Aziende per impianti sportivi San Nicandro Garganico

Vuoi anche tu un campo da paddle, da tennis, da calcetto, ecc.. allora contatta i nostri esperti di Impianti Sportivi nel comune di San Nicandro Garganico semplicemente compilando il modulo. Ti faremo avere in tempi stretti 4 preventivi da confrontare.


Richiedi Preventivi Gratuiti

✔ Esponi il tuo problema

Descrivi di cosa hai bisogno, una richiesta dettagliata ti farà ricevere preventivi più precisi

✔ Valuta le soluzioni proposte

Avviseremo i nostri professionisti ed imprese registrati e ti faremo ricevere fino ad un massimo di 4 preventivi

✔ Risolvi il problema

Rivolgiti a chi ha saputo meglio interpretare le tue esigenze

  1. Edilnet
  2. Foggia
  3. san nicandro garganico
  4. Imprese edili San Nicandro Garganico





Aziende trovate: 2

logo_SPORT IMPIANTI DI GIAGNORIO COSTANTINO

SPORT IMPIANTI DI GIAGNORIO COSTANTINO

 5 Opinioni

SPORT IMPIANTI DI GIAGNORIO COSTANTINO è specializzata nella realizzazione di Impianti sportivi, quali: Campi da Calcio a 11 Campi da Calcio a 7 - 8 Campi da Rugby Campi Multisport Campi da Calcio a 9 Giardini Campi da Volley Campi da Tennis Campi da Basket Piste per Atletica Leggera Campi da Bocce Piscine. Si trova in Via Michele Ripoli, cap 71015, nella città di S ...

logo_fotostandard

EdilTardio

28
71015 - SAN NICANDRO GARGANICO (FG)


Quanto costa realizzare un impianto sportivo nel comune di San Nicandro Garganico

La costruzione di un impianto sportivo richiede, senz'altro, un grande impegno e un vasto impiego di competenze, sia dal punto di vista progettuale che dal punto di vista delle maestranze che andranno, nel concreto, a realizzarlo. Un utilizzo, quindi, di una quantità variabile di risorse, come energie, denaro e tempo, che dipende da quanto è grande l'impianto progettato e dal posto in cui esso andrà a collocarsi (se in centro città o in periferia).

Nonostante ciò, però, la costruzione di un impianto sportivo resta, comunque, un obiettivo da perseguire e concretizzare per chi vuole avviare un'attiva di sicuro successo. Ma quanto costa avviare un impianto sportivo? Nel conteggio delle spese è bene partire dagli oneri più cospicui ovvero l'acquisto o l'affitto del terreno in cui andrà realizzato l'impianto (se già non ne possediamo uno), la spesa per avviare i lavori di costruzione e, successivamente, gli oneri per la gestione e la manutenzione dell'impianto stesso. Grazie a Edilnet potrai confrontare preventivi delle migliori imprese per Impianti Sportivi nel comune di San Nicandro Garganico.

Ovviamente la spesa di realizzazione non è un costo stabilito ma dipende dal tipo di impianto che vogliamo realizzare, dalla sua grandezza e dalla sua tipologia: se per esempio si sceglie di realizzare un impianto a scopo agonistico, è possibile chiedere delle agevolazioni al Credito Sportivo nazionale per avviare l'attività. Questo però implicherà delle condizioni e dei vincoli di varia natura da dover rispettare.

La parte progettuale, quindi, diventa quella fondamentale nel capire, già a priori, a quale budget di spesa si va incontro nella realizzazione dell'impianto, in special modo se si sono già definite, a priori, quali attività andranno inserite al suo interno: se le attività di palestra, o il body building, o il calcetto o il nuoto.

COME SCEGLIERE UN IMPIANTO SPORTIVO

Per quanto detto finora, di fondamentale importanza è, quindi, valutare e scegliere in modo opportuno il tipo di impianto e quali attività inserire al suo interno. Sicuramente tra i primi ragionamenti da fare vi è quello economico, ovvero quali attività possono attrarre un grande numero di persone e quindi portare anche maggiori guadagni.

Si pensi, per esempio, che il calcetto è uno degli sport più praticati da un'ampia fascia di popolazione, di età compresa tra i 30 e 50 anni: secondo gli ultimi dati, infatti, sono circa 3 milioni e mezzo di persone che, da appassionati o amatori, praticano questo sport, settimanalmente, per tenersi in forma o anche solo per sfidarsi con amici e parenti. In tanto senso, tale sport, offre un'ampia possibilità di guadagno sin dall'inizio, tenendo conto però, della grande concorrenza che, magari, può esserci nella zona dove decidiamo di costruire il nostro impianto sportivo.

Tra gli errori più comuni che si possono commettere, infatti, investendo in un impianto sportivo, vi è porprio un'errata valutazione della zona in cui insediare la nuova attività, ma anche un calcolo errato della spesa iniziale o una valutazione un pò troppo superficiale per quel che riguarda l'impegno richiesto quando si avvia un'attività imprenditoriale di questo tipo: spesso, infatti, capita di vedere strutture che, in breve, vengono abbandonate a se stesse con, conseguente, chiusura. Nonostante tutto questo, se fatte le corrette e opportune valutazioni, a fronte di un investimento iniziale, anche un solo sport, come il calcetto, permette, ad esempio, di recuperare, in brevissimo tempo, la spesa e i costi iniziali.

Anche altri tipi di impianti, se guardati dal punto di vista del ritorno economico, sono tra quelli più consigliati: si pensi per esempio ad un impianto natatorio. Questo, però, a differenza del campo di calcetto, pone alcune questioni in merito alla spesa iniziale in quanto è noto che una o più piscine siano le più onerose da costruire e da gestire. Anche in questo caso, quindi, è necessario mettere, sul piatto della bilancia, i pro e i contro, valutando, con attenzione, tutti i fattori che intervengono nella scelta di un impianto di questo tipo.

Anche in tal senso è necessario, come per l'impianto di calcetto o di fitness, calcolare ipoteticamente il bacino d'utenza che potrebbe frequentare l'impianto e la zona in cui esso si colloca: le piscine, specie se al coperto, sono infatti frequentatissime, soprattutto in quelle porzioni di territorio in cui le infrastrutture comunali sono scarse o in cui sono assenti altre tipologie di impianti sportivi.

COSA DEVE CONTENERE UN PREVENTIVO PER UN IMPIANTO SPORTIVO

Quando si sceglie, quindi, di avviare un'attività imprenditoriale di questo tipo, è bene farsi un'idea iniziale dei costi che comporterà la progettazione, la realizzazione, la gestione e la manutenzione di un impianto sportivo, a prescindere dalla tipologia.

E' bene, quindi, chiedere, a delle imprese o aziende specializzate, dei preventivi. L'ideale sarebbe infatti chiedere fino a 4 offerte e proprio in tal senso, nell'era di internet, tante sono ormai le ditte, serie ed oneste, specializzate nella stesura di preventivi on line: definendo le caratteristiche del proprio progetto, è possibile richiedere, comodamente da casa, una preventivazione d'offerta personalizzata e basata sulle proprie specifiche esigenze di progetto.

Ma non solo: per i professionisti, sin dal 2014, quindi piuttosto recentemente, il coni, sul proprio sito ufficiale, ha pubblicato il prezziario per gli impianti sportivi, ovvero un prezziario, di nuovissima concezione, dedicato espressamente alla realizzazione e costruzioni di impianti sportivi pubblici e privati. Uno strumento, quindi, ormai indispensabile per la valutazione dei costi di investimento, per la redazione di stime di massima e computi metrici relativi, per l'appunto, alle opere impiantistiche.

Il tutto tenendo conto dei prezzi medi di mercato non solo per la parte edile ma anche per quel che riguarda gli arredamenti e le attrezzature necessarie allo svolgimento della pratica sportiva prescelta (se è un impianto polivalente o specifico di un'attività).

IMPIANTI SPORTIVI: I PUNTI FONDAMENTALI

In definitiva, quindi, è bene tenere conto di alcuni punti fondamentali quando si decide di avviare un'attività imprenditoriale che riguarda il settore sport. Come abbiamo detto e ripetuto, sicuramente la zona in cui va collocato l'impianto è uno degli aspetti fondamentali di cui tener conto, sia per quel che riguarda la scelta tipologica dell'impianto sia per la spesa da affrontare.

Se si tratta di una zona centrale e urbana o di una zona più periferica, nonchè di un capoluogo o di una regione più distante della provincia, è bene valutare che il bacino d'utenza può attrarre a se una tipologia di impianto, piuttosto che un'altra e quali altri impianti sono presenti nelle immediate vicinanze, in modo da effettuale la scelta più opportuna nell'ottica dei guadagni futuri.

In tal senso, quindi, il secondo fondamentale aspetto riguarda il capitale iniziale da investire e che, strettamente collegato alla zona in cui verrà realizzato il progetto. I costi, infatti, racchiudono anche quelle che vengono definite come spese di esercizio dell'impianto, che, se opportunamente previste, permettono, sin da principio, di avere un'idea costi-benefici specialmente per quel riguarda le fasi di realizzazione dello stesso e della successiva gestione. Grazie ad Edilnet sarà semplice e gratuito trovare la soluzione per Impianti Sportivi nel comune di San Nicandro Garganico, perchè no?

Con Edilnet.it si possono richiedere preventivi per la realizzazione di qualsiasi tipo di impianto sportivo, come ad esempio:

impianti sportivi per disabili, impianto sportivo per il gioco della pelota, impianto sportivo per corse, impianti sportivi al coperto, impianti sportivi di base, impianti sportivi ecosostenibili, impianti sportivi in zona agricola, impianti sportivi in erba sintetica, impianti sportivi polivalenti, impianti sportivi tennis.


Richiedi Preventivi Gratuiti ➜