Quanto costa realizzare un comignolo?

Preventivi Gratuiti per Realizzare un Comignolo

> È Gratis
> Risparmi tempo e denaro
> Trovi la migliore azienda ✔

per sapere quanto costa realizzare un comignolo è opportuno richiedere e confrontare preventivi.

Quali sono i prezzi per realizzare un comignolo? Per prima cosa è indispensabile avere le idee chiare su che cosa sia un comignolo e a cosa serve. In questo articolo troverete tutte le informazioni di cui avrete bisogno se siete interessati ad intraprendere lavori di ristrutturazione della vostra casa che comprendano la realizzazione di un comignolo, ed altre nozioni che possono far comodo.


 

Perchè realizzare un comignolo?

 

Realizzare un comignolo equivale a costruire la finalizzazione di una canna fumaria verso l'esterno, che permetta di dispedere i fumi della combustione. Ecco perché solitamente sono posti sul tetto, proprio per evitare che la dispersione sia diretta e inalabile. Inoltre nella loro progettazione sono previste tecniche che permettano il tiraggio perfetto, e la loro collocazione è studiata per evitare che l'esposizione al vento e agli agenti atmosferici possa in qualche modo impedirne il funzionamento.

Per la progettazione dei comignoli prefabbricati vengono utilizzati test che solitamente sono impiegati per altri motivi, ad esempio la camera del vento (solitamente usata per lo studio e la realizzazione di linee areodinamiche per veicoli di ogni genere) e sfruttando il suo principio vengono condotti test per la simulazione di raffiche di vento e di conseguienza verificare la reazione del comignolo ad esse.

Le funzioni principali dei comignoli, dunque sono il deflusso dei fumi di combustione, come dicevamo. Per garantire un perfetto funzionamento basta seguire alcuni accorgimenti che di fatto ne rendono la funzionalità ottimale. Per prima cosa sarà necessario che un comignolo sia il temine ultimo di un'unica canna fumaria, altrimenti si incorrerà nella difficoltà di deflusso con concrete possibilità di riflusso dei fumi.

Un'unica eccezione è consentita, ossia che la canna fumaria sia creata per caldaie a condensazione. In questo caso più cladaie potranno sfruttare un unico condotto, a patto che ogni caldaia abbia un dispositivo di “non ritorno” che blocchi il possibile rientro dei prodotti della combustione degli altri apparecchi collegati al sistema fumario in funzione nell'occasione in cui la caldaia si trovi temporaneamente fuori funzione.

Un altro punto fondamentale è la sua dimensione e posizione. Sarà infatti opportuno che il comignolo sia di almeno un metro sopra l'apice del tetto e sia a distanza di 10 metri da eventuali barriere come costruzioni o parapetti, solitamente presenti sui tetti di alcuni edifici approntati a mo' di terrazza.

Per evitare la condensa che rischia di generare problematiche di funzionalità, tutta la canna fumaria e il tratto contenuto nel comignolo stesso dovà avere particolari caratteristiche isolanti, utilizzanto specifici materiali per coibentarli, grazie ai quali si elimineranno le differenze di temperatura che rischiano di rallentare se non addirittura compromettere la funzionalità del comignolo.

Un altro punto importante che ne determina la funzione sono le aperture di deflusso, che dovranno certamente raggiungere un'area più del doppio di quella della sezione della canna fumaria. Sarà possibile, perciò, creare più aperture di piccole dimensioni, purché si mantenga questo rapporto. Se il tutto sarà unito ad una forma tondeggiante, avremo di sicuro una migliore resa rispetto ai comignoli quadrati e rettangolari.

 

Realizzazione comignolo: costi indicativi di riferimento
     
  Da A
Comignolo prefabbricato in argilla 250,00 € 400,00 €
Comignolo in cemento 40,00 € 300,00 €
Comignolo in terracotta 70,00 € 450,00 €
Comignolo in metallo 140,00 € 250,00 €

 

 

Comignoli: quali tipologie?

 

L'idea di comignolo ci porta quasi automaticamente ad identificare quella sorta di torretta da cui uscirà il fumo derivante dalla combustione della legna nel caminetto. È un'immagine evocativa che proviene direttamente dai quadri, dalle foto di un tempo in bianco e nero, o da quando eravamo bambini e disegnando le case non poteva mancare un comignolo fumante sul tetto. Ma si tratta in realtà di un solo tipo esistentente, quando invece ce ne sono di molti altri tipi con diverse funzioni.

Un metodo di catalogazione, ad esempio, può essere quello relativo alla tipologia di fumi da espellere, a cui corrisponderanno tipi di comignoli più adatti:

 

  • Comignolo per flusso di fumi freddi – a questa tipologia di comignolo sono adattabili tutte le progettazioni e forme esistenti in commercio. L'unica vera accortezza sarà quella di ricoprire le uscite di deflusso con una rete antipassero, per evitare le ostruzioni dovute alla nidificazione degli uccelli. I fumi freddi derivano da cappe cucina, aspirazione bagno, areazione sottotetti.

 

  • Comignolo per flusso di fumi caldi – questa tipologia comprende molti tipi di forme e materiali di utilizzo per la costruzione di comignoli per il deflusso dei fumi. Ne esistono di specifici in base agli apparecchi, con relative canne fumarie, a cui sono collegati. Per i fumi derivati da camini e stufe a legna sono cosigliabili comignoli in rame per via delle temperature elevate, e senza l'apporto di reti. Per le stufe a pellet, invece, sarà opportuno installare comignoli dotati di alette parapioggia.

 

Esistono in commercio una vastissima quantità di comignoli prefabbricati. Come detto precedentemente sono stati studiati secondo regole altamente performanti e in alcuni casi addirittura con rigorosi test nella galleria del vento per trovare le soluzioni più idonee per una resa ottimale. Sono spesso consigliabili perché danno ampie garanzie di resa perché collaudati e testati in ogni situazione, a differenza dei comignoli realizzati in opera, che sono strettamente legati alla perizia del muratore.

Se invece si desidera scegliere i comignoli anche seguendo una linea estetica, oltre alla funzionalità, si possono trovare in commercio soluzioni di comignoli artistici, in base quadra o tonda. In questo caso si entra in un campo in cui la qualità funzionale è unita al disign artistico di ottimo livello. È possibile, infatti, che vi siano modelli con coperture a pagoda o con un gallo che segna il vento, o a guglia, o a mo' di casa, o capanna, o di campanile. Sono davvero moltissimi i modelli che potranno abbellire il comignolo in base ai vostri gusti.

 

 

Comignoli: quali materiali?

 

Se desideriamo installare un comignolo, come detto precedentemente, ci sono diverse tipologie in base alla natura dello stesso. E seguendo questa logica ne esistono altrettanti studiati con materiali differenti, sia per una questione di resa che per un fattore estetico o di comodità.

Per i comignoli comuni, i così detti fumaioli di un tempo, la struttura sarà sostanzialmente composta da calcestruzzo idrorepellente e mattoni. Ne esistono di prefabbricati che al colpo d'occhio mantengono l'idea classica dei fumaioli, ma sono realizzati in monoblocco con materiali come il cemento di altissima resistenza spesso rinforzato da fibre di acciaio e colorato con ossidi di ferro così che possa avere l'impatto estetico tipico del mattone. Ovviamente ben coibentato e totalmente idrorepellente.

Altri materiali molto utilizzati sono il cotto e anche il metallo. Per ciò che riguarda i metalli viene fatto largo uso del rame, sia per la canna del comignoli che per la struttura eventualmente artistica ancorata in cima, oppure l'acciaio inox, lo zinco, il titanio, l'alluminio colorato (testa di moro, bianco grigio, silver, Vestis rame Roof, rame grest, grigio antracite, grigio polvere, rosso siena).

Esistono anche comignoli in solo cemento, adattabili a tutti i tipi di canna fumaria. Si tratta di cemento e sabbia compressi a 500 atmosfere, che danno un risultato privo di superfici granulose, con un tiraggio costante indipendentemente dalle condizioni atmosferiche. Solitamente realizzati con colori rosso e grigio o totalmente grigio.

 

 

Quanto costa un comignolo?

 

I comiglioli, a seconda dei materiali utilizzati, siano essi metalli, calcestruzzo, mattoni, e se si utilizza la versione dei comignoli prefabbricati normali o artistici, possono avere diversi tipi di prezzo.

In linea di principio i comignoli prefabbricati in cemento costano decisamente di meno di quelli artistici in metallo. Il tutto dipende dalla finalità e dal budget a vostra disposizione.

Questa variabilità di prezzo è ovviamente orientativa, per avere prezzi giusti senza alcun errore è bene sempre contattare le ditte specializzate in comignoli e canne fumarie, che potranno essere molto più specifiche nella formulazione di preventivi ad hoc per le vostre esigenze.

Ad ogni modo, possiamo qui di seguito darvi un'idea generica del prezzo che potrà esservi richiesto in fase di preventivo:

 

Torrette e comignoli prefabbricati in argilla a mattoncini – solitamente formati da più elementi, acquistabili singolarmente, come la base con tegole, elementi modulari per l'alzata del comignolo, colmo con tegole a mo' di tettuccio, con diverse rifiniture, che possono essere liscio, a mattoncini, in argilla con mattoncini, in argilla con mattoncini antichizzati, in argilla con mattoncini testa di moro, in semplice argilla da intonacare. Il prezzo per il prodotto finito sarà da non meno di 250,00 € - 400,00 €. L'impatto visivo sarà quello di una torretta classica a mattoncini con colmo e due spioventi.

 

Torretta e comignoli in cemento – in questo caso per comignolo è intesa la parte finale a cappello, fatta di cemento. Ne esistono di diversi modelli e grandezze e il prezzo del blocco parte dai 40,00 € in su, fino ai 300,00 €. Il resto della struttura sarà formato da elementi modulari impilabili fino al raggiungimento dell'altezza desiderata. Questi blocchi sono spesso di argilla espansa e hanno un prezzo molto contenuto, a partire da 10,00 € a blocco, in alcuni casi.

 

Torrette e comignoli in terracotta – in questo caso si entra in un campo artisco che può prevedere la realizzazione di comignoli interamente fatti a mano. Il prezzo varia in base ai modelli, a partire da 70,00 € fin oltre 450,00 €.

 

Torrette e comignoli in metallo – si tratta della canna fumaria che si erge dal tetto e finisce con un comignolo a cappello. I metalli utilizzati sono prettamente l'acciaio inox e il rame. Il comignolo può variare di grandezza e se ha un aspetto rettangolare o quadrato, regolare, ha un prezzo a partire da 140,00 € fin oltre i 250,00 €. Esistono comignoli particolarmente artistici che determinano un progressivo aumento di prezzo, visto che spesso e volentieri si tratta di opere artigianali fatte a mano.

 

 

Realizzare un comignolo: normativa e permessi

 

Per la realizzazione di un comignolo sul proprio tetto dal 2015 ci si deve conformare ad alcune normative. Nella fattispecie la Norma UNI 7129, parte 3.

Questa norma che comprende diverse tipologie per l'evacuazione dei prodotti della combustione prevede, per ciò che concerne i comignoli, che le aperture che consentono la fuoriuscita dei fumi, siano di ampiezza almeno doppia rispetto alla sezione della canna fumaria.

Inoltre il comignolo deve garantire l'evacuazione dei fumi in caso di agenti atmosferici che potrebbero contrastarne la funzionalità, siano essi venti, oppure pioggia, grandine o neve che devono essere impossibilitati ad entrare e costituire perciò, un pericoloso tappo che determini un reflusso.

 

 

Realizzare un comignolo: come poter risparmiare?

 

Per la realizzazione di un comignolo ci si può affidare ad una ditta specializzata che potrà venire incontro alle diverse esigenze, seguento le norme vigenti. Se non conoscete a chi rivolgervi, il web potrà venirvi incontro, fornendo una vasta gamma di possibilità realizzative, oltre che ad un elenco di ditte con sede vicino alla vostra abitazione.

Una volta fatta questa ricerca sarà anche possibile richidere più preventivi e rendersi conto, tramite una semplice comparazione, il miglior rapporto tra qualità/prezzo, così da poter trovare la soluzione ottimale che possa garantirvi anche un notevole risparmio.

 

 



Come funziona il servizio per confrontare preventivi gratuiti:

Chiedi un preventivo gratuito

Descrivi di cosa hai bisogno in meno di un minuto

Ricevi subito le offerte

Riceverai a tua scelta e velocemente fino ad un massimo di 4 preventivi gratuiti, senza impegno e da aziende della tua zona. Ricordati sempre che noi di Edilnet siamo attentissimi alla protezione dei tuoi dati, infatti saranno visibili solo alle aziende interessate che decideranno di proporti la loro offerta.

Valuta l'affidabilità e confronta i preventivi

Leggi le recensioni degli altri utenti, le referenze lasciate ai professionisti iscritti al portale, una volta fatta la tua richiesta e ricevuti i preventivi, potrai anche tu valutare i preventivi e la professionalita' ricevuta.

Fai una scelta consapevole risparmiando tempo e denaro

Potrai scegliere consapevolmente a chi affidarti se lo vorrai grazie ai feedback e grazie alle recensioni

Risparmi tempo perché saranno le aziende a contattarti

Risparmi denaro perché le aziende saranno in concorrenza fra loro

Leggi le altre domande

Ecco i nostri consigli su come scegliere un professionista

Ultime richieste dai clienti

Noleggiare un furgone per portare una moto da Budoni a la Maddalena

Ho un pozzo, fermo da anni che non so se ha l'acqua e ora ho la necessità di averne uno funzionante x la mia nuova attività. Non so se convenga ripristinare questo o farne uno nuovo. Resto in attesa,

Preventivo per sistemare una parete in cemento stampato in Sardegna, zona Bosa. Resto in attesa disponibile ad un sopralluogo.

Oggi 20 luglio 2019 ho ricontattato edilnet per sollecitare il preventivo per questo lavoro. Siamo in procinto di ristrutturare una casa di fine anni 50 e dobbiamo smaltire una cisterna in amianto per l'acqua trovata nel sottotetto e per bonificare le canne fumarie presenti.