Ristrutturazione casa indipendente: quali i costi?

Preventivi Gratuiti per Ristrutturare una Casa Indipendente

> È Gratis
> Risparmi tempo e denaro
> Trovi la migliore azienda ✔

Una guida con tutti i costi per la ristrutturazione di una casa indipendente.

In questa guida parliamo del sogno di molti: una casa a sé stante che offra la possibilità di godere di spazi privati su tutti i lati. Ma quali sono i costi per la ristrutturazione di una casa indipendente e, soprattutto, in cosa differiscono da quelli di altre tipologie di immobili? Scopri a cosa fare attenzione e come risparmiare sul preventivo.


 

Cosa è una casa indipendente?

 

Un immobile ad uso abitativo libero su tutti e quattro i lati, si definisce casa indipendente. Completano le caratteristiche generali, gli spazi esterni - giardino o cortile - ad uso privato. È quindi la privacy totale, la principale differenza con le altre tipologie di immobile: nessun condominio e nessun vicino nel senso stretto della parola.

D’altro canto i costi di manutenzione ordinaria - come per esempio il riscaldamento - e straordinaria - pensiamo a tetto e facciate - gravano esclusivamente su un unico proprietario. Ecco perché è bene valutare attentamente i pro e i contro per un eventuale acquisto e ristrutturazione di una casa indipendente.

 

 

Costo imprese edili per ristrutturare una casa indipendente: prezzi medi
     
  Da A
Progetto per ristrutturazione casa indipendente (sul valore degli interventi) 1,00% 5,00%
Posa pavimentazioni interne (per mq – manodopera) 10,00 € 50,00 €
Posa pavivemtazioni esterne (per mq - manodopera) 12,00 € 65,00 €
Messa in posa di piastrelle (per mq - manodopera) 7,00 € 55,00 €
Interventi di coibentazione (per mq - manodopera) 12,50 € 90,00 €
Pittura interna ed esterna con vernici a calce (per mq - manodopera) 4,00 € 15,00 €
Rifacimento e coibentazione tetto (per mq - manodopera) 30,00 € 150,00 €
Sostituzione infissi e serramenti (ad elemento - manodopera) 60,00 € 160,00 €
Rifacimento impianti idrico ed elettrico (per punto luce o acqua - manodopera) 22,50 € 150,00 €
Impianto di riscaldamento a pavimento " chiavi in mano" per casa indipendente (al mq) 50,00 € 120,00 €

 

N.B.: I prezzi indicati per la messa la ristrutturazione di una casa indipendente sono frutto di stime. Per conoscere i costi effettivi consigliamo di richiedere alcuni preventivi.

 

 

Ristrutturazione casa indipendente: quali interventi considerare?

 

Se la tua intenzione è quella di ristrutturare una casa indipendente, il consiglio è quello di procedere per gradi e di fare un’analisi approfondita dei costi.

In particolare richiamiamo la tua attenzione su una serie di interventi che possono essere necessari sia per l’abitabilità, che per ammortizzare le spese di manutenzione nel tempo. Qui sotto, troverai elencate le principali voci di costo da considerare:

 

  • Coibentazione: rientra negli interventi di efficientamento energetico e di isolamento termico e può riguardare le strutture verticali dell’edificio, ovvero le pareti, o quelle orizzontali, come il solaio.

 

  • Rifacimento impianti: elettrico, idraulico o fognario. In ciascun caso per stimare costi e tipologie di lavori dovrà essere valutato se si tratta di un ammodernamento o invece piuttosto di un rifacimento ex novo.

 

  • Tinteggiatura: è uno degli interventi finali considerato, erroneamente, con sola finalità estetica. Sul mercato invece sono presenti prodotti che possono aiutare - per esempio - a prevenire possibili problemi per pareti suscettibili di umidità.

 

  • Pavimenti: sono probabilmente gli elementi dove è maggiore la possibilità di scelta in base ad ogni aspettativa di gusto e capacità di budget. Informarsi su vantaggi e svantaggi dei singoli materiali è quindi fondamentale per l’esito soddisfacente del lavoro.

 

  • Tetto: è un intervento di tipo complesso che richiede un’apposita progettazione al fine di capire le possibilità di impermeabilizzazione e di isolamento termico, la messa in posa di tegole o coppi e l’eventuale montaggio di nuove grondaie.

 

  • Riscaldamento: si tratta di un intervento da studiare in base alle specifiche esigenze, perché le soluzioni sono molteplici - impianto fotovoltaico, a infrarossi, a pavimento, con pompa di calore etc. - e ciascuna rispondente a bisogni diversi.

 

 

Ristrutturare una casa indipendente: perché un progetto?

 

Ristrutturare casa con un piano di azione prestabilito aiuta a scandire i tempi di lavorazione, a tenere sotto controllo lo stato dei lavori e, conseguentemente, i costi.

Inoltre, permette al committente di avere “su carta” un modello di riferimento di quello che sarà l’esito finale della ristrutturazione. Il professionista incaricato, geometra, architetto o ingegnere, procederà secondo questa scaletta:

 

  • Sopralluogo: rilievo dello stato dei luoghi, misurazioni e rappresentazione su planimetria comprensiva delle reti idrica, termica ed elettrica.

 

  • Elaborazione progetto preliminare: scelta dei materiali per pavimenti, tinteggiature, sanitari etc.

 

  • Elaborazione progetto definitivo: stesura dei costi delle singole voci - preliminare al capitolato di spesa dettagliato - per materiali e professionisti impegnati sul cantiere.

 

  • Apertura cantiere: redazione pratiche amministrative per ottenimento titoli abilitativi e inizio lavori.

 

 

Ristrutturazione casa indipendente: a chi rivolgersi?

 

Per non avere ripensamenti in corso d’opera o brutte sorprese finali, è consigliabile accertarsi preventivamente della serietà delle ditte interpellate. Ecco quali sono gli indicatori che attestano l’affidabilità professionale:

 

  • Documenti in regola, come per esempio la visura del Documento Unico di Regolarità Contributiva (DURC).

 

  • Iscrizione al Registro Imprese.

 

  • Portfolio clienti.

 

  • Preventivo trasparente con dettaglio sui costi, tempistiche, tipologie materiali e approvvigionamento, rateizzazione acconto e saldo dei pagamenti etc.

 

 

Ristrutturare una casa indipendente: a cosa fare attenzione?

 

Per capire quali sono i permessi per ristrutturare una casa indipendente e un immobile in generale, dobbiamo fare riferimento al Testo Unico sull’edilizia, ovvero il DPR 380/2001 con successiva integrazione introdotta D. Lgs. 222/2016 .

Le linee guida contenute nella normativa sono poi demandate come competenza attuativa a Comuni e Regioni. Ecco come sono classificati i lavori di ristrutturazione nei suddetti testi legislativi:

 

  • ristrutturazione edilizia: può riguardare l’inserimento di nuovi elementi ed impianti;

 

  • manutenzione straordinaria: comprende tutti gli interventi finalizzati a modificare l’aspetto dell’immobile e che possono riguardare impianti, muri, finestre etc. La manutenzione straordinaria si divide ulteriormente in due sottocategorie: 1) leggera = per la sostituzione / integrazione di elementi esistenti non strutturali; 2) pesante = per la sostituzione / rimozione di elementi esistenti, anche strutturali.

 

Per i lavori di manutenzione straordinaria sono due i permessi che danno titolo abilitativo a procedere: CILA (Comunicazione Inizio Lavori Asseverata) e SCIA (Segnalazione Certificata Inizio Attività). A seconda del tipo di lavori previsti dal progetto sarà sufficiente o l’una, o l’altra e sarà il professionista - geometra, architetto, ingegnere - a compilarla e a presentarla all’ufficio comunale di competenza.

In linea generale la CILA serve per l’abbattimento o spostamento di muri tramezzi, non portanti; il rammodernamento degli impianti elettrico e idraulico; il cambio di destinazione d’uso etc. Viceversa la SCIA è necessaria nei lavori di manutenzione straordinaria pesante, che toccano gli elementi strutturali dell’edificio.

 

 

Ristrutturazione casa indipendente: quali i prezzi?

 

Per orientarsi nei costi di ristrutturazione abbiamo chiesto ai professionisti del settore di stilare uno schema - meramente indicativo - con i prezzi medi dei principali interventi di ristrutturazione, qui di seguito elencati:

 

  • Progetto per ristrutturazione casa indipendente: dall'1,00% al 5,00% sul valore dei lavori.
  • Posa pavimentazioni interne (manodopera): da 10,00 € a 50,00 € al mq.
  • Posa pavivemtazioni esterne (manodopera): da 12,00 € a 65,00 € al mq.
  • Messa in posa di piastrelle (manodopera): da 7,00 € a 55,00 € al mq.
  • Interventi di coibentazione (manodopera): da 12,50 € a 90,00 € al mq.
  • Pittura interna ed esterna con vernici a calce (manodopera): da 4,00 € a 15,00 € al mq.
  • Rifacimento e coibentazione tetto (manodopera): da 30,00 € a 150,00 € al mq.
  • Sostituzione infissi e serramenti (manodopera): da 60,00 € a 160,00 € ad elemento.
  • Rifacimento impianti idrico ed elettrico (manodopera): da 22,50 € a 150,00 € per punto luce o acqua.
  • Impianto di riscaldamento a pavimento " chiavi in mano" per casa indipendente: da 50,00 € a 120,00 € al mq

 

 

Gli interni di una casa indipendente da poco ristrutturata.

 

 

Ristrutturare una casa indipendente: come risparmiare?

 

Abbiamo visto che la ristrutturazione di una casa indipendente richiede molto impegno da parte del committente che avrà come compito principale quello di incaricare i professionisti migliori per le proprie aspettative e per il suo budget.

Ma quale è il metodo più sicuro per individuare la miglior soluzione in termini di rapporto fra qualità e prezzo? La risposta è semplice: comparazione dei prezzi. È stato dimostrato che già con 3/4 preventivi si può avere la ragionevole certezza di riuscire ad individuare l’offerta più conveniente.

Per questo Edilnet mette a disposizione uno strumento fra i più affidabili per la richiesta di preventivi online: gratis e senza impegno potrai contattare le migliori ditte di zona e ricevere le loro offerte.

Comparando prezzi e servizi, ma anche leggendo le recensioni degli altri clienti, potrai infine scegliere a chi affidare, in totale sicurezza, la ristrutturazione della tua casa indipendente.

 




Come funziona il servizio per confrontare preventivi gratuiti:

Chiedi un preventivo gratuito

Descrivi di cosa hai bisogno in meno di un minuto

Ricevi subito le offerte

Riceverai a tua scelta e velocemente fino ad un massimo di 4 preventivi gratuiti, senza impegno e da aziende della tua zona. Ricordati sempre che noi di Edilnet siamo attentissimi alla protezione dei tuoi dati, infatti saranno visibili solo alle aziende interessate che decideranno di proporti la loro offerta.

Valuta l'affidabilità e confronta i preventivi

Leggi le recensioni degli altri utenti, le referenze lasciate ai professionisti iscritti al portale, una volta fatta la tua richiesta e ricevuti i preventivi, potrai anche tu valutare i preventivi e la professionalita' ricevuta.

Fai una scelta consapevole risparmiando tempo e denaro

Potrai scegliere consapevolmente a chi affidarti se lo vorrai grazie ai feedback e grazie alle recensioni

Risparmi tempo perché saranno le aziende a contattarti

Risparmi denaro perché le aziende saranno in concorrenza fra loro

Leggi le altre domande

Ecco i nostri consigli sul Come scegliere un professionista

Ultime richieste dai clienti

Ristrutturare casa di 130 mq con: due soppalchi in lamellare, impianto elettrico, idrico, riscaldamento, tinteggiatura.

Oggi 1 marzo ho ricontattato Edilnet chiedendo di essere contattato il prima possibile per la ristrutturazione sia interna che esterna per una casa singola di 160 mq sfruttando il superbonus 110%.

Oggi 1 marzo ho ricontattato Edilnet chiedendo di ricevere un preventivo per ristrutturare casa con l'ecobonus 110%. Uno studio tecnico ha già confermato che rientro nella casistica. Dovrò sostituire la caldaia con una a condensazione, implementare l'impianto di riscaldamento a pavimento (già presente) con il raffrescamento a pavimento, aggiungere il fotovoltaico (il solare è già presente), s

Cerco impresa edile per ristrutturare con il superbonus 110% una bifamiliare a Lignano Sabbiadoro.