tegole in cotto.

Cappella funeraria prefabbricata: di semplice realizzazione e dai costi contenuti, è solitamente realizzata con moduli prefabbricati in mattoni o blocchi di cemento da assemblare secondo il progetto di riferimento.

 

 

Cappelle cimiteriali: quanto costano?

 

Il costo più importante per la costruzione di una cappella cimiteriale riguarda il rilascio della concessione dell'uso del terreno. I costi variano in base alle normative comunali ma, mediamente, si parla di un investimento attorno ai 18.000,00 € - 20.000,00 €. I costi per la costruzione della struttura di culto, invece, variano in base al costo della manodopera, ai materiali scelti, alla grandezza, alla tipologia architettonica.

Mediamente, i costi di realizzazione e messa in posa partono da circa 500,00 € - 700,00 € al mq per raggiungere cifre molto alte in caso di richieste particolari, materiali estremamente pregiati e lavorazioni di rifinitura eleganti.

In generale si può dire che, per una cappella cimiteriale costruita a regola d'arte e di piccole dimensioni, si parte da una spesa di circa 35.000,00 € - 40.000,00 €.

 

 

Cappelle cimiteriali: come poter risparmiare?

 

L'investimento richiesto per una cappella gentilizia, tra costi di concessione e prezzo vivo della struttura, è abbastanza importante. Per risparmiare è possibile scegliere tra le soluzioni più economiche. Le cappelle cimiteriali prefabbricate, ad esempio, costano meno rispetto a quelle realizzate in marmo e particolarmente decorate. Stesso dicasi per i modelli più semplici rispetto alle architetture più appariscenti e ricercate.

In tutti i casi, un modo per spendere il meno possibile è quello di chiedere più preventivi a diverse imprese edili, in modo da poter confrontare e valutare fra differenti offerte. Prima di scegliere l'impresa a cui affidare la realizzazione della propria cappella di famiglia sarà anche opportuno prendere visione dei precedenti lavori svolti dalla ditta o dal professionista, in questo modo sarà possibile farsi un'idea della qualità e professionalità che sono in grado di offrire.

 

 


Come funziona il servizio per confrontare preventivi gratuiti:

Chiedi un preventivo gratuito

Descrivi di cosa hai bisogno in meno di un minuto

Ricevi subito le offerte

Riceverai a tua scelta e velocemente fino ad un massimo di 4 preventivi gratuiti, senza impegno e da aziende della tua zona. Ricordati sempre che noi di Edilnet siamo attentissimi alla protezione dei tuoi dati, infatti saranno visibili solo alle aziende interessate che decideranno di proporti la loro offerta.

Valuta l'affidabilità e confronta i preventivi

Leggi le recensioni degli altri utenti, le referenze lasciate ai professionisti iscritti al portale, una volta fatta la tua richiesta e ricevuti i preventivi, potrai anche tu valutare i preventivi e la professionalita' ricevuta.

Fai una scelta consapevole risparmiando tempo e denaro

Potrai scegliere consapevolmente a chi affidarti se lo vorrai grazie ai feedback e grazie alle recensioni

Risparmi tempo perché saranno le aziende a contattarti

Risparmi denaro perché le aziende saranno in concorrenza fra loro

Leggi le altre domande

Ecco i nostri consigli su come scegliere un professionista

Ultime richieste dai clienti

Richiedo la ristrutturazione totale del bagno, grazie.

Realizzazione di persiane per due porte molto grandi.

Richiedo la posa di erba sintetica per un campo da calcio.

Per un cantiere richiedo la rasatura e coloritura di un appartamento.