Aziende per rivestimento a cappotto Capoterra

Ottieni fino a 4 preventivi GRATIS dalle migliori imprese esperte nel rivestimento a cappotto nel comune di Capoterra. Potrai valutare prezzi e recenzioni online.


Richiedi Preventivi Gratuiti

✔ Esponi il tuo problema

Descrivi di cosa hai bisogno, una richiesta dettagliata ti farà ricevere preventivi più precisi

✔ Valuta le soluzioni proposte

Avviseremo i nostri professionisti ed imprese registrati e ti faremo ricevere fino ad un massimo di 4 preventivi

✔ Risolvi il problema

Rivolgiti a chi ha saputo meglio interpretare le tue esigenze

  1. Edilnet
  2. Cagliari
  3. capoterra
  4. Imprese edili Capoterra





Aziende trovate: 10

logo_Termoservice di Daniele caredda

Termoservice di Daniele caredda

 1 Opinioni

Idraulica, termoidraulica, installazione di pompe di calore, installazione di impianti solari termici, installazione di stoffe a pellet e legna, installazione di caldaie e scaldini a gas, impianti idrici, impianti di riscaldamento. --- Intervista rilasciata ad Edilnet (Verificata) --- Buonasera mi chiamo Daniele Caredda nonché titolar della Termoservice di Daniele Caredda che svolg ...

logo_MOI MASSIMILIANO

MOI MASSIMILIANO

Edilizia e finiture

logo_GP SERVICE SRLS

GP SERVICE SRLS

La nostra ditta è composta solo da personale italiano in quanto a metodiche di lavorazione non ha rivali nel mondo. Operiamo in tutta la provincia dedicandoci ad ogni tipo di costruzione edile e ristrutturazione. La ditta realizza personalmente tutte le fasi del lavoro dalla demolizione alla ricostruzione. Nello specifico ci occupiamo delle seguenti attività:• Costr ...

logo_fotostandard

Pireddu stefano

Via Firenze
09012 - CAPOTERRA (CA)

logo_fotostandard

Michele Pireddu

Via Firenze
09012 - CAPOTERRA (CA)

logo_fotostandard

MMGCOSTRUZIONI

VIA MILANO
- CAPOTERRA (CA)

logo_fotostandard

ediltatti

via s.pellico
09012 - CAPOTERRA (CA)

logo_fotostandard

hill coast srl

via petrarca
09012 - CAPOTERRA (CA)

logo_fotostandard

costruzioni sainas di sainas roberto

Via Bologna 22 Capoterra
09012 - CAPOTERRA (CA)

logo_fotostandard

Sardegna

VIA MILANO
09012 - CAPOTERRA (CA)


Rivestimento a cappotto nel comune di Capoterra: i punti fondamentali


Ci sono diversi modi per ovviare al freddo in inverno: sistemi di riscaldamento come termosifoni, caminetti, caldaie, pompe di calore o stufe servono proprio a questo. Altri sistemi ancora si rendono necessari per combattere il caldo estivo.

Di contro, il rivestimento a cappotto è una scelta che permette di riscaldare tutta la casa in maniera più passiva, costante ed economica. Piuttosto che installare diversi elementi che riscaldino o raffreddino la casa, l’isolamento a cappotto è una tecnica che permette la coibentazione termica: riduce, cioè, la dispersione del calore e della frescura, rispettivamente d’inverno e d’estate.

L’intera casa risulta isolata dal freddo o caldo esterno, senza ulteriori sforzi. Con minimo dispendio, il rivestimento a cappotto permette di risparmiare sui costi di installazione di sistemi più tradizionali, che inoltre comportano una spesa rinnovata a tutte le stagioni in termini di consumo elettrico o di materiale.

Il cappotto isolante consiste in pannelli in materiale isolante che vengono applicati sulla superficie dei muri. Il cappotto può essere interno o esterno.

Nel caso si decida di applicare un cappotto esterno, i pannelli isolanti possono essere di spessore anche rilevante: in questo caso, infatti, non si incontrano difficoltà nella normativa che regola le distanze dai confini. Il materiale quindi può essere quello considerato migliore in funzione delle proprie scelte energetiche.

Grazie a un sistema di fissaggio e all’applicazione di colla, i pannelli isolanti vengono incollati ai muri; in seguito, si procede ad una rasatura armata e a una rifinizione colorata. La finitura a malta di tipo tradizionale può essere aggiunta successivamente.

Al contrario, per quanto riguarda l’applicazione di pannelli isolanti alle pareti interne, bisogna tenere conto che a un maggiore spessore dei pannelli seguirà una restrizione dello spazio interno. In genere, si preferiscono per questa operazione dei pannelli in cartongesso (dallo spessore di circa dai 3 ad 11 centimetri). In confronto al rivestimento esterno, quello interno richiede minore spesa; la posa è decisamente più semplice; ed è possibile applicarlo a singoli appartamenti, senza coinvolgere l’intero abitato.

I cappotti termici migliori meglio isolanti sono realizzati con materiali non conduttori. Vi sono diversi materiali isolanti che possono essere scelti per costituire i pannelli.

Gli isolanti naturali, di minore impatto ambientale, sono realizzati con materiali di origine vegetale (sughero, pomice, fibra di mais) oppure animale (come la lana di pecora). Naturali sono anche quei pannelli possono anche essere di isolanti minerali, come il vetro cellulare, la lana di roccia, la fibro-ceramica, la perlite, oppure l’argilla espansa.

I cappotti termici possono anche essere realizzati con materiali artificiali e a bassa conducibilità termica: per esempio, il PVC espanso, il polistirene espanso e il polistereno estrusso. Rientrano fra i materiali sintetici anche le fibre derivate dal petrolio, come le resine fenoliche.

Affinché il cappotto raggiunga la sua massima efficienza, alcune opere accessorie devono essere effettuate, di modo che il cappotto inglobi anche i diversi elementi della casa e la protegga interamente. Banchine e soglie vengono, di solito, sostituite con materiali in lamiera o in pietra. Le ante, i cavi elettrici, le grondaie, e i condizionatori devono essere incorporati nel sistema del cappotto termico.

Il colore del cappotto termico è un’altra questione di primaria importanza. Il colore infatti determina la capacità di assorbire il calore dei raggi solari e la capacità del cappotto di resistere alle tensioni che si generano a causa dello scarto con la temperatura superficiale. Un colore più chiaro permette alla superficie esterna di riflettere, e quindi allontanare, il calore solare; colori più scuri possono invece sopportare peggio le tensioni e assorbire maggiormente il calore.


Come scegliere il rivestimento a cappotto nel comune di Capoterra

La scelta del cappotto termico migliore per la propria abitazione è da farsi in funzione delle proprie disponibilità economiche, dell’estensione dell’abitato, della tipologia di abitato. Cappotti termici interni, più economici, sono consigliati per case dotate di stanze abbastanza ampie da non risentire della diminuzione dello spazio di movimento, e per appartamenti all’interno di condomini. I cappotti termici esterni sono consigliati per case che non dispongono di stanze ampie, o per case dove la superficie da coprire esterna non è eccessivamente grande.

A seconda del tipo di efficienza energetica e del grado di isolamento termico che si desidera ottenere, si possono valutare i migliori materiali rispetto alle proprie esigenze abitative. Non è esiste un’isolante migliore in assoluto, per qualsiasi situazione. L’isolante e la tipologia di cappotto termico da realizzare vengono scelte valutando diversi fattori: la località dell’abitazione, il clima medio, l’esposizione dell’abitato, la struttura dell’abitato.

Spazi diversi dell’edificio possono soffrire o essere già naturalmente più resistenti alle temperature esterne: è possibile che non tutte le pareti della casa richiedano lo stesso trattamento. È consigliabile, quindi, effettuare preventivamente un’immagine termografia dell’abitato, che renda evidente l’andamento termico di ogni area e quindi evidenzino le reali necessità.


Quanto costa il rivestimento a cappotto termico nel comune di Capoterra:

I costi dei pannelli isolanti che costituiscono il cappotto termico variano grandemente a seconda del materiale. In genere, un pannello isolante può costare dai 50 ai 70 euro al metro quadro.

A questi costi vanno aggiunti i ponteggi, il materiale d’uso, la manodopera, l’eventuale trattamento impermeabilizzante dei pannelli, la stuccatura e la sistemazione degli elementi accessori.

Il rivestimento con cappotto termico consente di sfruttare degli ‘ecobonus’ e di usufruire di agevolazioni fiscali, in caso venga effettuato nel corso di una ristrutturazione.


Cosa deve contenere un preventivo per realizzare un cappotto termico nel comune di Capoterra:

Il preventivo per un cappotto isolante deve contenere una diagnosi energetica ed economica che metta nero su bianco i costi e i benefici del cappotto termico. Deve quindi trattare i costi dei pannelli isolanti stessi, dell’installazione, dell’incorporazione o sostituzione degli elementi accessori, e della stuccatura.

Inoltre ottenere fino a 4 preventivi per il tuo cappotto termico nel comune di Capoterra sarà facilissimo, ti basterà compilare il nostro modulo direttamente ONLINE.


Richiedi Preventivi Gratuiti ➜