Quanto costa un ingegnere?

Preventivi Gratuiti per un Ingegnere

> È Gratis
> Risparmi tempo e denaro
> Trovi la migliore azienda ✔

Quanto costa un ingegnere? Una guida con i prezzi di riferimento.

L'ingegnere è una figura professionale molto utile, con una formazione ampia e capace di ricoprire una vasta gamma di impieghi grazie alla sua versatilità. In questo articolo troverete notizie su questa figura professionale, sui lavori di cui si occupa, un'idea sul prezzo del suo onorario e come poter risparmiare senza abbassare la professionalità e la perizia propria della sua figura.


 

Chi è un ingegnere?

 

L'ingegnere è una figura professionale che si è formata seguendo un percorso di studi universitari di durata triennale o quinquennale. Il titolo conseguito alla fine degli studi è quello di Dottore in ingegneria edile.

Il passo successivo prevede un esame abilitativo alla professione, superato il quale è possibile l'iscrizione all'albo professionale che di fatto dà pieno diritto ad intraprendere la professione di ingegnere.

A questo punto la figura di ingegnere diventa quella di un professionista formato e qualificato che può mettere a disposizione le sue competenze in fase di progettazione che comprendono la matematica, la fisica e la chimica. La formazione di un ingegnere, infatti è a 360°, il che lo rende una figura professionale versatile che può agire in diversi campi progettuali, a seconda dell'indirizzo formativo scelto.

Nel nostro caso prenderemo in considerazione maggiormente l'ingegnere edile, ma gli indirizzi sono in realtà molteplici e variano da quello meccanico all'informatico, da quello gestionale all'elettronico e delle comunicazioni, non dimenticando appunto quello edile, civile e ambientale. Dunque abbiamo a che fare con una figura professionale che comprende ambiti specifici, ma al contempo di ampio raggio formativo e di azione.

 

 

Costo ingegnere: prezzi medi di riferimento
     
  Da A
Professionista incaricato (all'ora) 45,00 € 75,00 €
Aiuto iscritto all'ordine (all'ora) 37,00 € 50,00 €
Aiuto di concetto (all'ora) 30,00 € 37,00 €
Redazione pratica variazione catastale 215,00 € 550,00 €
Pratica regolarizzazione planimetria catastale 220,00 € 750,00 €
Pratica e dichiarazione conformità catastale 125,00 € 250,00 €
Pratica occupazione suolo pubblico 330,00 € 1.050,00 €
Redazione Pratica S.C.I.A. in sanatoria 450,00 € 850,00 €
Redazione C.I.L.A. per attività commerciale 480,00 € 1.700,00 €
Redazione piano di sicurezza POS 225,00 € 1.650,00 €
Calcolo superficie catastale 40,00 € 220,00 €

 

I prezzi indicati rappresentano unicamente delle stime indicative.

 

 

Cosa fa un ingegnere?

 

Come abbiamo visto la formazione di un'ingegnere è molto ampia e dunque lo rende edotto in più campi di azione in cui può dare un contributo di alta qualità.

Nella fattispecie possiamo affermare che un ingegnere a seconda del suo indirizzo può svolgere attività progettuali di ogni genere:

 

Ingegnere meccanico – le sue specifiche gli consentono di progettare, disegnare, controllare e produrre strumenti, motori, macchine e strutture meccaniche di ogni genere.

 

Ingegnere gestionale - è una figura in grado di gestire la logistica e le varie operazioni da fare, progetta il sistema produttivo aziendale, progetta i servizi di cui si ha bisogno e gestisce gli asset industriali. Inoltre può pianificare i fattori produttivi che possono interessare.

 

Ingegnere informatico - si occupa in base alle sue esperienze di programmazione di software e applicazioni, applicazioni su web e multimediali. Inoltre ha capacità di sviluppo della progettualità di hardware e software.

 

Ingegnere elettronico e telecomunicazioni - tra le sue attitudini ci sono quelle della gestione di servizi telematici. Inoltre il controllo dei sistemi di telecomunicazione. Si occupa anche di progettazione e gestione di circuiti di apparati e sistemi elettronici.

 

Ingegnere civile, edile e ambientale – si occupa, tra le altre cose, di pianificazione, progettazione e gestione di interventi edilizi, strutture civili, opere infrastrutturali e di difesa del suolo.

 

 

Come scegliere un ingegnere?

 

Come detto precedentemente l'ingegnere è una figura eclettica che ha una formazione ampia e a 360°. Se prendiamo in considerazione l'ingegnere edile, dobbiamo specificare che fa parte della macrosezione dell'ingegneria civile, edile ed ambientale.

Questo ci lascia intuire le sue competenze derivate dal percorso di studi, che contemplano la capacità di una progettazione edile e competenze di restauro di edifici già esistenti, oppure perizie, valutazioni energetiche degli stabili e possibilità di riqualificazione energetica degli stessi, o calcoli catastali. In più non mancheranno nozioni per lo studio della geotecnica, della topografia e della tecnica e delle scienze delle costruzioni, giusto per citare alcune specifiche che fanno parte del bagaglio formativo di un ingegnere.

Appurato ciò, avremo un'idea più precisa della figura professionale e questo ci aiuterà a scegliere un ingegnere con una certa accuratezza in base alla possibilità del suo impiego. È anche vero che se decideremo di rivolgerci ad un ingegnere per una consulenza è assai probabile che una ricerca su internet, impostata in base alle nostre esigenze, potrà fornirci un aiuto determinante togliendoci dall'imbarazzo di doverli scegliere seguendo logiche più complicate, che non è detto che facciano parte del nostro bagaglio di esperienze.

Sarà dunque molto importante valutare il portfolio dei clienti e le relative recensioni, che spesso saranno illuminanti per la tipologia di ricerca da noi impostata, oltre a darci un'idea precisa della professionalità dell'ingegnere o dello studio a cui fa riferimento.

 

 

Ingegnere: quali i prezzi?

 

Fornire una gamma di prezzi uniforme per le varie città italiane e più in generale a livello nazionale non è una cosa particolarmente semplice, perché molto dipende dalla tipologia di preventivo in oggetto, da cosa effettivamente l'ingegnere dovrà fare per progettare le vostre richieste e per venire incontro alle diverse esigenze.

Ad ogni modo, orientativamente, possiamo fornirvi alcune tariffe, che per forza di cose dobbiamo definire generiche, che hanno perciò bisogno di una vostra verifica tramite richiesta di preventivi a più professionisti.

Tanto per darvi un'idea di quanto possa costare un ingegnere, di seguito vi forniamo alcune stime di quelli che possono essere i servizi offerti da questa figura professionale:

 

  • Professionista incaricato: da 45,00 € a 75,00 € all'ora.
  • Aiuto iscritto all'ordine: da 37,00 € a 50,00 € all'ora.
  • Aiuto di concetto: da 30,00 € a 37,00 € all'ora.
  • Redazione pratica variazione catastale: da 215,00 € a 550,00 €.
  • Pratica Regolarizzazione planimetria catastale: da 220,00 € a 750,00 €.
  • Pratica e dichiarazione conformità catastale: da 125,00 € a 250,00 €.
  • Pratica occupazione suolo pubblico: da 330,00 € a 1.050,00 €.
  • Redazione Pratica S.C.I.A. in sanatoria: da 450,00 € a 850,00 €.
  • Redazione C.I.L.A. per attività commerciale: da 480,00 € a 1.700,00 €.
  • Redazione piano di sicurezza POS: da 225,00 € a 1.650,00 €.
  • Calcolo superficie catastale: da 40,00 € a 220,00 €.

 

Come detto precedentemente, è opportuno richiedere preventivi mirati, ma le cifre appena riportate possono essere considerate orientative, giusto per fari un'idea complessiva generica del prezzo che potrete aspettarvi come risposta dalle vostre richieste.

 

Un ingegnere al lavoro.

 

 

Ingegnere: come poter risparmiare?

 

Come visto precedentemente, ora abbiamo un'idea generica del prezzo della prestazione di un ingegnere.

È possibile, però, che le tariffe possano subire oscillazioni in base alla tipologia di lavoro richiesto e che dunque la prestazione in sé sia più legata a ciò di cui si dovrà occupare l'ingegnere che al tempo in sé. Per lavori più impegnativi ci si dovrà aspettare una richiesta più alta.

Un buon modo di ricercare validi professionisti che attuano tariffe più abbordabili è certamente la comparazione dei preventivi. Per questo motivo vi consigliamo di utilizzare Edilnet e di ricercare studi professionali o professionisti che lavorano in prima persona e richiedere un preventivo mirato alla tipologia di lavoro richiesto.

Solitamente i preventivi sono sempre gratuiti. Una volta in possesso di una serie di notizie da comparare, potrete scegliere il preventivo che vi darà il miglior rapporto tra qualità/prezzo, così da poter preferire ciò di cui avrete veramente bisogno.

 

 




Come funziona il servizio per confrontare preventivi gratuiti:

Chiedi un preventivo gratuito

Descrivi di cosa hai bisogno in meno di un minuto

Ricevi subito le offerte

Riceverai a tua scelta e velocemente fino ad un massimo di 4 preventivi gratuiti, senza impegno e da aziende della tua zona. Ricordati sempre che noi di Edilnet siamo attentissimi alla protezione dei tuoi dati, infatti saranno visibili solo alle aziende interessate che decideranno di proporti la loro offerta.

Valuta l'affidabilità e confronta i preventivi

Leggi le recensioni degli altri utenti, le referenze lasciate ai professionisti iscritti al portale, una volta fatta la tua richiesta e ricevuti i preventivi, potrai anche tu valutare i preventivi e la professionalita' ricevuta.

Fai una scelta consapevole risparmiando tempo e denaro

Potrai scegliere consapevolmente a chi affidarti se lo vorrai grazie ai feedback e grazie alle recensioni

Risparmi tempo perché saranno le aziende a contattarti

Risparmi denaro perché le aziende saranno in concorrenza fra loro

Leggi le altre domande

Ecco i nostri consigli su come scegliere un professionista

Ultime richieste dai clienti

Riscaldamento a pavimento a secco per un appartamento di 90 mq, compreso posa pavimento.

Intonaco premiscelato con stucco liscio per un appartamento di 2 piani di circa 47 mq a piano. Circa di intonaco sono 200 mq di muri.

Devo trasformare una ex cantina in una casa, al piano terra esiste una superficie in cemento di 160 mq che presenta una lieve pendenza verso il centro, non ho idea precisamente di quanto, all'incirca direi mediamente 0,5 cm che immagino di dover livellare (o no). Vorrei quindi avere un idea del costo per le seguenti due 2 ipotesi: - successiva posa di riscaldamento a pavimento e successivo pavim

Devo rivestire delle pareti esterne di una villetta con dei listelli romboidali in larice sono circa 80 mq.