Quanto costa il progetto di una casa?

Preventivi Gratuiti per il Progetto di una Casa

> Chiedi preventivi ON-LINE
> Richiedi preventivi gratuitamente
> Confronta fino a 4 preventivi on line nella tua zona

Per sapere esattamente quanto costa il progetto di una casa è opportuno richiedere e confrontare preventivi di più progettisti abilitati.

Il progetto di una casa, per legge, deve essere sottoscritto e presentato solo da un tecnico abilitato il cui costo, generalmente, viene determinato sulla base di una percentuale (8% - 12%) dell'importo complessivo previsto per i lavori.


 

Ogni progetto parte da un'idea costruttiva che solo in seguito viene espressamente delineata su carta. Per redigere il progetto di una casa ci si può affidare ad un tecnico specializzato o tentare di abbozzarlo personalmente con l'ausilio di specifici software.

Prima della stesura del progetto è opportuno identificare la zona dove si intende costruire, verificare che non esistano particolari vincoli idrogeologici e se nel Piano Regolatore del Comune il terreno viene identificato come edificabile. In seguito è possibile iniziare con la progettazione, delineando in linea di massima la suddivisione degli spazi esterni e la divisione interna degli ambienti.

Un progetto abitativo comporta dei costi fissi e variabili, i primi riguardano in particolare gli oneri da pagare al Comune: oneri di urbanizzazione primaria e secondaria. I costi variabili si riferiscono al costo di costruzione da versare sempre al Comune che viene calcolato in base ai metri quadri e al compenso del progettista.

 

Costo per il progetto di una casa (in % sull'intero importo dei lavori)

     
  Da A
Progetto redatto da un tecnico abilitato 8% 12%

 

 

Che cos'è il progetto di una casa?

 

Il progetto di una casa è la redazione su carta della struttura interna ed esterna dell'abitazione che si intende costruire o ristrutturare. Un progetto si compone di diverse fasi in cui devono necessariamente intervenire dei tecnici abilitati.

Il primo passo – nel caso di una nuova costruzione – consiste nella ricerca e nell'acquisto di un terreno dove si possa realizzare la nuova abitazione, in seguito si effettua uno studio di fattibilità in cui si analizzano i singoli interventi costruttivi e i relativi costi.

La seconda fase consiste nel delineare su carta la struttura, la divisione degli spazi e la collocazione degli impianti. Per finire si scelgono i materiali, le finiture e gli arredi da acquistare per ogni singola stanza.

Il progetto cartaceo di una casa comprende:

  • una planimetria catastale dove è individuata la porzione di terreno dove verrà realizzata la struttura; la pianta della casa dove sono contrassegnate le mura perimetrali;
  • un disegno particolareggiato della divisione degli spazi, dello spessore delle fondazioni e delle travi;
  • i calcoli delle strutture in cemento armato effettuate dall'ingegnere o dall'architetto.

Nel progetto definitivo si inseriscono anche le relazioni tecniche e tutti i dettagli utili all'impresa costruttrice per la realizzazione dei lavori.

 

 

Come fare il progetto di una casa?

 

La progettazione di una casa non si basa solo sulla redazione di planimetrie e piantine, ma inizia semplicemente da un'idea della casa che si vorrebbe. Tutta la progettazione ruota intorno a un'idea di partenza, che verrà poi successivamente impressa su carta. Innanzitutto un progetto deve soddisfare le esigenze abitative ed estetiche dei proprietari, quindi è sempre opportuno avere le idee ben chiare e definire precisamente ogni dettaglio.

Prima di tutto bisogna valutare la zona di costruzione della casa, se in città o in campagna, in base a questo fattore si sceglieranno i materiali e le finiture, il tipo di isolamento, la posizione delle finestre e la suddivisione degli spazi esterni.

Un elemento da non sottovalutare nella redazione di un progetto è l'esposizione della casa, per distribuire le finestre in prossimità dei punti più illuminati. La disposizione e l'ampiezza delle stanze varia in base alle esigenze specifiche di ogni famiglia: per una famiglia con bambini è opportuno prevedere uno spazio dedicato al gioco, per chi ama invece passare le giornate davanti ai fornelli si dovrà curare la cucina considerando gli spazi per i piani da lavoro e gli elettrodomestici.

Se la nuova abitazione è posta su più livelli è importante inserire nel progetto il vano per la scala interna. Un discorso molto più complesso e articolato riguarda invece la scelta dei materiali e delle finiture. Infatti, sono possibili migliaia di combinazioni e la scelta dipende solo dai gusti personali. Un progetto ben delineato deve anche tenere conto della collocazione degli impianti (idrico, termico, elettrico) da installare all'interno dell'abitazione ed eventualmente di quelli per ridurre i consumi energetici (come ad esempio pannelli fotovoltaici e solari).

 

 

Quali sono i programmi per progettare casa?

 

Per la progettazione di una casa ci si affida a dei programmi specifici che possono essere utilizzati sia dai professionisti del settore (ingegneri, geometri, architetti) ma anche da chi vuole provare a delineare da solo il progetto della propria abitazione.

Uno dei software più famosi per la creazione di progetti di case è AutoCad, un programma che fornisce tutti gli strumenti utili per creare step by step sia l'interno che l'esterno di un'abitazione. AutoCad è in grado di creare progetti sia in 2d che in 3d attraverso un'interfaccia utente abbastanza intuitiva, dove inserire le misure e i dati precisi della struttura che si intende costruire.

Partendo dall'inserimento delle misure si ottiene una planimetria completa della casa e in seguito il progetto può essere trasformato in 3d per aggiungere ogni dettaglio, dai mobili alle finiture, dalle finestre ai rivestimenti dei divani e alla tinteggiatura delle pareti. Un progetto realizzato con AutoCad vi permette di visualizzare su carta le vostre idee progettuali e di poter confrontare le varie soluzioni.

Un altro programma che vi aiuta nella progettazione di una nuova casa è Sweet Home 3D, molto più semplice da utilizzare dal momento che si concentra per lo più sulla progettazione degli interni. Inserendo le misure perimetrali della casa si ottiene subito una piantina in 2 dimensioni che può essere modificata a proprio piacimento. La modalità a 3 dimensioni offre la possibilità di inserire ogni piccolo dettaglio nel progetto, grazie ai cataloghi presenti nelle diverse sezioni. Con il software Sweet Home 3D è possibile ottenere dei rendering anche in formato video, per poter valutare in tempo reale il proprio progetto.

 

 

Quanto costa il progetto di una casa?

 

Una delle considerazioni più importanti da effettuare quando si inizia la progettazione di una casa è quella inerente ai costi. Infatti è sempre opportuno definire un budget iniziale e, su questa base, effettuare le scelte progettuali.

Nel momento in cui ci si rivolge a un tecnico progettista si deve tener presente che, in linea generale, il costo del progetto sarà determinato in termini percentuali sull'intero ammontare delle spese da sostenere per l'esecuzione delle opere. Orientativamente, questa percentuale può oscillare tra l' 8% - 12%.

Per la progettazione ci si deve affidare ad un ingegnere o ad un architetto abilitato al calcolo delle strutture in cemento armato. Il professionista incaricato redige inizialmente un progetto preliminare, in seguito dopo aver valutato ogni aspetto con il committente ne stila uno definitivo da presentare al Comune per ottenere il permesso di costruire.

In generale, la percentuale riconosciuta al progettista comprende:

  • redazione e presentazione del progetto e della DIA (denuncia inizio attività),
  • compilazione degli esecutivi di cantiere,
  • redazione e presentazione della DOCFA,
  • direzione dei lavori,
  • assistenza nella scelta dei materiali.

Ovviamente, i tributi e gli oneri da riconoscere al Comune dovranno essere computati a parte.

Per risparmiare, proprio in virtù del fatto che il compenso per un progetto casa viene riconosciuto in termini percentuali, è opportuno richiedere e confrontare più preventivi proposti da diversi progettisti. La costruzione o realizzazione di una casa comporta una spesa ingente ed è facile capire che anche una variazione di un solo punto percentuale si può tradurre in un risparmio davvero consistente.

 

 

Come funziona il servizio per confrontare prventivi gratuiti:

Chiedi un preventivo gratuito

Descrivi di cosa hai bisogno in meno di un minuto

Ricevi subito le offerte

Riceverai a tua scelta e velocemente fino ad un massimo di 4 preventivi gratuiti, senza impegno e da aziende della tua zona. Ricordati sempre che noi di Edilnet siamo attentissimi alla protezione dei tuoi dati, infatti saranno visibili solo alle aziende interessate che decideranno di proporti la loro offerta.

Valuta l'affidabilità e confronta i preventivi

Leggi le recensioni degli altri utenti, le referenze lasciate ai professionisti iscritti al portale, una volta fatta la tua richiesta e ricevuti i preventivi, potrai anche tu valutare i preventivi e la professionalita' ricevuta.

Fai una scelta consapevole risparmiando tempo e denaro

Potrai scegliere consapevolmente a chi affidarti se lo vorrai grazie ai feedback e grazie alle recensioni

Risparmi tempo perché saranno le aziende a contattarti

Risparmi denaro perché le aziende saranno in concorrenza fra loro

Leggi le altre domande

Ecco i nostri consigli su come scegliere un professionista

Ultime richieste dai clienti

Sostituzione serramenti per una casa a Bollate. - 5 porta finestre doppie 200 x 160; - 5 finestre 100 x 90 alluminio legno con vasistas. Per cortesia non chiamate, solo email.

Richiedo il preventivo per rivestire tre poltrone e due sedie da salone parrucchiere. 19 gennaio - aspetto di ricevere il preventivo richiesto.

Preventivo per intubamento di una canna fumaria di circa 10 metri.

In un impianto di riscaldamento autonomo, richiedo la sostituzione delle valvole dei radiatori monotubo tradizionali con valvole termostatiche WIFI della Tado o similari Materiale da installare: - 7 Termovalvole per radiatori. - 1 termostato. 19 gennaio - aspetto di ricevere il preventivo richiesto.