Quanto costa un pavimento in parquet?

Preventivi Gratuiti per un Pavimento in Parquet

> Chiedi preventivi ON-LINE
> Richiedi preventivi gratuitamente
> Confronta fino a 4 preventivi on line nella tua zona

Un pavimento in parquet è bello ed elegante e per sapere quanto costa sarà bene confrontare diversi preventivi

Sapere quanto costa un pavimento in parquet è un'informazione importantissima quando ci si appresta a ristrutturare casa. Secondo le varie tipologie di parquet e legname scelto si potranno spendere fra i 20,00 € e i 50,00 € al mq per l'acquisto delle liste, a cui dovranno aggiungersi 25,00 €50,00 € al mq per la sua messa in posa.


 

 

Cosa è il parquet e i suoi vantaggi

 

Il parquet è il tradizionale pavimento in legno, posato ed organizzato in listelle di dimensioni variabili a seconda dell'effetto visivo che si desidera ottenere. La bellezza del parquet è indiscussa e, da sempre, viene considerato come un tipo di pavimento estremamente elegante.

Inoltre, è una soluzione versatile ed adattabile a moltissimi contesti arredativi. Scegliendo accuratamente tipo di legno, colore e tipologia di posa si può facilmente abbinare sia ad un arredamento rustico sia ad uno stile moderno e informale.

Il parquet si ottiene direttamente dai tronchi decortecciati degli alberi. Può essere ricavato tagliando direttamente i tronchi in liste di legno delle stesse dimensioni e spessore (parquet in legno massello), oppure utilizzando gli scarti della lavorazione del legname compattandoli, sovrapponendoli e pressandoli per ottenere quello che tecnicamente viene definito parquet prefinito o lamellare.

Il parquet è definito un pavimento caldo, sia per le sensazioni che suscita al solo vederlo, sia perché effettivamente mantiene una temperatura più piacevole rispetto a pavimenti realizzati con materiali a conducibilità termica (come marmo,ceramica o gres).

Una volta veniva consigliato solo nelle camere da letto. Ai giorni nostri, invece, gli esperti del settore quali architetti d'interni ed interior designer lo prediligono per tutti gli ambienti della casa, grazie anche alle nuove tecnologie di trattamento che lo rendono resistente all'acqua, all'umidità e agli odori.

 

 

Quanto costa un pavimento in parquet: costi indicativi

   
  Fascia di prezzo
parquet massello in rovere (a mq) 40,00 € - 50,00 €
parquet prefinito in rovere (a mq) 20,00 € - 30,00 €
   
posa parquet prefinito (a mq) 25,00 € - 35,00 €
posa parquet massello con realizzazione massetto (a mq) 35,00 € - 50,00 €
   
I costi evidenziati sono da considerarsi puramente indicativi

 


Quale tipo di parquet e quale legname?

 

La gamma di parquet presente sul mercato è molto ampia e conta di diverse tipologie. La prima differenziazione sta tra parquet massello e parquet lamellare.

Il primo è così detto perché fabbricato ed ottenuto da legno vivo, ossia dal taglio in liste di tronchi d'albero ripuliti e trattati il meno possibile per ottenere un effetto naturale. Il parquet massello è molto rustico, resistente, amato per l'arredo delle case classiche. E' un pavimento estremamente pregiato e durevole.

Il parquet lamellare, invece, è ottenuto da scarti di lavorazione di legname pregiato. In alcuni casi, lo si produce riutilizzando le veline di legno tolte dalle liste del parquet massello che, anziché essere buttate e sprecate, vengono sovrapposte e compattate fino a formare ulteriori liste di parquet, parimenti belle e funzionali.

L'aspetto del parquet lamellare è più lucido e meno rustico, ma le caratteristiche di pregio non sono intaccate e l'effetto estetico neanche. Una scelta più adatta ad appartamenti moderni e piccoli dove un legno massello rischierebbe di appesantire l'atmosfera o di ridurre la luminosità degli ambienti.

All'interno della categoria dei lamellari esistono poi diverse sotto-categorie di parquet. Ad esempio il prefinito che ha la caratterista di avere la prima lista di appoggio in legno massello, in modo da risultare più resistente e più semplice da posare.

Esistono poi diverse lavorazioni e trattamenti per ottenere differenti effetti, come nel caso del parquet anticato. Si possono anche trovare tipologie di parquet trattati appositamente per gli esterni. I legnami utilizzati per la creazione dei parquet sono moltissimi. Quasi tutto il legno è indicato a questo scopo, il che permette di poter davvero scegliere tra tantissime soluzioni.

La distinzione principale data dal tipo di legno usato, sta nel colore. Da legnami come acero, frassino, faggio e larice si ottengono parquet particolarmente chiari e luminosi. Una sfumatura più calda, tendente al rossiccio e molto intensa, si ottiene dall'uso di legni quali il ciliegio, il padauk e il doussiè o l'acacia.

Un colore bruno e scuro, molto simile a quello naturale della corteccia, si ha dall'impiego di noce, quercia, iroko, rovere o teak. Ce n'è davvero per tutti i gusti, gli effetti sono molto diversi tra loro. Tuttavia, mantengono tutti un comune denominatore: una sensazione di calore e di naturalezza, come solo il legno sa concedere.

 


Quanto costa acquistare e mettere in posa un pavimento in parquet?

 

La spesa per realizzare un pavimento in parquet prevede due voci: l'acquisto dei listelli o listoni di parquet e la manodopera per la messa in posa.

Per quanto riguarda il prezzo d'acquisto si tenga presente che il parquet di legno massello costa di più e il suo valore sale in base al pregio del tipo di legname scelto per la realizzazione del pavimento.

Mediamente, considerando un legname di media qualità come il rovere, ci si assesta attorno ai 40,00 €50,00 € al mq con punte più alte se parla di legnami davvero particolari e rari.

Il parquet prefinito invece ha prezzi decisamente più bassi, assestandosi su un valore di mercato medio di 20,00 € - 30,00 € al mq, fatta eccezione per alcuni parquet trattati in maniera particolare. Ad esempio, un lamellare sbiancato e trattato industrialmente ad olio, magari di un legname pregiato come l'iroko o l'ulivo può raggiungere tranquillamente i 50,00 € euro al mq.

I legnami più economici, in prefinito, sono quelli molto comuni. Il rovere, l'acero, il frassino ed il faggio sono tendenzialmente i meno costosi, attorno ai 20,00 € al mq mentre i legni africani, la quercia, il ciliegio tendono ad avere un valore di mercato maggiore.

Una volta scelte le listelle o i listoni di legno che si vogliono utilizzare per costruire il proprio pavimento in parquet è il momento della messa in posa.

La principale difficoltà quando si installa un pavimento in parquet sta nel fatto che le liste devono essere posizionate in modo preciso, seguendo un disegno stabilito in modo che si possa ottenere l'effetto finale desiderato.

Questa procedura implica la necessità che il lavoro sia eseguito da artigiani specializzati ed esperti in questo settore, perché una posa non precisa potrebbe compromettere totalmente l'estetica del risultato finale.

Si può procedere incastrando le listelle a spina di pesce, alternando disposizioni verticali e orizzontali, oppure a mosaico per creare effetti particolarmente raffinati e dal gusto ricercato. Più semplice è la richiesta e meno alto sarà il prezzo, anche perchè ci vorrà meno tempo ed attenzione nel metterlo in posa.

I prezzi medi per la messa in opera di un parquet prefinito, specie se posato su pavimento preesistente, si aggirano intorno ai 25,00 € - 35,00 € a mq. Questa spesa può salire fra i 35,00 € - 50,00 € a mq, e anche più, nel caso di disegni particolarmente complessi o se si debba ricreare anche lo strato di massetto per la posa di un parquet in legno massello.

 

 

Posa parquet, come poter risparmiare

 

Per risparmiare il più possibile sui costi di un pavimento in parquet è necessario, innanzitutto, scegliere bene il tipo di legname e la tipologia di parquet. A volte il pregio del legname non è sinonimo di bell'effetto in casa propria.

Molto dipende dallo stile, dal resto dell'arredamento, dalla tipologia di casa. Ad esempio, un piccolo appartamento in condominio potrebbe essere meglio valorizzato da un prefinito in legno chiaro, piuttosto che da un importante parquet massello che avrebbe il solo effetto di appesantire l'ambiente. Quindi già la scelta della materia prima può risultare un ottimo modo per non spendere inutilmente.

Un altro modo per cercare di spuntare un prezzo conveniente è quello di richiedere e confrontare più preventivi a diverse imprese specializzate. Tuttavia, nella scelta fra diversi preventivi, sarà sempre bene tenere conto – oltre che del prezzo – anche della qualità, del servizio offerto e della tempistica prevista per l'esecuzione del lavoro.

Inoltre, qualora la posa del pavimento in parquet rientri in una più ampia ristrutturazione di casa, sarà sempre possibile usufruire – per tutto il 2017 – degli incentivi fiscali previsti dalla Legge di Stabilità 2017, consistenti in una detrazione fiscale pari al 50% su tutti i lavori di ristrutturazione domestica.

 

 

Come funziona il servizio per confrontare prventivi gratuiti:

Chiedi un preventivo gratuito

Descrivi di cosa hai bisogno in meno di un minuto

Ricevi subito le offerte

Riceverai a tua scelta e velocemente fino ad un massimo di 4 preventivi gratuiti, senza impegno e da aziende della tua zona. Ricordati sempre che noi di Edilnet siamo attentissimi alla protezione dei tuoi dati, infatti saranno visibili solo alle aziende interessate che decideranno di proporti la loro offerta.

Valuta l'affidabilità e confronta i preventivi

Leggi le recensioni degli altri utenti, le referenze lasciate ai professionisti iscritti al portale, una volta fatta la tua richiesta e ricevuti i preventivi, potrai anche tu valutare i preventivi e la professionalita' ricevuta.

Fai una scelta consapevole risparmiando tempo e denaro

Potrai scegliere consapevolmente a chi affidarti se lo vorrai grazie ai feedback e grazie alle recensioni

Risparmi tempo perché saranno le aziende a contattarti

Risparmi denaro perché le aziende saranno in concorrenza fra loro

Leggi le altre domande

Ecco i nostri consigli su come scegliere un professionista

Ultime richieste dai clienti

Richiedo il noleggio di un furgone Daily cassonato. Grazie.

Salve, mi occorre il preventivo per una stufa a pellet con impianto che comprenda anche i termosifoni.

Costruire un capannone prefabbricato in cemento armato di 300 mq, tutto su un piano, altezza 4 metri, per un asilo. Prezzi per il grezzo e prezzi chiavi in mano. Quartiere Borghesiana Roma. 22 Novembre - Ho ricontattato Edilnet per ricevere ancora un preventivo per questo lavoro. Resto in attesa.

Devo carteggiare/sabbiare e poi sbiancare circa 200 metri quadri di travi in legno. Non si tratta di legno antico ma di un tetto e un solaio di ristrutturazione di circa 20 anni fa. Valuto anche preventivo separato solo per la carteggiatura/sabbiatura. Saluti