Quanto costa ristrutturare una villa?

Preventivi Gratuiti per Ristrutturare una Villa

> È Gratis
> Risparmi tempo e denaro
> Trovi la migliore azienda ✔

Tutto quello che si deve sapere su quanto costa ristrutturare una villa.

Ristrutturare una villa non è semplice. Infatti, le esigenze di questo tipo di immobile sono diverse da quelle di un appartamento normale. Ne parliamo in questo articolo, offrendo una panoramica sugli interventi che possono essere realizzati, sui costi e su alcune tecniche per risparmiare senza compromettere la qualità del risultato finale.


 

Cosa è una villa?

 

Paradossalmente, è difficile definire cosa si intende per villa. Questo infatti è uno di quei termini che, partendo da una definizione esatta e circoscritta, ha esteso il suo significato oltre quello per cui era stato concepito, soprattutto nel linguaggio gergale. Possiamo dunque fornire due definizioni, una tecnica e una comune.

Una villa, secondo la definizione tecnica, è un immobile situato al di fuori del centro urbano, immerso in un terreno particolarmente curato (un grande giardino) o addirittura coltivabile.

Secondo la definizione comune, la villa è invece un immobile di grandi dimensioni, mediamente lussuoso a cui possono occasionalmente essere collegati, a mo’ di pertinenze, aree all’aperto, sia verdi che non.

In questo articolo affronteremo soprattutto il tema ristrutturare una villa, facendo però riferimento alla definizione comune.

 

 

Costo ristrutturazione villa: prezzi medi applicati dalle imprese specializzate
     
  Da A
Rifacimento pavimenti esterni villa (manodopera – al mq) 12,00 € 65,00 €
Rifacimento pavimentazioni interne villa (manodopera – al mq) 16,00 € 50,00 €
Rifacimento finiture esterne di una villa (al mq) 98,00 € 140,00 €
Realizzazione divisorio in cartongesso in una villa (al mq) 30,00 € 90,00 €
Tinteggiatura interni villa (manodopera – al mq) 4,00 € 30,00 €
Posa carta da parati in una villa (manodopera – al mq) 2,50 € 15,00 €
Sostituzione porte e finestre villa (manodopera – per elemento) 60,00 € 160,00 €
Rifacimento tetto villa (al mq) 32,00 € 150,00 €
Cappotto termico per una villa (materiali e manodopera – per mq) 28,00 € 100,00 €
Rifacimento impianti idraulico ed elettrico in una villa (per punto loce o acqua) 22,50 € 150,00 €
Realizzazione impianto di irrigazione per il giardino di una villa (al mq) 10,00 € 21,00 €
Realizzazione piscina 2.500,00 € 20.000,00 €

 

N.B.: I prezzi indicati per la ristrutturazione di una villa sono frutto di stime. Per conoscere i costi effettivi consigliamo di richiedere alcuni preventivi.

 

 

La cucina di una villa dopo la ristrutturazione.

 

 

Ristrutturazione villa: gli interventi da considerare

 

In linea di massima, ristrutturare una villa non dovrebbe essere così diverso da ristrutturare un immobile normale, o magari un appartamento singolo. Le uniche differenze dovrebbero riguardare le dimensioni degli interventi, piuttosto che la loro tipologia o il grado di invasività. Le ville, infatti, sono generalmente più grandi degli appartamenti comuni.

Le ville, in realtà, presentano alcune esigenze proprie. In primo luogo, essendo molto costose da mantenere e da ristrutturare, spesso il proprietario tende a ritardare gli interventi, con il risultato che de facto le ville presentano problematiche più gravi rispetto agli appartamenti comuni (perché sono più trascurati).

Secondariamente, alle ville si assegna un grado di lussuosità elevato, e ciò si riverbera nella scelta dei materiali, nelle finiture e persino nel design (quindi nell’arredamento).

Ciò pone in essere uno spettro di interventi leggermente diverso rispetto a quanto ci si potrebbe aspettare, se non altro in termini di costi.

In genere, gli interventi possono essere divisi in tre categorie: le opere di manutenzione strutturale, come il rifacimento del tetto e i pilastri; le opere finalizzate al miglioramento dell’efficienza energetica (es. cappotto termico); le opere che riguardano le finiture, ovvero pavimenti, rivestimenti, porte, finestre etc.

 

 

Ristrutturare una villa: perché un progetto?

 

Quando si parla di edilizia, spesso il progetto non è necessario. Per esempio, quando gli interventi non riguardano né la planimetria, né la volumetria, né la struttura, ma coinvolgono solo le finiture. Altri interventi si pongono in una posizione borderline, sicché la scelta se elaborare il progetto è lasciata al singolo.

Il consiglio è di redigere sempre un progetto in questi casi. Se si guarda alla portata degli interventi, che è significativa quasi per definizione, il progetto diventa un eccellente strumento di supporto per monitorare i lavori, per far sì che essi diano seguito alle intenzioni di partenza. Non è un dettaglio da poco, vista la tendenza di qualsiasi lavoro edilizio ad aumentare di costo in itinere.

Insomma, il progetto rappresenta una garanzia del committente anche se, ovviamente, la sua realizzazione comporta un costo (la parcella del tecnico, molto banalmente).

 

 

Ristrutturazione villa: a chi rivolgersi?

 

In linea di massima, tutte le imprese edili dovrebbero saper ristrutturare una villa. Sul piano tecnico, non presenta differenze con qualsiasi altro tipo di immobile. Nella pratica la questione è più complicata. Che tale servizio venga garantito da una impresa, non dice nulla sulla sua qualità, tanto più che le ville pongono in essere difficoltà che vanno oltre la semplice ristrutturazione di immobili.

Il consiglio, quindi, è di rivolgersi alle imprese specializzate negli interventi su immobili particolari, di pregio o semplicemente di grandi dimensioni. Oppure, imprese che possano certificare una certa esperienza in merito. Verificate la sussistenza di questo requisito chiedendo agli ex clienti o analizzando gli eventuali feedback.

 

 

Il cantiere per la ristrutturazione di una villa.

 

 

Ristrutturare una villa: a cosa fare attenzione?

 

Come per gli immobili comuni, anche quando c’è da ristrutturare una villa il proprietario è chiamato a monitorare il prosieguo dei lavori, seppur da una posizione di profano della materia. La vicinanza del proprietario, comunque, è già un elemento di garanzia e uno stimolo per l’impresa affinché questa rispetti gli accordi. Dunque il primo elemento su cui porre la massima attenzione è questo: la presenza in cantiere, per quanto saltuaria.

Un occhio di riguardo, poi, va posto sulla spesa. Se è vero che i costi rischiano di lievitare, allora è bene chiudere tutti i margini di discrezione e definire tutto subito.

Infine, fate attenzione, molto banalmente, all’impresa che scegliete. Dedicate molto tempo alla ricerca, puntate sì alla convenienza ma anche alla qualità.

 

 

Ristrutturazione villa: quali i prezzi?

 

I prezzi degli interventi necessari per ristrutturare una villa sono simili a quelli che gravano sugli appartamenti comuni, ma sensibilmente più alti, anche se normalizzati al metro quadro. La questione ruota, appunto, attorno alla qualità dei materiali, che deve essere sostanzialmente più alta, viste le esigenze estetiche di una villa.

 

  • Rifacimento pavimenti esterni (manodopera): da 12,00 € a 65,00 € al mq.
  • Rifacimento pavimentazioni interne (manodopera): da 16,00 € a 50,00 € al mq.
  • Rifacimento finiture esterne: da 98,00 € a 140,00 € al mq.
  • Realizzazione divisorio in cartongesso: da 30,00 € a 90,00 € al mq.
  • Tinteggiatura interni (manodopera): da 4,00 € a 30,00 € al mq.
  • Posa carta da parati (manodopera): da 2,50 € a 15,00 € per mq.
  • Sostituzione porte e finestre (manodopera): da 60,00 € a 160,00 € ad elemento
  • Rifacimento tetto: da 32,00 € a 150,00 € al mq.
  • Cappotto termico (materiali e manodopera): da 28,00 € a 100,00 € al mq.
  • Rifacimento impianti idraulico ed elettrico: da 22,50 € a 150,00 € per punto acqua o luce.
  • Realizzazione impianto di irrigazione: da 10,00 € a 21,00 € al mq.
  • Realizzazione piscina: da 2.500,00 € a 20.000,00 €.

 

 

Gli esterni di una villa ristrutturata.

 

 

Ristrutturare una villa: come risparmiare?

 

Premesso che puntare al risparmio e solo al risparmio è pericoloso, le opportunità per pagare di meno ci sono anche quando si intende ristrutturare una villa. L’arma più efficace, tra quelle in mano al committente, è come al solito il preventivo.

Contattate più imprese, chiedete a più preventivi, confrontate le ipotesi di costo così ottenute e individuate non la soluzione più conveniente, bensì quella con il miglior rapporto qualità prezzo. Potete verificare la qualità di una impresa parlando con un responsabile, facendovi assistere da un esperto di fiducia, o analizzando i feedback.

Fate riferimento alle piattaforme di confronto preventivo. Queste, infatti, oltre a permettere un analisi comparata dei costi, rappresentano un formidabile punto di contatto tra domanda e offerta. La migliore piattaforma, per precisione del motore di ricerca interno e per offerta di imprese, è Edilnet.it.

 

 




Come funziona il servizio per confrontare preventivi gratuiti:

Chiedi un preventivo gratuito

Descrivi di cosa hai bisogno in meno di un minuto

Ricevi subito le offerte

Riceverai a tua scelta e velocemente fino ad un massimo di 4 preventivi gratuiti, senza impegno e da aziende della tua zona. Ricordati sempre che noi di Edilnet siamo attentissimi alla protezione dei tuoi dati, infatti saranno visibili solo alle aziende interessate che decideranno di proporti la loro offerta.

Valuta l'affidabilità e confronta i preventivi

Leggi le recensioni degli altri utenti, le referenze lasciate ai professionisti iscritti al portale, una volta fatta la tua richiesta e ricevuti i preventivi, potrai anche tu valutare i preventivi e la professionalita' ricevuta.

Fai una scelta consapevole risparmiando tempo e denaro

Potrai scegliere consapevolmente a chi affidarti se lo vorrai grazie ai feedback e grazie alle recensioni

Risparmi tempo perché saranno le aziende a contattarti

Risparmi denaro perché le aziende saranno in concorrenza fra loro

Leggi le altre domande

Ecco i nostri consigli sul Come scegliere un professionista

Ultime richieste dai clienti

Oggi venerdì 19 agosto 2022 ho ricontattato Edilnet per sollecitare la ricezione di un contatto. Ho tre unità immobiliari nello stesso stabile di proprietà diversa e volevo trovare una ditta che mi facesse il 110 compreso il tetto usufruendo del bonus sismico. Non riesco attualmente nella mia zona a trovare nessuno perché già impegnate in altri lavori

Oggi venerdì 19 agosto 2022 ho ricontattato Edilnet per sollecitare la ricezione di un contatto. Cappotto termico col 110% per una casa indipendente su 3 piani. Rifacimento scuri e impianto riscaldamento a pavimento per il piano terra.

Oggi venerdì 19 agosto 2022 ho ricontattato Edilnet per sollecitare la ricezione di un contatto. Sono proprietario di un villino cielo terra a monte verde che necessita della messa in sicurezza essendo dei primi del novecento la via e f. bandiera

- Bagno completo (creazione zona antibagno di circa 2mq) - Cucina rifacimento muratura ex piastrellata e realizzazione tubi di scarico/carico verso la dispensa adiacente - contro soffitto zona ingresso - crene e rasatura muri per impianto elettrico dove necessario - posa pavimento SPC (verifica planarità pavimento). - installazione e creazione impianto per 4 condizionatori (cucina/camera1/ca